Lunedì 10 Agosto 2020 | 06:31

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
SERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 
la denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Agricoltura
Basilicata, da regione 1mln per impianti viticoli

Basilicata, da Regione 1mln per impianti viticoli

 
SANITÀ
Addio al nuovo ospedale di Lagonegro: 176 milioni vanno all'ammodernamento

Lagonegro, addio al nuovo ospedale: 176 milioni vanno all'ammodernamento

 
LA SVOLTA
Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

 
LA CONDANNA
Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

 
dati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
L'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
SANITÀ
La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

 
In Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 

Il Biancorosso

serie c
Troppi over, il Bari col bisturi  taglio chirurgico a ogni arrivo

Troppi over: il Bari col bisturi, taglio chirurgico a ogni arrivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaDopo 3 anni
Strage san Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti della criminalità

Strage San Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti
Emiliano: «La Puglia non dimentica»

 
TarantoOccupazione
Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

 
Leccenel basso salento
Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

 
MateraIl caso
Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

 
PotenzaIl caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
Batverso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

i più letti

contro i rischi ambientali

Protezione civile
in Basilicata
programma di rafforzamento

Protezione civile

POTENZA - «Su sua esplicita richiesta», la Regione Basilicata parteciperà al «Programma per il supporto al rafforzamento della governance in materia di riduzione del rischio ai fini di Protezione civile 2016-2021», «da cui era stata inizialmente esclusa».
Lo ha annunciato l’ufficio stampa della giunta regionale, spiegando che «il Programma è finanziato dal Pon (Programma operativo nazionale) per un valore di circa 13 milioni di euro e inizialmente prevedeva la partecipazione di Campania, Puglia, Calabria e Sicilia. Si tratta di un progetto pilota i cui risultati verranno successivamente estesi alle altre regioni italiane. Il

Programma riguarda la prevenzione dei rischi sismico e idrogeologico e prevede oltre ad attività di pianificazione integrata nei 2 ambiti, anche azioni relative ai sistemi di allertamento preventivo, ai piani di emergenza comunali, alla formazione, alla informazione della popolazione, alla implementazione dei presidi di sicurezza territoriali, all’accertamento della pericolosità sismica con il dettaglio della scala urbana e ai relativi sistemi di gestione delle emergenze a seguito di terremoti».
Secondo l’assessore regionale alle infrastrutture, Nicola Benedetto, «il Programma Pon Governance è importante per la Basilicata perché investe sulla sicurezza dei cittadini e sul futuro del nostro territorio. La Banca Mondiale dimostra che il ritorno sugli investimenti nella prevenzione delle catastrofi si colloca tra il 400 e il 700 per cento».

Nell’esprimere la sua «soddisfazione, il presidente della Regione, Marcello Pittella, ha detto che «la partecipazione della Basilicata al Pon Governance nazionale rafforza ulteriormente le politiche regionali di mitigazione e gestione dei rischi naturali. Mentre stiamo concretamente agendo sul fronte delle politiche strutturali di mitigazione del dissesto idrogeologico con i fondi del prestito Bei e la sponda del Fondo di Coesione Sociale con una ottantina di interventi in corso di avvio, operiamo con lo stesso impegno, come nel caso del Pon Governance, sul versante delle politiche non strutturali, rafforzando la capacità di previsione e prevenzione del sistema di protezione civile e di resilienza del territorio regionale». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie