Giovedì 14 Novembre 2019 | 07:40

NEWS DALLA SEZIONE

STORIA
Nel Sacrario militare di Bari tumulatele salme di 27 soldati fucilati in Croazia

Nel Sacrario militare di Bari tumulate le salme di 27 soldati fucilati in Croazia

 
ESERCITO
Militare salentino fu ferito in Afghanistanmedaglia d'oro del presidente Mattarella

Militare salentino fu ferito in Afghanistan medaglia d'oro del presidente Mattarella

 
AFGHANISTAN
Il generale barlettano Camporealedopo un anno lascia la missione

Il generale barlettano Camporeale dopo un anno lascia la missione

 
QUATTRO NOVEMBRE
Bari, Sacrario e comando militare "Puglia"i bambini a lezione di cittadinanza

Bari, Sacrario e comando militare "Puglia": i bambini a lezione di cittadinanza

 
Festa Forze armate
Festa 4 novembre, la Brigata Pinerolo «apre» le caserme della Puglia

Festa 4 novembre, la Brigata Pinerolo «apre» le caserme della Puglia

 
Il video
«Forze armate: uno straordinario quotidiano», ecco lo spot che celebra le attività dei militari

«Forze armate: uno straordinario quotidiano», ecco lo spot che celebra le attività dei militari

 
DIFESA
Visita in Puglia del sottosegretario Tofalotra nuove tecnologie e addestramento

Visita in Puglia del sottosegretario Tofalo tra nuove tecnologie e addestramento

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIl caso
Giustizia truccata a Trani, lo Stato non dovrà risarcire i danni

Giustizia truccata a Trani, lo Stato non dovrà risarcire i danni

 
BariOccupazione
Ex Om Carelli, Selektika investe 20 mln: impiego per 128 lavoratori

Ex Om Carelli, Selektika investe 20 mln: impiego per 128 lavoratori

 
TarantoIl caso
Cimitero Taranto, vandali in azione nella cappella della Società del mutuo soccorso

Cimitero Taranto, vandali in azione nella cappella della Società del mutuo soccorso

 
PotenzaPetrolio lucano
Bardi: «Con Eni piena condivisione su rinnovo, aiuterà città colpite da maltempo»

Bardi: «Con Eni piena condivisione su rinnovo, aiuterà città colpite da maltempo»

 
MateraIL Quirinale
Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

 
FoggiaIn località Posta Aucello
Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

Cerignola, dopo lite uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si ammazza Foto

 
LecceIl processo
Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

 
BrindisiL'arresto
Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

 

i più letti

AERONAUTICA MILITARE

16° gruppo Genio campale Palese premiato con la targa Icaro 2018

Il riconoscimento sarà assegnato domani durante una cerimonia

16° gruppo Genio campale Palesepremiato con la targa Icaro 2018

L’Associazione nazionale Reduci dalla prigionia, dall’internamento, dalla guerra di Liberazione e loro familiari (ANRP) ha conferito al 3° Reparto Genio dell’Aeronautica militare di Bari la prestigiosa targa di benemerenza “Icaro 2018”, per le azioni particolarmente meritorie svolte nel quadriennio 2014-2017. La targa sarà partecipata domani a Bari-Palese, in occasione dell’85° anniversario della costituzione del 16° Gruppo al comandante, colonnello Giuseppe Russi. 

Il riconoscimento interforze, istituito dall’ANRP nel 1975 e patrocinato dallo Stato maggiore della Difesa, è stato conferito con la seguente motivazione: “Chiamato ad operare nell’ambito del G7 tenutosi a Taormina nei giorni 26 e 27 maggio 2017 su richiesta della presidenza del Consiglio dei ministri e per le attività emergenziali a supporto della regione Marche in occasione dell’emergenza neve del 2017, ha provveduto ad assicurare la piena operatività delle infrastrutture necessarie alla realizzazione del vertice mondiale e a fornire il proprio determinante contributo per le attività di soccorso alle popolazioni colpite dalla grave emergenza neve nella provincia di Ascoli Piceno. 

Il 3° Reparto Genio dell’Aeronautica è intervenuto con la progettazione e la realizzazione delle elisuperfici e delle altre opere richieste dalla presidenza del Consiglio dei ministri, svolte impeccabilmente nonostante le stringenti tempistiche a disposizione, consentendo l’arrivo e la partenza in piena sicurezza dei capi di Stato partecipanti al G7. Le attività, svolte con grande spirito di abnegazione e con straordinaria spinta motivazionale dal personale del 3° Reparto Genio, hanno riscosso l’incondizionato apprezzamento delle massime autorità nazionali ed estere e dell’opinione pubblica, con un’elevatissima e positiva risonanza mediatica, contribuendo ad accrescere l’immagine, il ruolo e il prestigio della Forza armata.”

L’Associazione ANRP è un ente morale istituito con Decreto Presidenziale nel 1949 che svolge azioni di promozione sociale, culturale, storica e patriottica. Ha origine nell’ambito del variegato mondo concentrazionario dei militari italiani dove, prima e dopo l’8 settembre 1943, l’esigenza di iniziative aggreganti si concretizzò alla fine della guerra, insieme a quelle dei partecipanti alla Guerra di Liberazione, in vere e proprie forme di associazionismo. Il 3° Reparto Genio, con sede presso l’aeroporto militare di Bari Palese e posto alle dipendenze del Servizio infrastrutture del comando logistico Am di Roma, ha la missione di finalizzare studi, indagini, progettazioni, appalti ed esecuzione dei lavori necessari per assicurare la disponibilità e l’efficienza delle infrastrutture in uso all’Aeronautica ed alla NATO. Il reparto sovraintende, sia a mezzo ditta, sia con uomini e mezzi propri attraverso il dipendente 16° Gruppo, alla realizzazione e manutenzione straordinaria di tutte le infrastrutture aeroportuali e degli impianti tecnologici a supporto dei reparti di volo dell’Am del Sud Italia, compresa la Sicilia. Inoltre, in ambito interforze, contribuisce, con proprio personale e mezzi, alla costituzione di componenti operative infrastrutturali mobili di supporto, sia in campo nazionale, che fuori dai confini nazionali, in ottemperanza agli impegni derivanti da accordi internazionali, fornendo supporto alla Protezione civile in caso di calamità naturali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie