Domenica 24 Gennaio 2021 | 05:04

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBurrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Tremila turisti allo sbando

ROMA - Tremila turisti con in mano un biglietto di Volare, sparsi in queste ore dalle Maldive ai Caraibi, dal Messico alla Giamaica, coinvolti nell'improvviso stop della compagnia aerea che ieri ha messo a terra i suoi aerei e sospeso la vendita dei biglietti. L'annuncio del fermo attività del gruppo Volare, seconda compagnia aerea italiana, ha scatenato il caos: preso d'assalto da migliaia di telefonate il numero verde istituito dall'Enac per riportare a casa i passeggeri lasciati a piedi. I tour operatori che hanno già venduto pacchetti per le prossime vacanze natalizie, all' affannosa ricerca di altri vettori che assicurino i collegamenti. Pioggia di richieste di rimborsi da parte dei singoli passeggeri per voli programmati nelle prossime settimane, mentre anche oggi tutti i voli di Volareweb cancellati dai tabelloni degli aeroporti nazionali e internazionali.
Una situazione di totale incertezza, in vista del cda anticipato d'urgenza per lunedì prossimo, mentre il presidente di Volare Mauro Gambaro si affanna ad assicurare che «tutti i turisti all'estero, dai Caraibi, alle Maldive alle destinazioni africane sono stati riprotetti: in un modo o nell'altro stanno tornando tutti a casa nei tempi previsti. Tutti quelli che dovevano tornare ieri, lo hanno fatto. Anche oggi i passeggeri dei 3 voli - così come quelli delle tre tratte in programma domani - rientreranno. Magari non con i nostri aerei ma con altri aeromobili, altre compagnie o tour operator». E aggiunge: «non ci saranno problemi neanche per i rientri programmati nei prossimi giorni».
Diverso, invece, il caso di chi ha semplicemente acquistato un biglietto per le tratte operate dal vettore low cost: a loro non resta altro che acquistare un nuovo biglietto, magari con una delle compagnie che «hanno messo a disposizione per l'occasione tariffe scontate», prosegue Gambaro ricordando che l'unica mossa per queste persone «chiedere poi il rimborso». Anche oggi sono rimasti a terra i 75 voli giornalieri della compagnia, è invece partito regolarmente un volo intercontinentale della controllata Air Europe, da Malpensa per L'Avana. Air Europe, che insieme a Volareweb fa parte del gruppo Volare, non ha sospeso i voli, precisano dallo staff della società. E, tra i passeggeri appiedati, anche il figlio del presidente di Volare.
«Dieci giorni fa - ha raccontato lo stesso Gambaro - l'aeroporto di Palermo ci ha bloccato un volo che non è partito da Milano perchè non avevamo i soldi e non pagavamo. Su quel volo partiva mio figlio». Ma le disavventure di Gambaro junior con la compagnia guidata dal padre, non si fermano qui. «Ieri - ha raccontato ancora papà Gambaro - mi ha mandato un sms: «papà, ho preso dei biglietti per andare a Parigi a Natale. Cosa faccio?'. Gli ho risposto: «fai quello che vuoi. Se vuoi essere sicuro comprali da un'altra compagnia!».
Dall'autosospensione dei voli, Volare ha sei mesi di tempo per far ripartire l'attività, prima della revoca della licenza e intanto, spiegano all'Enac, per gli slot si possono trovare soluzioni provvisorie nei singoli scali. Per la crisi di Volare, l'Enac ha attivato ad hoc anche nel week end il numero verde 800 898121 già a disposizione per le emergenze e gli operatori sono stati bombardati da migliaia di telefonate. Cinquemila in più quelle arrivate al call center Alitalia rispetto allo scorso fine settimana mentre la sospensione dei voli della low cost ha spinto la compagnia AlpiEagles a decidere di aumentare subito i propri collegamenti da Venezia verso l'Europa dell'Est.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400