Martedì 20 Agosto 2019 | 16:34

NEWS DALLA SEZIONE

AERONAUTICA MILITARE
Si chiude la missione in Romaniatornano a casa gli Eurofighter di Gioia

Si chiude la missione in Romania: tornano a casa gli Eurofighter di Gioia

 
La missione
Romani, due caccia italiani intercettano velivolo non identificato

Romania, due caccia italiani intercettano velivolo non identificato

 
GUARDIA COSTIERA
Da Bari a Brindisi e Gallipolil'ammiraglio Pettorino visita la Puglia

Da Bari a Brindisi e Gallipoli l'ammiraglio Pettorino visita la Puglia

 
ESERCITO

Sicurezza in Puglia e Basilicata: 500 i militari impegnati ad agosto

 
ESERCITO
I tiratori scelti della Brigata Pinerolo a lezione nel poligono di Torre Veneri

I tiratori scelti della Brigata Pinerolo a lezione nel poligono di Torre Veneri

 
Paura in Libia
Attacco in aeroporto Misurata in Libia, a 1km da ospedale difeso da militari pugliesi

Attacco in aeroporto Misurata in Libia, a 1km da ospedale difeso da militari pugliesi

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, le prove sono finitemanca una identità definita

Bari, le prove sono finite manca una identità definita

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceMusica
Notte Taranta, Mastrangelo: «Il Concertone dalla Puglia vola a Mosca»

Notte Taranta, Mastrangelo: «Il Concertone dalla Puglia vola a Mosca»

 
BariIn piazza Marena
Bitonto, bar incendiato due volte: il Comune sostiene raccolta fondi

Bitonto, bar incendiato due volte: il Comune sostiene raccolta fondi

 
FoggiaIl caso
Foggia, fiamme lungo i binari: traffico ferroviario sospeso e ritardi

Foggia, fiamme lungo i binari: traffico ferroviario sospeso e ritardi. 
Uomo travolto da Lecce-Milano

 
TarantoSocialnews
Il tramonto di Taranto vista con gli occhi di Daniele Silvestri: la foto è da strappalike

Il tramonto di Taranto visto con gli occhi di Daniele Silvestri: la foto è da strappalike

 
BrindisiSu Instagram
Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

 
MateraNel Materano
Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

 
PotenzaOperazione della Gdf
Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

 
BatL'opificio
Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

 

i più letti

ESERCITO

Lecce, commemorata la battaglia di Kopliku
il 31° reggimento carri ricorda il passato

La determinazione del reparto sul fronte albanese fu la chiave vincente

Lecce, commemorata la battaglia di Koplikuil 31° reggimento carri ricorda il passato

Una commemorazione per non dimenticare una pagina di eroismo risalente a 78 anni fa. Presso la caserma "Nacci" di Lecce, il 31° reggimento carri ha ricordato la battaglia di Kopliku (Albania). In 
In reparto, attestato nella zona di Tirana, ricevette urgentemente l’ordine di portarsi nell’area di Scutari perché truppe jugoslave erano in ammassamento a nord dell’Albania e il 15 aprile 1941 effettuò un attacco vero e proprio a cavaliere della rotabile Scutari-Kopliku-Ivanaj oltrepassando il Prroni That. Dopo un’iniziale azione delle artiglierie e dei controcarri nemici, i carri del 31°persistettero nella loro decisa azione costringendo il nemico alla fuga. La battaglia di Kopliku fu vittoriosamente conclusa dal Reggimento che dovette contare tra le sue file 20 caduti e 12 feriti, oltre alla distruzione di 20 carri.
L’evento viene storicamente ricordato come la “Pasqua di sangue” perché proprio il 15 aprile di quell’anno, ricorreva la santa Pasqua.
Per l'eccezionale valore dimostrato dai militari dell’Esercito, è stata conferita la medaglia d’argento al valor militare allo stendardo del 31° reggimento. In più furono consegnate 13 medaglie d’argento individuali, 16 di bronzo e numerose croci di guerra ai carristi.
In occasione della rievocazione, il comandante di Reggimento, colonnello Cosimo Greco, ha ripercorso le vicende storiche del Reggimento esaltando le virtù dei carristi che, in terra straniera, seppero con profondo senso del dovere e sacrificio della propria vita, scrivere le più gloriose ed importanti pagine di storia dell’Esercito e delle sorti dell’Italia durante il secondo conflitto mondiale.


Sulle orme dei carristi del passato, il 31° Reggimento carri, unità alle dipendenze della Brigata Pinerolo, svolge oggi i compiti affidatigli con lealtà e profondo spirito di corpo, evidenziando in più occasioni, altresì uno spiccato lato umano che da sempre contraddistingue i militari dell’Esercito.
Il colonnello Greco ha tra l'altro sottolineato le numerose iniziative solidali che hanno coinvolto i militari.  
In particolare, in occasione della ricorrenza di San Giorgio, patrono dell’Arma di cavalleria, 60 carristi hanno partecipato alla donazione di sangue presso l’ospedale  “Vito Fazzi” di Lecce e ad una raccolta alimentare a favore della CaritasS diocesana organizzata dalla Scuola di Cavalleria, inoltre, il Reggimento ha sostenuto l’iniziativa “Pasqua di solidarietà” dell’associazione “Per un sorriso in più” che si occupa di assistenza materiale e morale a favore dei bambini affetti da leucemia e tumore e alla quale il reparto è legato da un forte legame di amicizia e collaborazione. 
  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dinox

    18 Aprile 2019 - 20:08

    w il 31 reggimento carri ne ho fatto parte quando era di stanza a Bellinzago Novarese dal 1961

    Rispondi

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie