Sabato 27 Febbraio 2021 | 22:35

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
Il caso
Stalking, lesioni all'ex moglie: obbligo di dimora a Matera

Stalking, lesioni all'ex moglie: obbligo di dimora a Matera

 
La polemica
Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

 
Gli episodi andavano avanti dal 2016
Impediva alla compagna di uscire di casa e la picchiava: arrestato a Matera

Impediva alla compagna di uscire di casa e la picchiava: arrestato a Matera

 
GdF
Matera, ha fatto fallire 5 società: arrestato imprenditore

Matera, ha fatto fallire 5 società: arrestato imprenditore

 
Il virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
indagini dei CC
Matera, spaccio di droga tra minorenni e studenti: nei guai 8 baby pusher

Matera, spaccio di droga tra minorenni e studenti: nei guai 8 baby pusher

 
Contagi
Coronavirus, a Matera positivo collaboratore vescovo, chiusi uffici

Coronavirus, a Matera positivo collaboratore vescovo, chiusi uffici

 
Il virus
Covid 19, il sindaco di Matera: «Aumento casi dovuto a imprudenza»

Covid 19, il sindaco di Matera: «Aumento casi dovuto a imprudenza»

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
PotenzaCoronavirus
«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

 
TarantoIl caso
Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

 
BatL'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
BrindisiIl ricordo
Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

 

l'annuncio

Pisticci, analisi tossicologiche saranno possibili nell'ospedale di Tinchi

Dopo 12 anni trasferite da bari le strumentazioni per l’accertamento dello stato delle tossicodipendenze

Pisticci, analisi tossicologiche saranno possibili nell'ospedale di Tinchi

PISTICCI - «Finalmente una buona notizia per l’ospedale "Angelina Lo Dico" di Tinchi». Così il sindaco di Pisticci, Viviana Verri, ha commentato l’annuncio fatto dall’Azienda sanitaria di Matera sulla prossima attivazione nel nosocomio pisticcese del laboratorio per l’analisi e l’accertamento tossicologici.

La vicenda è ovviamente collegata all’ormai annosa questione legata all’acquisto, da parte della sanità lucana, di un macchinario per gli esami tossicologici. Macchinario che, acquistato nel 2008, giace tuttora nei locali dell’Università di Bari, dove fu deciso di allocarlo inizialmente per consentire ai sanitari lucani che avrebbero dovuto adoperarli di fare pratica. Dopo 12 anni, però, la strumentazione è rimasta in Puglia e la vicenda era stata più volte ripresa dalla Gazzetta e, da ultimo, anche dalla popolare trasmissione di Canale 5, "Striscia la Notizia".

L’altro ieri, poi, la notizia veicolata dall’Azienda sanitaria di Matera, che ha annunciato che “attiverà nel presidio ospedaliero a Tinchi di Pisticci il laboratorio per le analisi e l’accertamento dello stato delle tossicodipendenze, trasferendovi la strumentazione momentaneamente allocata presso il laboratorio di Tossicologia forense del dipartimento di Medicina legale del Policlinico di Bari.

La decisione – si legge ancora nella nota – adottata dal direttore generale facente funzioni, Gaetano Annese, sarà operativa entro il prossimo 1 febbraio. Il laboratorio sarà dotato di un gascromatografo, utile per gli esami tossicologici disposti dall’autorità giudiziaria, lo spettrometro di massa, la pompa di vuoto oltre a pc, il monitor e la stampante”. Appresa la notizia, il primo cittadino di Pisticci ha sottolineato che la decisione “chiude una vicenda annosa, per la quale negli scorsi mesi sia l’Amministrazione sia i cittadini si sono battuti interpellando gli enti competenti. Per questa bella notizia mi preme ringraziare per il loro impegno, il Comitato di difesa dell’ospedale e l’avvocato Leonardo Galeazzo che, insieme all’Amministrazione, hanno sollevato la vicenda presso Regione e Ministero.

Questa battaglia è stata vinta, ma non demorderemo nell’affrontare la sfida più grande: riaprire il nostro ospedale”, ha concluso la Verri. Nei prossimi giorni, dunque, il trasferimento dovrebbe essere concretizzato e, forse, una vicenda per tanti versi grottesca potrà dirsi finalmente chiusa, con vantaggi non solo per gli utenti lucani, ma anche per le casse della sanità lucana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie