Mercoledì 14 Aprile 2021 | 18:45

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Lequile, avvistata la pantera vicino a un market da un autista

Lequile, nuovo avvistamento della pantera: era vicino un market

 
Letteratura
Salone del Libro Torino, sinergia con la Puglia per «Adotta uno scrittore»

Salone del Libro Torino, sinergia con la Puglia per «Adotta uno scrittore»

 
L'intervista
Bari, la testimonianza: «Io, dentista, volontario per dare un contributo nei vaccini»

Bari, la testimonianza: «Io, dentista, volontario per dare un contributo nei vaccini»

 
Boom Radiovisione
«Radio e video, da 20 anni unione perfetta», parola a Lorenzo Suraci

«Radio e video, da 20 anni unione perfetta», parola a Lorenzo Suraci

 
La città che cambia
Bari, ecco montato il primo «candelabro» sul lungomare di San Cataldo

Bari, ecco montato il primo «candelabro» sul lungomare di San Cataldo

 
Il riconoscimento
Pane di Altamura, Consiglio Puglia chiede patrimonio Unesco

Pane di Altamura, Consiglio Puglia chiede patrimonio Unesco: è il più amato degli italiani

 
L'intervista
Dubai, la grande utopia di un mondo distopico

Dubai, la grande utopia di un mondo distopico

 
I personaggi
Dalla Murgia l'intelligenza artificiale colpo d'ala di due giovani studiosi

Dalla Murgia l'intelligenza artificiale colpo d'ala di due giovani studiosi

 
Al Policlinico
Bari, intervento al cuore con tecnica innovativa: salvata giovane vita

Bari, intervento al cuore con tecnica innovativa: salvata giovane vita

 
Arte
«Dipingo i muri con la mia fantasia», lo street artist pugliese Davide Curci si racconta

«Dipingo i muri con la mia fantasia», lo street artist pugliese Davide Curci si racconta

 
al Demodé
Annalisa, il tour a dicembre arriva anche in Puglia

Annalisa, il tour a dicembre arriva anche in Puglia

 

Il Biancorosso

Biancorossi con quattro diffidati
Verso Bari-Palermo: designazione arbitrale, giudice sportivo, ultime news

Verso Bari-Palermo: ecco l'arbitro

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl virus
Vaccini, Bardi: «Modello Basilicata scelto anche a livello nazionale»

Vaccini, Bardi: «Modello Basilicata scelto anche a livello nazionale»

 
MateraL'inchiesta
Matera, inchiesta sull'ex dg Asm: il gup archivia

Matera, inchiesta sull'ex dg Asm: il gup archivia

 
BrindisiIl caso
Versalis a Brindisi, stop agli impianti per nuova torcia a terra

Versalis a Brindisi, stop agli impianti per nuova torcia a terra

 
BariLo studio legale
Bari, Polis Avvocati continua a crescere

Bari, Polis Avvocati continua a crescere

 
LecceIl caso
Lequile, avvistata la pantera vicino a un market da un autista

Lequile, nuovo avvistamento della pantera: era vicino un market

 
Foggianel foggiano
San Severo, era ricercato per evasione: arrestato latitante

San Severo, era ricercato per evasione: arrestato latitante

 
BatL'episodio
Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

 

i più letti

Il libro

Le idee e l'azione da Città Plurale al nostro presente

L’avvocato Laforgia: «Il testo sfida la politica a un cambio di paradigma, altro che nostalgia»

Le idee e l'azione da Città Plurale al nostro presente

Esistono libri che cambiano le cose. Non solo che contribuiscono alla storia del pensiero - come accade in fondo per ogni libro, anche ai più mediocri - ma che trasformano davvero le cose, e cioè la realtà. Sembra un paradosso, per Il pensiero meridiano di Franco Cassano: un testo che, nella vulgata dei non lettori, inneggia alla lentezza, alla indolenza, alla inazione, in ossequio a una idea diffusa del sud come luogo della contemplazione inerte e parassitaria. Una idea, del resto, che tarda a farsi da parte, come dimostra la recente definizione, ad opera di un grande giornalista, del Presidente del Consiglio dimissionario come «quasi giurista meridionale». Nel nostro Paese, infatti, essere nato al sud è considerato ancora una nota caratteriale, spesso in senso dispregiativo. Nessuno definirebbe un ministro come settentrionale.

Se c’è un libro che, all’opposto, ha fortemente contribuito a cambiare il paradigma dominante è proprio Il pensiero meridiano. Riprendendo un tema che aveva già enunciato nel precedente, bellissimo Partita doppia, Franco Cassano nella prefazione dell’edizione 2005 ha spiegato come la sua riflessione non sia nata da una rivendicazione identitaria, «ma dalla categoria dell’altro, da una riflessione sul lato d’ombra di ogni identità». Riflessione attuale per il nostro Paese, per il Mediterraneo e per il mondo intero, tuttora devastato dallo sciovinismo. Basta pensare alla elezione di Donald Trump quale Presidente degli Stati Uniti e all’epilogo insurrezionale di Capitol Hill: un evento semplicemente impensabile, solo qualche anno fa.

Il pensiero meridiano è quindi un tentativo di «decolonizzare il nostro immaginario», pervaso dal pensiero unico del primato del mercato e dell’economia predatoria. Una critica della modernità priva di nostalgia del passato, ma «autonoma rispetto alla forma di modernità dominante», secondo una prospettiva, come si vede, tutt’altro che passiva. Non per caso, Franco Cassano è stato fra gli animatori, ormai un ventennio addietro, di una delle più rilevanti e incisive esperienze di cittadinanza attiva del nostro Paese, Città Plurale, che com’è noto contribuì fortemente all’avvento della cosiddetta «primavera pugliese». Una stagione che può essere giudicata come si vuole, ma che di certo ha costituito un cambiamento radicale della nostra regione.
Discutendo del suo libro, anni dopo Cassano ha detto infatti che «se le idee non procedono di pari passo con le decisioni e i fatti, corrono il rischio di apparire una suggestiva utopia, oppure una compensazione retorica». Anche per questo, Il pensiero meridiano resta un testo fondamentale per il mondo che verrà, dopo aver constatato il fallimento di un modello di sviluppo e di un modo di pensare che ha portato l’intero Occidente sull’orlo di un baratro, spalancato, ma non generato, dalla pandemia. Il «lato oscuro e aggressivo» del nostro «fondamentalismo, quello dell’economia», come si legge, profeticamente, nel libro che ogni aspirante politico dovrebbe studiare. E, possibilmente, tentare di mettere in pratica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie