Martedì 20 Agosto 2019 | 21:53

NEWS DALLA SEZIONE

1400 metri quadri
Versace acquista Villa Mondadori per 5 milioni

Versace acquista Villa Mondadori per 5 milioni

 
Post su Instagram
Foto dal profilo Instagram di Valentina Sampaio

Victoria's Secret, Valentina Sampaio prima modella trans

 
Fino al 1° settembre
Un modello Manolo Blahnik (foto da www.manoloblahnik.com/eu/)

Le scarpe come arte, Manolo Blahnik in mostra a Londra

 
In edicola dal 2 agosto
Claudia e Stephanie in copertina su Vogue

Claudia e Stephanie in copertina su Vogue

 
Fashion week
Milano fashion week (foto da https://www.cameramoda.it/it/)

Milano donna a settembre, apre Prada, chiude Gucci

 
A Porto Cervo
Summer Gala (foto da https://www.luisaviaroma.com/it-it/)

LuiViaRoma con Unicef evento Summer Gala

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, le prove sono finitemanca una identità definita

Bari, le prove sono finite manca una identità definita

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPolizia locale
Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

 
PotenzaIl recupero
Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

 
TarantoLa denuncia
ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

 
LecceLo sbarco
Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

 
FoggiaIl caso
Foggia, fiamme lungo i binari: traffico ferroviario sospeso e ritardi

Foggia, fiamme lungo i binari: traffico treni a singhiozzo. 
Uomo travolto da Lecce-Milano

 
BrindisiSu Instagram
Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

 
MateraNel Materano
Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

 
BatL'opificio
Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

 

i più letti

Festa della mamma

Una madre ispirata dalla figlia nella storia della più antica maison di moda

Madame Lanvin creò per la sua Marguerite un guardaroba che riscosse un tale successo da farle decidere di creare nel 1908 un reparto bambina nella sua boutique parigina

Madre e figlia, la storia la più antica maison di moda

Uno dei possibili regali per la Festa della mamma

Madre-figlia. Mother-daughter. Mère-enfant. La giornata dedicata alla Festa della Mamma si avvicina e mentre siete intenti a scegliere il regalo più bello per lei vi raccontiamo la storia di un rapporto madre-figlia che ha generato la più antica maison di moda ancora oggi in attività.

La couturier Jeanne Lanvin dà alla luce la piccola Marguerite nel 1897, nata dal matrimonio, poi finito, con il Conte italiano Emilio di Pietro.

Madame Lanvin crea per la sua bambina un guardaroba che riscuote immediatamente un notevole successo, così, nel 1908, decide di creare un reparto bambina nella sua boutique parigina, aperta nel 1885 all’età di diciotto anni, situata all'angolo tra rue Boissy d'Anglas e la prestigiosa Rue du Faubourg Saint-Honoré.

La sua unica figlia diventa la sua fonte d’ispirazione, la sua musa egeria: "Per stupire sua figlia ha entusiasmato il mondo con le sue creazioni", scriverà la scrittrice Louise de Vilmorin.

La margherita appare nei ricami, nei bottoni e diventa il nome di alcuni modelli. L’abito da sera “Marguerite de la nuit” del 1929, conservato al Palais Galliera di Parigi (cat. 75), ne rappresenta un esempio eloquente.

Il logo della maison suggella definitamente questo rapporto d’amore. Audace e anticonformista, Madame Lanvin decide di utilizzare un’immagine per rappresentare la sua casa di moda in un'epoca in cui gli stilisti firmano le proprie collezioni con il loro nome o con quello della griffe. Disegnato dal celebre illustratore, costumista e decoratore Paul Iribe nel 1923, il logo cattura il movimento circolare dei voluminosi abiti indossati da madre e figlia in una fotografia che immortala un momento tenero durante il ballo in maschera a cui parteciparono insieme nel 1907.

Successivamente rielaborata dal noto Art Déco designer Armand Albert Rateau per la “boule noire” del profumo “Arpège”, quest’immagine continua ad accompagnare ancora oggi le preziose creazioni della maison Lanvin.

Venera Elisa Fichera

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie