Venerdì 23 Agosto 2019 | 17:37

NEWS DALLA SEZIONE

AERONAUTICA MILITARE
Si chiude la missione in Romaniatornano a casa gli Eurofighter di Gioia

Si chiude la missione in Romania: tornano a casa gli Eurofighter di Gioia

 
La missione
Romani, due caccia italiani intercettano velivolo non identificato

Romania, due caccia italiani intercettano velivolo non identificato

 
GUARDIA COSTIERA
Da Bari a Brindisi e Gallipolil'ammiraglio Pettorino visita la Puglia

Da Bari a Brindisi e Gallipoli l'ammiraglio Pettorino visita la Puglia

 
ESERCITO

Sicurezza in Puglia e Basilicata: 500 i militari impegnati ad agosto

 
ESERCITO
I tiratori scelti della Brigata Pinerolo a lezione nel poligono di Torre Veneri

I tiratori scelti della Brigata Pinerolo a lezione nel poligono di Torre Veneri

 
Paura in Libia
Attacco in aeroporto Misurata in Libia, a 1km da ospedale difeso da militari pugliesi

Attacco in aeroporto Misurata in Libia, a 1km da ospedale difeso da militari pugliesi

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'operazione della Gdf
Bari, 6mila paia di scarpe contraffatte dalla Grecia: sequestro al Porto

Bari, 6mila paia di scarpe contraffatte dalla Grecia: sequestro al Porto

 
TarantoIl caso
ArcelorMittal, Usb proclama sciopero: «ci sono microchip nelle tute»

ArcelorMittal, Usb proclama sciopero: «ci sono microchip nelle tute»

 
BatIl caso
Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

 
LecceLa decisione
Nardò, sindaco vieta pesca e balneazione alla Palude del Capitano

Nardò, «troppi turisti» e il sindaco vieta i bagni alla Palude del Capitano

 
FoggiaLotta alla droga
Trinitapoli, beccati 92 pacchi di cannabis light, ma in realtà era marijuana illegale

Trinitapoli, beccati con 92 pacchi di finta-cannabis light: arrestati in 2

 
HomeSulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 
PotenzaLa protesta
Venosa, disabile si incatena in Comune: «Voglio che mi ridiano il cane»

Venosa, disabile si incatena in Comune: «Voglio che mi ridiano il cane»

 
MateraIl sogno
Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

 

i più letti

ESERCITO

Arriva il progetto Caserme verdi: Bari, Foggia e Lecce in primo piano

Via alle infrastrutture comode e moderne. Uomini e mezzi si spostano al Sud

Arriva il progetto Caserme verdiBari, Foggia e Lecce in primo piano

Cambiano le minacce, si aggiornano gli scenari e l’Esercito vuole affrontare le nuove sfide con una mentalità all’altezza dei tempi. Così torna d’attualità il fronte Sud perché il Mediterraneo è in perenne ebollizione e la Puglia riscopre un ruolo strategico nello scacchiere della difesa non solo nazionale.
Dunque, uomini e mezzi verranno ricollocati nel Mezzogiorno. Per farlo c’è bisogno di infrastrutture comode e moderne e di un investimento di almeno un miliardo e mezzo di euro, cifra al momento indicativa. Sono i punti salienti del progetto “Caserme verdi” che interessa 24 edifici. Tre dei quali in Puglia. La “Briscese” a Bari, la “Sernia-Pedone” a Foggia e la “Floriani” a Torre Veneri. I criteri saranno standard e uniformi per tutto il Paese. Dando precedenza alla funzionalità, al basso impatto energetico, alla fruibilità esterna in modo da aumentare l’integrazione con il tessuto sociale. Tutto ruota attorno al benessere del personale e al miglioramento della qualità degli ambienti di lavoro, tenendo presente come gran parte delle caserme siano ormai datate e costose sotto il profilo della manutenzione.


Lo spostamento al Sud di uomini e mezzi – al Nord sono dislocati due terzi delle infrastrutture militari, in un’ottica di Guerra fredda ormai superata - risponde inoltre ad un’altra esigenza, meno strategica ma più pratica, quella legata alla provenienza del personale: il 49 per cento dei 97mila755 cittadini con le stellette, arriva dal Mezzogiorno (isole escluse). Il che significa una continua richiesta di trasferimenti per avvicinarsi a casa (1.102 solo quelle presentate per la Puglia nel 2018).
Il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, illustrando il progetto di razionalizzazione a sottolineato l’importanza dell’avvio di un processo virtuoso che consentisse, in un’ottica temporale di ampio respiro, di poter disporre di caserme rinnovate.
La “Briscese”, ad esempio, è diventata a Bari, negli ultimi anni, il cuore pulsante della logistica di gran parte delle missioni internazionali dell’Esercito italiano. La “Sernia-Pedone” di Foggia, invece, ospita l’11° Reggimento Genio guastatori, uno dei reparti di punta nelle operazioni fuori area, mentre la “Floriani” di Lecce è il punto di riferimento della Scuola truppe corazzate.
“Caserme verdi” è partito con quattro progetti pilota, il primo dei quali realizzato alla Cecchignola. Poi toccherà a a Pordenone, Cesano e Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie