Lunedì 21 Ottobre 2019 | 04:57

NEWS DALLA SEZIONE

La visita
Matera, ministro Fioramonti pranza a scuola con i bimbi: e distribuisce borracce

Matera, ministro Fioramonti pranza a scuola con i bimbi: e distribuisce borracce

 
L'iniziativa
Matera 2019, insieme con Plovdiv per lo scambio di culture

Matera 2019, insieme con Plovdiv per lo scambio di culture

 
La struttura
Pisticci, «Pista Mattei? Si apra ai voli turistici e di affari»

Pisticci, «Pista Mattei? Si apra ai voli turistici e di affari»

 
L'iniziativa
Matera 2019, la capitale è anche il «Paese della cuccagna»

Matera 2019, la capitale è anche il «Paese della cuccagna»

 
morirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 
religione
Matera, Festa della Bruna: ecco il tema per il carro trionfale dell'edizione 2020

Matera, Festa della Bruna: ecco il tema per il carro trionfale dell'edizione 2020

 
Il caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 
il caso
Tricarico, sindaco Carbone decaduto: Tribunale Matera accoglie ricorso per incompatibilità

Tricarico, sindaco Carbone decaduto: Tribunale Matera accoglie ricorso per incompatibilità

 
Inquinamento
Matera, stop alla plastica «si predica bene e si razzola male»

Matera, stop alla plastica «si predica bene e si razzola male»

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl contest
Casamassima, MusicGallery Puglia premia i talenti musicali: tutti i vincitori

Casamassima, MusicGallery Puglia premia i talenti musicali: tutti i vincitori

 
TarantoLa visita
Scuola, domani il ministro Fioramonti in visita a Taranto

Scuola, domani il ministro Fioramonti in visita a Taranto

 
PotenzaInvasi semivuoti
Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

 
LecceIL casi
Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

 
FoggiaSalgono a due le vittime
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: muoiono marito e moglie

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 

i più letti

viabilità e trasporti

L'asse Bari-Altamura
ci avvicina all'Adriatico

L'asse Bari-Altamura ci avvicina all'Adriatico

L’aeroporto più vicino a Matera, non è certo un segreto, è a un tiro di schioppo dalla città. Eppure, al fine di raggiungere Palese, l’unico modo per arrivare senza usare il mezzo privato sono le navette che vanno su e giù, ma non certo in un numero sufficiente per soddisfare un’utenza, soprattutto turistica, in crescita continua. Si può puntare a Bari e usare il trenino per fare rotta da Bari sempre verso Palese ma, così i tempi di percorrenza per decollare dall’aeroporto e per raggiungere la città dei Sassi si allungano ulteriormente, e non di poco.

Insomma, la strada asfaltata rimarrà probabilmente ancora a lungo il percorso più battuto. Sono da valutare quindi di segno positivo le notizie che provengono dalla vicina Puglia. La viabilità, ormai da anni e ancora allo stato attuale, risulta una sorta di percorso a ostacoli che rende faticoso perfino il viaggio in auto. Adesso, finalmente, inizia a concretizzarsi la grande opera pubblica di ammodernamento dell’asse stradale Bari-Altamura-Matera. Sono in atto delle prime aperture alla circolazione dei veicoli sulla strada statale 96 “Barese”, in territorio di Altamura, tra Pescariello e Mellitto. I lavori procedono in modo celere sui tre tratti interessati dai lavori mentre per quello di Mellitto (Grumo) si attendono notizie dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per conoscere i tempi certi per gli interssi di due territori che attendono ormai da un tempo anche troppo lungo l’ultimazione di queste importanti opere viarie. Si tratta di trasformare la viabilità di collegamento fra la vasta area murgiana ed il capoluogo pugliese in una efficiente infrastruttura che consenta di guardare ben oltre il presente.

Intanto, per quanto riguarda il territorio materano, ovvero la strada statale 99, va ribadita la notizia del via libera per le attese complanari di servizio alle attività produttive che sorgono a ridosso della strada. Bisognerà verificare, tuttavia, che la cosa non rimanga a livello di mero annuncio.

Tornanso al collegamento con Baro, si registra una dichiarazione del parlamentare pugliese Liliana Ventricelli. «La strada statale. 96 - afferma l’esponente del Pd - inizia a mostrare la sua nuova consistenza nei tratti Altamura-Toritto (secondo stralcio) e Palo del Colle - Modugno che sono in fase avanzata; soprattutto il tratto altamurano è agli sgoccioli e sarà consegnato nell’arco di alcune settimane. Non è tutto. È ben visibile anche l’avanzamento della variante di Altamura con la modifica del tracciato della circonvallazione, con consegna prevista a metà 2018. Rimane la strozzatura del primo stralcio Altamura-Toritto, in territorio di Mellitto, su cui sto facendo pressing con il Governo, per avere un crono-programma del ri-appalto. Infatti, come è noto, l’iter è ricominciato da zero dopo la rescissione contrattuale con le imprese».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie