Sabato 25 Settembre 2021 | 15:13

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Trasporti

Treni, dal 9 giugno Frecciargento per Roma ferma a Maratea

Investimenti su tutta la rete e sul trasporto regionale: entro il 2026 Napoli-Bari si potrà fare in meno di 2 ore di viaggio

Treni, dal 9 giugno Frecciargento per Roma ferma a Maratea

MARATEA - Due fermate estive a Maratea (Potenza) per altrettanti treni Frecciargento: è la novità prevista dal nuovo orario di Trenitalia - a partire dal 9 giugno - annunciata dalla società, che ha «confermato» il Frecciarossa Milano-Taranto.
«Dal 9 giugno, nel fine settimana, e fino al 15 settembre, due Frecciargento Roma-Reggio Calabria collegheranno la Capitale con Maratea in poco più di due ore e mezzo (partenza da Roma alle ore 8.58 - arrivo a Maratea alle 11.36 e partenza da Maratea alle 17.40 - arrivo a Roma Termini 20.23)».

L’orario prevede anche «fermate a Bella-Muro per quattro Intercity. Dal prossimo cambio orario saliranno a quattro gli Intercity da e per Roma che fermano a Bella-Muro: il primo treno partirà da Bella-Muro alle 10.33, con arrivo a Roma Termini alle 14.34, il secondo partirà alle 16.18 con arrivo nella Capitale alle 20.34. Al ritorno, partenza da Roma Termini alle 6.26 e arrivo a Bella-Muro alle 10.32, e alle 15.26 con arrivo nella città lucana alle 19.34». Per quanto riguarda il Fraccialink "per Potenza e Matera, offre corse speciali da e per Potenza e Matera con il servizio integrato treno+bus di Trenitalia da Salerno. Da gennaio è possibile raggiungere la Città dei Sassi anche da Bari grazie al servizio abbinato Freccialink con il Frecciarossa Torino-Lecce. Un unico biglietto di viaggio, integrato Freccia più bus, permette alle località lucane di connettersi al network Frecce di Trenitalia. Da Matera basteranno 5 ore e 15 minuti per arrivare a Roma Termini, sette ore e 25 minuti per Bologna Centrale e otto ore e 50 minuti per Milano Centrale».

ALTA VELOCITÀ: ENTRO 2026 NAPOLI-BARI IN 2 ORE: L’obiettivo di Fs è quello di "terminare entro il 2026 la Roma-Bari in 3 ore, che vuol dire 2 ore da Napoli e collegare due grandi città per creare un’unica grande area metropolitana». Lo afferma l’amministratore delegato di Fs Gianfranco Battisti che, in occasione del decennale delle Frecce, ha ricordato come «l'Alta Velocità ha cambiato il Paese dal punto di vista logistico». A suo avviso «è il più grande progetto infrastrutturale dal dopoguerra ad oggi e credo che i dati dimostrino che trasportiamo oltre 40 milioni di passeggeri l'anno». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie