Martedì 21 Settembre 2021 | 06:27

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

a policoro

«Ho diritto alla pensione»
protesta davanti all'Inps

Giuseppe Stigliani

Giuseppe Stigliani

POLICORO - «Ho portato con me la bandiera italiana perché l’Italia deve riconoscere i miei diritti. Sono 5 giorni che protesto davanti alla sede Inps e continuerò sino a quando non mi verrà riconosciuto quel che mi spetta». Lo ha detto Giuseppe Stigliani già agricoltore ed artigiano nel settore degli impianti elettrici di Scanzano Jonico nel mentre distribuiva ai passanti volantini sulla sua manifestazione in corso in piazza Aldo Moro antistante gli uffici dell’Istituto nazionale della previdenza sociale. Ma qual’è il motivo del contendere? «Io – ha spiegato il nostro interlocutore - ho 63 anni e 5 mesi con contribuzione piena per 42 anni e 10 mesi più altri 2 anni e mezzo di lavoro che l’Istituto non mi vuole riconoscere. Ho fatto domanda di pensione il 24 novembre scorso. Ma non ricevendo risposta sono venuto a sollecitare la pratica scoprendo che non mi sono stati riconosciuti gli anni in cui ho effettuato la doppia contribuzione agricola e artigianale. Insomma, non soltanto ho pagato doppi contributi ma non mi vengono neanche contabilizzati».
Ed a testimonianza delle sue parole il manifestante ha scritto alcuni cartelli affissi alle sponde del furgoncino. Cartelli in cui vengono citate le leggi che garantiscono il cosiddetto ricongiungimento contributivo da lui invocato. Stigliani: «Nella vertenza mi sta seguendo la Cgil. È in fase di preparazione il ricorso contro la decisione dell’Inps. Ma io non posso aspettare i tempi della burocrazia. Non lavoro e non sono pensionato. Cosa sono? Non ho sussidi né aiuti da nessuno. Ma non mi batto solo per me stesso. Sono tanti i casi di persone che hanno fatto domanda e che aspettano mesi la misera pensione dopo aver lavorato una vita. No non me ne tornerò a casa fino a quando non mi saranno riconosciuti i miei diritti». [fi.me.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie