Giovedì 21 Febbraio 2019 | 17:08

NEWS DALLA SEZIONE

il Truffatore è barese
Si fa dare 3 Rolex da negoziante fingendo di essere figlio di un amico: arrestato a Matera

«Mio padre è tuo amico», si fa dare 3 Rolex da rivenditore: arrestato a Matera

 
Un 21enne materano
Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

 
Nel Materano
Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

 
Dopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
Il caso
Matera, truffa da finti broker per 400mila euro: coniugi denunciati

Matera, truffa da finti broker per 400mila euro: coniugi denunciati

 
Il caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
Comune
Da Matera all'Aeroporto con bus navetta: siglato accordo

Da Matera all'Aeroporto di Bari con bus navetta: siglato accordo

 
Nel 2009
Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

 
Nel Materano
Frana a Pomarico, Governo dà l'ok allo stato d'emergenza

Frana a Pomarico, governo dà l'ok allo stato d'emergenza

 
A Matera
Si ferì alla festa patronale, per il Tribunale non ha diritto a risarcimento

Si ferì alla festa, per il Tribunale niente risarcimento

 
Intimidazione
Scanzano, data alle fiamme azienda di ortofrutta: origine dolosa

Scanzano, incendiata azienda di ortofrutta: origine dolosa

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariI fatti nel 2017
Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

 
HomeLa decisione
Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

 
BrindisiA ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

 
TarantoArrestato pregiudicato
Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

 
FoggiaHanno agito in quattro
Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

 
PotenzaL'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
BatLa denuncia
Barletta, stazione senza ascensore: non ha mai funzionato

Barletta, stazione senza ascensore: non ha mai funzionato

 
Materail Truffatore è barese
Si fa dare 3 Rolex da negoziante fingendo di essere figlio di un amico: arrestato a Matera

«Mio padre è tuo amico», si fa dare 3 Rolex da rivenditore: arrestato a Matera

 

90 i comuni lucani colpiti
dal maltempo: spesi 4 mln

90 i comuni lucani colpitidal maltempo: spesi 4 mln

POTENZA - Nell’emergenza causata dalle nevicate che hanno interessato la Basilicata nei giorni scorsi, «sono circa 90 i comuni lucani che hanno segnalato all’Anci di aver sostenuto costi straordinari per un ammontare complessivo di circa quattro milioni di euro».
I dati sono emersi oggi, a Potenza, durante una riunione del consiglio direttivo dell’Associazione nazionale comuni italiani, cominciata con un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime del terremoto e delle nevicate nelle regioni centrali italiane. Esaminando le spese sostenute dai Comuni, il direttivo dell’Anci ha ricordato di aver «già chiesto l’intervento della Regione e del Governo».

Alla Regione è stato chiesto di «prendere atto dell’entità delle risorse necessarie in modo da consentire ai Comuni di poter approntare i bilanci di previsione 2017 in modo consapevole, evitando problemi e squilibri finanziari». I sindaci hanno sottolineato i problemi legati alle attrezzature e ai mezzi per la protezione civile e hanno ricordare che «in Basilicata circa 100 mila persone risiedono in case sparse».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400