Giovedì 21 Marzo 2019 | 15:23

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

 
Fondi Europa-Regioni
Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

 
Regionali 2019
Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

 
Le previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 
Verso le elezioni
Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

 
I fatti tra il 2017 e il 2018
Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

 
Sanità in Basilicata
Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

 
Il rapporto banche.imprese
Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

 
I controlli
Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

 
Dall'ispettorato del lavoro
Furbetti dell'assegno di disoccupazione nei campi in Basilicata: denunciati

Furbetti dell'assegno di disoccupazione nei campi in Basilicata: denunciati

 
Il comizio
Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariÈ diretto a Gerusalemme
Da 2 anni viaggia con un'asina: il portoghese Bruno Dias in visita a Bari

Da 2 anni viaggia con un'asina: il portoghese Bruno Dias in visita a Bari

 
HomeIl caso
Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
LecceNel Leccese
Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 

meteo pazzo

Basilicata, a Ferragosto
cadono le foglie dagli alberi

Paesaggi tipici autunnali con le chiome degli alberi ingiallite anzitempo

Basilicata, a Ferragostocadono le foglie dagli albero

di FRANCESCO RUSSO

LAVELLO - Un tappeto di foglie ingiallite sta facendo pensare ad un anticipo d’autunno in diversi punti del centro abitato di Lavello. Ma anche nelle zone di campagna o lungo le strade che portano all’area industriale di San Nicola di Melfi, il panorama non è certo quello che ci aspetteremmo ad agosto. Ci si accorge che non siamo ad ottobre soltanto per una questione di clima, che resta tipicamente estivo. Il fenomeno, in realtà, si sta verificando un po’ in tutta Italia, soprattutto nelle città che hanno viali alberati di tigli e platani. Ma nel comune dell’area Nord lucana l’anomalia è molto evidente, tanto da suscitare curiosità fra le tante persone che si ritrovano le foglie cadute dalle piante anche sui tetti delle proprie automobili.

«Mi sembrava di essere in autunno, anche se il gran caldo mi ha riportato subito con i piedi per terra», ci dice Mauro, operaio di un’azienda dell’indotto industriale. «Il clima - interviene un suo amico, che nella vita fa l’agricoltore - sta cambiando, questi sono chiari segnali. Le altissime temperature dei giorni scorsi hanno ingiallito le foglie, anticipando i tempi. Non credo che questo sia un bene. Spero che questo clima pazzo non influisca sulle nostre attività».

A Lavello, del resto, non mancano le aree verdi, che in questi giorni sono caratterizzare da colori che riportano alla mente il settembre inoltrato o il mese di ottobre. Il gran caldo degli ultimi giorni ha contribuito a seccare a ad ingiallire le foglie, che sono cadute andandosi ad ammassare sul terreno. A contribuire al fenomeno, anche la siccità degli ultimi due mesi. È possibile imbattersi in alberi bruciati dal sole ed ingialliti soprattutto nella villa comunale «Jacoviello», il più grande polmone verde della cittadina, in pieno centro abitato. Tantissime foglie ne ricoprono i vialetti, come avviene di solito ad ottobre. Foglie dappertutto anche nella villetta all’ingresso del paese, a pochi metri dall’istituto di istruzione superiore «Solimene». Ma i posti in cui il fenomeno è evidente sono diversi, in tutto il centro abitato: nei circa due chilometri di viale alberato lungo la statale 93 che taglia in due il paese, nella villetta del rione Sant’Anna o sul piazzale della Chiesa del Sacro Cuore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400