Giovedì 17 Gennaio 2019 | 18:58

NEWS DALLA SEZIONE

IL REPORTAGE
La Brigata Pinerolo e la missione in Iraqun consuntivo dell'impegno fuori area

La Brigata Pinerolo e la missione in Iraq
un consuntivo dell'impegno fuori area

 
LA STORIA
Tscherkowo, l'inferno bianco degli italianila tragica ritirata descritta da chi c'era

Tscherkowo, l'inferno bianco degli italiani
la tragica ritirata descritta da chi c'era

 
ESERCITO
L'82° Reggimento fanteria "Torino"ricorda i caduti sul fronte russo

L'82° Reggimento fanteria "Torino"
ricorda i caduti sul fronte russo

 
L'ANALISI
"Sicurezza europea, coinvolgere la RussiaE nei Balcani Italia più protagonista"

"Sicurezza europea, coinvolgere la Russia
E nei Balcani Italia più protagonista"

 
ESERCITO
Con "ToroTen" si corre per beneficenzaBarletta, il 27 gennaio la gara più cool

Con "ToroTen" si corre per beneficenza
Barletta, il 27 gennaio la gara più cool

 
AFRICA
Mini tour di Conte in Niger e in CiadSono 92 i militari italiani a Niamey

Mini tour di Conte in Niger e in Ciad
Sono 92 i militari italiani a Niamey

 
IL PUNTO
Teheran verso arricchimento al 20 per centoRitiro Usa dalla Siria, le critiche di Riad

Teheran verso arricchimento al 20 per cento
Ritiro Usa dalla Siria, le critiche di Riad

 
L'INCHIESTA
Iraq, falde acquifere contaminatenel Paese dei fiumi Tigri e Eufrate

Iraq, falde acquifere contaminate
nel Paese dei fiumi Tigri e Eufrate

 
L'ANALISI
I combattenti eroi abbandonati con un tweetnessuno salverà i curdi al massacro

I combattenti eroi abbandonati con un tweet
nessuno salverà i curdi al massacro

 
DIFESA
Droni atomici subacqueila Marina russa ne avrà 32

Droni atomici subacquei
la Marina russa ne avrà 32

 
DIFESA
Arriva il primo sindacato con le stelletteSi comincia con l'Arma dei Carabinieri

Arriva il primo sindacato con le stellette
Si comincia con l'Arma dei Carabinieri

 

WAR GAMES

Bombardiere russo sorvola nave Usa
In Norvegia Italia protagonista

Nato, i soldati tricolori sono la punta di diamante della forza di reazione rapida

Bombardiere russo sorvola nave UsaIn Norvegia Italia protagonista

L'aereo russo sorvola la nave americana

Sale la temperatura dei war games in Norvegia. E la Russia provoca la Nato facendo sorvolare l'ammiraglia Usa della flotta, la Uso Mount Whitney, da un bombardiere strategico TU-142. Il tutto davanti alle coste norvegesi dove si sta tenendo la più imponente esercitazione dell'Alleanza atlantica dalla fine della Guerra fredda, la "Trident Juncture 18". Intanto l'Italia dimostra ancora una volta la professionalità dei suoi uomini, nelle gelide montagne del centro del Paese scandinavo, fornendo uomini e mezzi per la punta di diamante della forza di reazione rapida della Nato. "Siamo qui con l'orgoglio degli italiani" - dice il generale Angelo Michele Ristuccia, comandante della 132ma Brigata corazzata Ariete. "Vogliamo dimostrare di essere capaci di assolvere i nostri compiti ed essere in grado di portare a termine quello che ci viene chiesto nell'ambito dell'Alleanza, con l'entusiasmo di chi si deve confrontare con un nemico probabilmente dotato di capacità superiori". "Mi preme evidenziare - sottolinea ancora Ristuccia - che questa esercitazione non è diretta contro un nemico specifico, ma è soltanto orientata a dimostrare la nostra capacità di schierarsi con brevissimo preavviso. E soprattutto dimostrare che la Nato è un'organizzazione difensiva che ha il compito di far capire, a chiunque abbia intenzione di minacciarci, che siamo pronti a difendere i confini delle Nazioni che ne fanno parte". 

Bersagliere in Norvegia

E gli italiani il proprio lavoro lo sanno fare molto bene: in questi giorni il comandante delle forze navali Usa in Europa e Africa e del comando congiunto Nato a Napoli, l'ammiraglio James Foggo, si è congratulato pubblicamente - a più riprese - con le forze italiane. In Norvegia ci sono i bersaglieri che presidiano il comando mobile e i paracadutisti della Folgore, schierati con l'Ariete. Tra le minacce affrontate nell'esercitazione, oltre a quelle convenzionali, anche la cyberwar, combattuta a colpi di computer da eserciti di hacker che alcuni Paese, come la Cina, hanno inquadrato in vere e proprie divisioni da combattimento. Alla esercitazione, che si concluderà il 7 novembre, partecipano 50mila uomini, 10mila veicoli, 250 aerei e una sessantina di navi. L'obiettivo è addestrare l'Alleanza atlantica a portare soccorsi a uno dei suoi membri in caso di aggressione. "La situazione della sicurezza in Europa è peggiorata in modo significativo negli ultimi anni", ha detto il segretario generale della Nato, il norvegese Jens Stoltenberg, aggiungendo che "Trident Juncture invia un messaggio chiaro ai nostri Paesi e a ogni potenziale avversario: la Nato non cerca lo scontro ma sarà pronta a difendere tutti gli alleati contro ogni minaccia".

 

  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400