Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 07:58

GDM.TV

i più visti della sezione

Inchiesta Potenza - Parla Rocco Migliardi: pagai per sbloccare licenze videopoker ai Monopoli

POTENZA - Rocco Migliardi, secondo quanto riferito dal suo avvocato, Diego Busacca, «ha detto tutto quello che è successo, ammettendo anche le sue personali responsabilità. Ho chiesto anche la scarcerazione al gip, che si è riservato di decidere dopo aver acquisito il parere del pubblico ministero».
Migliardi ha spiegato di aver conosciuto il principe Vittorio Emanuele attraverso Ugo Bonazza. L' imprenditore messinese e Bonazza erano compagni di gioco al casinò. Migliardi avrebbe versato al principe a titolo di beneficenza, per vari scopi, dai 30 ai 40 mila euro, ricevendo in cambio la nomina a cavaliere dell' Ordine Mauriziano. Quando Migliardi si era ritrovato con l' autorizzazione per cinquemila videopoker bloccata ai Monopoli di Stato, aveva chiesto aiuto a Bonazza, che gli aveva promesso l' interessamento del principe Vittorio Emanuele, previo pagamento di 20 mila euro. Migliardi aveva consegnato i soldi a De Luca e subito dopo si era visto concedere le autorizzazioni per 400 videopoker.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia