Sabato 15 Agosto 2020 | 15:49

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Monopoli, la Madonna della Madia in...avaria: l'accusa dei 5 Stelle

Monopoli, la Madonna della Madia in...avaria: l'accusa dei 5 Stelle

 
La festa
Bari, nonna Angela centenaria a Ferragosto: gli auguri virtuali di Decaro

Bari, nonna Angela centenaria a Ferragosto: gli auguri virtuali di Decaro

 
Scienza
Una neritina nel global team per il pianeta

Una neretina nel global team per il pianeta

 
Il personaggio
Monopoli, Jane Alexander durante la piega dà un’occhiata alla Gazzetta

Monopoli, Jane Alexander durante la piega dà un’occhiata alla «Gazzetta»

 
cibo
Il pane lucano (Matera e oltre) piace ai gourmet

Basilicata, il pane lucano è gourmet

 
Curiosità
Il martirio degli otrantini ora diventa un videogame

Il martirio degli otrantini ora diventa un videogame

 
a melpignano
Notte della Taranta, il cast si allarga ancora: sul palco anche Gianna Nannini

Notte della Taranta, il cast si allarga ancora: sul palco anche Gianna Nannini

 
la decisione
Taranto, case a 1 euro per ripopolare l'Isola Madre

Taranto, case a 1 euro per ripopolare l'Isola Madre

 
La studentessa
Bari, non paga il posteggiatore e trova auto graffiata, la denuncia di Marianna è virale

Bari, non paga il posteggiatore e trova auto graffiata, la denuncia di Marianna è virale

 
Il concorso
«Piccoli cuochi crescono in casa»: premiata una scuola di Alberobello

«Piccoli cuochi crescono in casa»: premiata una scuola di Alberobello

 
IL NOSTRO TOUR
In 38 anni mai senza Gazzetta

In 38 anni mai senza Gazzetta

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Monopoli, la Madonna della Madia in...avaria: l'accusa dei 5 Stelle

Monopoli, la Madonna della Madia in...avaria: l'accusa dei 5 Stelle

 
LecceL'incidente
Salento, auto si ribalta: feriti 5 ragazzi baresi di Gravina in vacanza

Salento, auto si ribalta: feriti 5 ragazzi baresi di Gravina in vacanza

 
MateraLa tragedia
Perde l'equilibrio e precipita nel vuoto dopo un volo di 6 metri: morta 17enne a Irsina

Perde l'equilibrio e precipita nel vuoto dopo un volo di 6 metri: morta 17enne a Irsina

 
HomeIl bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, crescono i contagi: 5 positivi di rientro su 230 tamponi

Coronavirus Basilicata, crescono i contagi: 5 positivi di rientro su 230 tamponi

 
TarantoIl caso
Taranto al S. Annunziata: «Niente tamponi nei turni di notte»

Taranto al S. Annunziata: «Niente tamponi nei turni di notte»

 
BrindisiL'incidente
Esplode bombola gas a Fasano: donna avvolta dalle fiamme, è grave

Esplode bombola gas a Fasano: donna avvolta dalle fiamme, è grave

 
BatIl caso
Barletta, stop al bullismo appello contro le aggressioni: «baby gang scatenate nel centro»

Barletta, stop al bullismo appello contro le aggressioni: «baby gang scatenate nel centro»

 
FoggiaLa decisione
Festa patronale a Foggia: solo una messa all'aperto, annullata processione

Festa patronale a Foggia: solo una messa all'aperto, annullata processione

 

i più letti

l'intervista

Castellaneta, Claudio Ferrante di Artist First premiato ai Magna Grecia Awards: «Credo nei sogni dei giovani»

Parla il CEO e founder della società di distribuzione discografica che ha dato la possibilità a decine di giovani artisti di diventare imprenditori di loro stessi

Castellaneta, Claudio Ferrante di Artist First premiato ai Magna Grecia Awards: «Credo nei sogni dei giovani»

È nella lista dei premiati della 23esima edizione dei Magna Grecia Awards, rassegna tutta pugliese (tra Gioia del Colle - Bari, e Castellaneta - Taranto) che dona un riconoscimento ufficiale a chi si è contraddistinto in ambito culturale, sociale, civile e artistico nell'ultimo anno: è Claudio Ferrante, CEO e founder di Artist First, società di distribuzione discografica che conta più di 1500 pubblicazioni esclusive, e decine di dischi d'oro, platino, ingressi al numero 1 delle classifiche, e perfino un disco di diamante. Il premio per Ferrante si intitola «Solo chi sogna può volare», proprio perché sprona giovani artisti a diventare imprenditori di loro stessi, superando i confini economici e manageriali, e riuscendo a far coronare loro un vero e proprio sogno artistico. Ma l'animo sognatore è una peculiarità di Ferrante, che ci ha raccontato qualcosa sulla sua attività.

Ricevere un premio del genere, soprattutto in un momento storico così difficile: cosa si prova?

«È la cosa migliore che potesse capitare in un anno in cui il bilancio è di tristezza, un po' di rammarico per tutto quello che sta accadendo al mondo della musica e dei live. Sono entusiasta di questo premio, e da uomo del Sud, che ha sognato al Sud, sui muretti, nelle macchine, tra una sigaretta e l'altra, ascoltando la musica dei 'grandi', sento che è una di quelle soddisfazioni che capitano poche volte nella vita. Quei sogni sono stati la mia benzina»

Cosa la spinge a scegliere di promuovere un artista?

«L'elemento che mi attira di più sono gli occhi, lo sguardo di chi sogna tutti i giorni, di chi sa cosa significa lottare per difendere uno dei lavori più difficili, contro chi ti dice di smettere, di mettere la testa a posto, di fare un lavoro serio. Chi realizza un sogno e riesce a trasformarlo in un lavoro, in qualche modo ha vinto una scommessa enorme, ma solo se negli occhi c'è il fuoco sacro, la determinazione»

Vi capita anche di accogliere artisti che hanno già un passato discografico

«Sì, e capita quando ci colpisce la storia, il repertorio, quello che hanno scritto. È il caso di Pierdavide Carone, ad esempio, o delle Vibrazioni, con cui da anni c'è in piedi un'avventura incredibile. Penso anche al percorso con Francesco Gabbani, a tutta quella parte del nostro lavoro che implica un management. Tutto dipende dalla voglia dell'artista di mettersi in gioco. In fondo, a mio avviso, il 'segreto del successo' è costituito da un 3% di talento, e da un 97% di metodo. Un atleta può avere una predisposizione alla corsa, ma senza allenamento non si corre più veloci degli altri. Il metodo è costanza, è svegliarsi presto pensando a scrivere una canzone, a lavorare su se stessi, all'intonazione, alla qualità. Il talento lo definisco il risultato di un'inclinazione moltiplicato per la forza di volontà»

Lei offre tanto della sua esperienza ai giovani: cosa le danno in cambio?

«Tanti feedback. Molti ragazzi si approcciano senza conoscere altre case discografiche, altri management, arrivano con le canzoni e con tanta inconsapevolezza. Molti si fidano e si affidano, altri magari hanno retropensieri, pensano che con un altro team si possa arrivare più in alto, correre più veloce. In questo mi ha aiutato molto un percorso di analisi durato anni, su me stesso, per conoscermi, capire i miei limiti e le cose che mi facevano soffrire. In fondo un artista è pieno di insicurezze, di fragilità, ma sono quelle poi che lo rendono unico»

In questo periodo di lockdown come è cambiato il vostro lavoro?

«Non ci siamo mai fermati, sono usciti anche dei dischi, penso a quello di Ghemon coprodotto con Carosello, pubblicato in piena pandemia. Ci siamo riorganizzati provando a lanciare gli instore digitali, sul web, poi con la cancellazione dei live sto utilizzando quest'anno per riflettere e capire come ripartire. Ricostruiamo il tutto come se ci fosse stato un terremoto: io sono figlio di quel 23 novembre 1980 quando la terra ha tremato a Napoli e ci chiedevamo come andare avanti. Un nuovo modo si trova sempre»

Cosa prevede cambierà nei prossimi mesi nella filiera musicale?

«Se riuscissi a rispondere sarei un veggente. Credo cambieranno senza dubbio l'approccio e la voglia di riappropriarsi di un mestiere in cui spesso si dimentica chi lavora dietro le quinte. Sono figure di cui non si è mai parlato, oggi ogni volta che vedo un tecnico, un fonico, un backliner, faccio più attenzione, mi chiedo quanti figli avrà. Deve cambiare l'attenzione nei confronti di tutto il comparto, in fondo sognano anche loro. Oggi siamo tutti sulla stessa barca, con il sogno di un mondo nuovo»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie