Domenica 18 Aprile 2021 | 19:38

NEWS DALLA SEZIONE

Il progetto
Molfetta, sensori di Co2 per fermare i contagi nelle scuole

Molfetta, sensori di Co2 per fermare i contagi nelle scuole

 
Il caso
Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

 
Il ricordo
Addio a Colajemma, le parole di Uccio De Santis: «Salutami Mariolina, ci farai ridere da lassù»

Addio a Colajemma, le parole di Uccio De Santis: «Salutami Mariolina, ci farai ridere da lassù»

 
La curiosità
Taranto, applausi per anziano che arriva in bici al drive-through per vaccinarsi

Taranto, applausi per anziano che arriva in bici al drive-through per vaccinarsi

 
lutto
Bari piange Gianni Colajemma, stroncato dal Covid

Bari piange Gianni Colajemma, stroncato dal Covid. Il sindaco: «Ci mancherai». Il ricordo dei colleghi

 
agricoltura
Brindisi, i sacrifici dei contadini nelle rime di nonno Cosimo

Brindisi, i sacrifici dei contadini nelle rime di nonno Cosimo

 
l'iniziativa
Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

 
avvistamento
Lecce, stormo cicogne sorvola aviosuperficie «Fondone»: avvistati 60 esemplari

Lecce, stormo cicogne sorvola aviosuperficie «Fondone»: avvistati 60 esemplari

 
Il caso
La pantera è a Matino: ecco il video

La pantera è a Matino: ecco il video

 
La storia
«Ecco come in Inghilterra siamo fuori dall'incubo Covid», parla una molfettese espatriata

«Ecco come in Inghilterra siamo fuori dall'incubo Covid», parla una molfettese espatriata

 
Il caso
Maratea lancia l'operazione «acchiappa smart-worker» per una vacanza-lavoro

Maratea lancia l'operazione «acchiappa smart-worker» per una vacanza-lavoro

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Palermo: segui con noi la diretta

Bari-Palermo: finisce in pareggio, 2-2. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Portale dello Ionio: tutti con AstraZeneca

Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Porta dello Ionio: tutti con AstraZeneca

 
LecceIl caso
Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

 
BariIl video
Covid, un’automedica per l’Ospedale di Altamura: il dono «mette in moto» la solidarietà

Covid, un’automedica per l’Ospedale di Altamura: il dono «mette in moto» la solidarietà

 
BatIl caso
L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

 
MateraIl virus
Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

 
PotenzaIl caso
Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

 
FoggiaIl caso
Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il rush finaledei 5 candidati sindaco

Pressioni su ex dirigente del Comune: indagato il sindaco di Brindisi

 

i più letti

oggi in via parisi

Altamura non dimentica: un murale dedicato a Domi

Sei anni fa l’attentato di stampo mafioso che uccise Domenico Martimucci

Altamura non dimentica: un murale dedicato a Domi

ALTAMURA - Ultime sfumature di colore. E stasera sarà pronto il murale dedicato a Domi, Domenico Martimucci. Oggi è infatti il sesto anniversario dell’attentato esplosivo in cui il calciatore altamurano rimase ferito in modo gravissimo e morì dopo mesi di agonia il primo agosto del 2015.
In via Parisi, sulla facciata di una palazzina dell’Arca Puglia (ex Iacp), con le pennellate della street art di Donato Lorusso, Domi guarda a braccia levate e sorride. Quel sorriso ormai impresso nel ricordo di tutti. La fotografia è diventata un gigantesco ritratto, contornato da onde di colore e dalla stella dell’associazione «Noi siamo Domi», artefice di questa nuova iniziativa.


Un altro modo per non dimenticare una giovane vittima della mafia, commemorata ogni anno anche da Libera di don Luigi Ciotti nella giornata della memoria. Vittima innocente. Insieme ad altri amici, rimasti feriti nell’esplosione della bomba, si intratteneva nel «Green Table». A mezzanotte e un quarto del 5 marzo la deflagrazione che fece esplodere l’ingresso posteriore del locale in via Ofanto, ad angolo con largo Nitti.

Proprio sul luogo dell’attentato l’anno scorso è stata installata una targa dorata su cui sono riportate queste parole dei genitori e delle sorelle: «Non si può tornare indietro ma fermarsi può servirti a riflettere, a non dimenticare ed impedire che accada ancora. Ricordati sempre da quale parte vuoi stare. Lotta. Credi. Vivi». Per questo anniversario è stata fatta la scelta di un murale. L’arte di strada, di cui Lorusso è un grande interprete, al servizio del messaggio sociale e dell’antimafia civica. Un’idea coltivata dalla famiglia, concretizzata con la collaborazione dell’ex consigliere regionale Enzo Colonna, promotore di iniziative della Regione proprio sulla street art.
Stasera alle 19 la famiglia sarà presente sul posto per assistere al lavoro finito. Seguirà un momento di preghiera in largo Nitti. Tutto in forma molto ristretta, per le misure anti-Covid.

Oggi non mancherà l’omaggio dell’amministrazione Melodia che ha stabilito al 5 marzo la giornata cittadina della legalità. Le parole d’ordine dell’associazione «Noi siamo Domi» sono sempre le stesse: «Io non dimentico». Per ricordare Martimucci, per non far cadere l’evento nell’oblio (i responsabili sono stati condannati) e per promuovere la legalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie