Venerdì 10 Aprile 2020 | 08:04

Il Biancorosso

L’iniziativa
«Museo del Bari» mette le maglie all’asta

«Museo del Bari» mette le maglie all’asta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa sinergia
Tecnologia, al Politecnico di Bari l'Innovation Hub di Terna

Tecnologia, al Politecnico di Bari l'Innovation Hub di Terna

 
FoggiaStorie di ordinario coraggio
Foggia, due sorelle nel reparto Covid della Casa Sollievo: «Nel dolore abbiamo trovato la speranza»

Foggia, due sorelle nel reparto Covid della Casa Sollievo: «Nel dolore abbiamo trovato la speranza»

 
TarantoSanità
Covid 19 a Taranto, Melucci: «Piano ospedaliero Puglia? È fragile»

Covid 19 a Taranto, Melucci: «Piano ospedaliero Puglia? È fragile»

 
PotenzaLa lettera
Potenza, la scuola al tempo del Covid, parla un'alunna «Grazie prof, senza di voi saremmo persi»

Potenza, la scuola al tempo del Covid, parla un'alunna «Grazie prof, senza di voi saremmo persi»

 
Leccenel salento
Coronavirus, Porto Cesareo: nessuna ordinanza di chiusura a Pasqua e Pasquetta, sindaco invita alla serrata

Coronavirus, Porto Cesareo: nessuna ordinanza di chiusura a Pasqua e Pasquetta, sindaco invita alla serrata

 
MateraImmagini del «belpaese»
Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

 
BrindisiSi teme un focolaio in carcere
Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

 
Batsport
Barletta, «Stop e niente gare ma c’è lo streaming»

Barletta, parla campionessa di scacchi: «Stop e niente gare ma c’è lo streaming»

 

i più letti

Taralli, genuinità da export

Fiore di Puglia:
evoluzione a tutto tondo

La storia di un'azienda di successo che ebbe le sue origini a Corato 25 anni fa

Produzioni lavorate a mano come una volta dalle materie prime del posto: dal grano, al vino e all'olio vergine d'oliva. Le linee più «moderne»: i multi cereali, i «Gruten Free», quelli dolci (cioccolato e limone) o con pomodoro e origano

UNA FAMIGLIA-UN'AZIENDA - Tommaso Fiore con le sorelle e il fratello

UNA FAMIGLIA-UN'AZIENDA - Tommaso Fiore con le sorelle e il fratello

La storia della Fiore di Puglia, a Corato, comincia da lontano e affonda le sue radici in un’antica tradizione familiare, da sempre dedita all’arte della panificazione. Ci aiuta a ricostruirla Tommaso Fiore che con il padre Giuseppe e i suoi tre fratelli formano gli affiatati protagonisti dell’azienda di famiglia.

«Nel secondo dopo guerra - racconta - mio nonno, cui non mancavano passione e ingegno, si inventò la distribuzione porta a porta del pane ancora caldo, che egli stesso consegnava in bicicletta dopo averlo sfornato.

Erano altri tempi: il pane era per tutti considerato un bene prezioso, un bene di primissima necessità.

Il pane con un po’ d’olio o il pane in acqua e sale, era la pietanza più ricca che se si potesse desiderare. Il panificio sito a Corato, in poco tempo, si sviluppò sempre più, diventando un sinonimo di fragranza e bontà per la gente del posto. Poco a poco la produzione si estese alle varie specialità pugliesi: dalla pasta fresca ai primi sostituti del pane, fra i quali i tarallini, che si facevano su un tavolo di legno attorno al quale sei persone intrecciavano a mano la pasta, immergendola poi nell’acqua calda a circa 90/95 gradi.

La bollitura, importantissima, serviva a conferire la giusta friabilità al tarallo, attribuendogli quel gusto così unico. Solo il tarallo che saliva a galla dal calderone aveva raggiunto la giusta bollitura e poteva essere messo ad asciugare: era quello il segreto!».

Il punto di partenza verso una specializzazione e l’ampliamento del mercato?

«Sì. Ad un certo punto mio padre Giuseppe Fiore si accorse che la piccola produzione dei tarallini non bastava più a soddisfare la richiesta sempre maggiore dei clienti e pertanto decise di specializzarsi e dedicarsi esclusivamente alla produzione di taralli. Fu così che 25 anni fa, forte della sua intuizione e della sua intraprendenza, decise di aprire un piccolo stabilimento che ha visto nascere e crescere una realtà imprenditoriale importante, leader nel settore del tarallo e dei prodotti da forno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie