Mercoledì 30 Settembre 2020 | 18:23

NEWS DALLA SEZIONE

dalla polizia
Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

 
Nel Materano
Francis Ford Coppola è cittadino onorario di Bernalda

Francis Ford Coppola è cittadino onorario di Bernalda

 
In tribunale
Marconia, minorenne stuprate alla festa: al via incidente probatorio

Marconia, minorenne stuprate alla festa: al via incidente probatorio

 
Dalla polizia
Geloso di un sms sul telefono della compagna le sbatte la testa contro il muro: arrestato 48enne a Matera

Geloso di un sms sul telefono della compagna le sbatte la testa contro il muro: arrestato 48enne a Matera

 
Basilicata
Da Bernalda un'eccellenza sanitaria: la storia di Fabrizio Grieco, a Milano in prima linea contro il Covid

Da Bernalda un'eccellenza sanitaria: la storia di Fabrizio Grieco, a Milano in prima linea contro il Covid

 
calcio
Da Bernalda la favola di Berni Gallitelli, a 10 anni ingaggiato dal Lecce

Da Bernalda la favola di Berni Gallitelli, a 10 anni ingaggiato dal Lecce

 
turiste minorenni violentate
Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

 
Amministrative 2020
Matera verso il ballottaggio: centrosinistra pronto ad aprire tavolo con M5s

Matera verso il ballottaggio: centrosinistra pronto ad aprire tavolo con M5s

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Il Bari nella tana della Spal: Antenucci ferma l'orologio

Il Bari nella tana della Spal: Antenucci ferma l'orologio

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatAumento dei casi
Coronavirus, 15 positivi al Comune di Andria, anche il commissario prefettizio

Coronavirus, 15 positivi al Comune di Andria, anche il commissario prefettizio

 
BariTrasporti
Bari, Fiera del Levante: ecco il piano mobilità, trasporto pubblico e parcheggi per la Campionaria

Bari, Fiera del Levante: ecco il piano mobilità, trasporto pubblico e parcheggi per la Campionaria

 
Materadalla polizia
Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

 
FoggiaNel Foggiano
Paura a Peschici: 47enne sparito nel nulla da 5 giorni, ha lasciato il cellulare a casa

Paura a Peschici: 47enne sparito nel nulla da 5 giorni, ha lasciato il cellulare a casa

 
LecceLa vicenda
Duplice omicidio Lecce, il 21enne reo confesso in carcere in isolamento

Duplice omicidio Lecce, reo confesso in carcere in isolamento. Trovato altro biglietto con tempi del delitto Legale: «Ragazzo provato»

 
TarantoIl caso
Taranto, morte gruista Mittal: riparte l'inchiesta

Taranto, morte gruista Mittal: riparte l'inchiesta

 
BrindisiLa vicenda
Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

 

i più letti

BASILICATA

Pisticci, «No al progetto per costruire il depuratore comunale»

Firme raccolte dal circolo cittadino di FdI contro l’impianto previsto a Madonna delle Grazie

Pisticci, «No al progetto per costruire il depuratore comunale»

PISTICCI - Una petizione popolare per l’annullamento del progetto per la costruzione del depuratore comunale a Madonna delle Grazie. L’ha promossa il circolo cittadino di Pisticci di FdI, a motivo del fatto che «se venisse realizzato, determinerebbe con i miasmi ed il cattivo odore la morte del tessuto urbano di Pisticci paese. Diciamo no a questo scellerato progetto della ex Giunta Di Trani. Realizziamolo nella zona industriale della Val Basento», ha spiegato il commissario cittadino, Francesco Di Benedetto.

«L’ex sindaco – ha quindi replicato a Vito Di Trani – continua, imperterrito, nella deplorevole abitudine di rivolgersi in maniera sprezzante nei riguardi di chi, manifestando un minimo di civile indignazione con modi e maniere urbane, dissente dal suo pensiero. Sono consapevole del fatto che a Pisticci i reflui fognari, smaltiti attraverso scarichi che drenano nei calanchi avrebbero bisogno di un adeguato trattamento, ma non mi sembra ragionevole risolvere un problema creandone uno di gran lunga superiore. L’urgenza di intercettare i reflui fognari attuali, più che rispondere ad esigenze di natura igienico–sanitaria risponde soprattutto ad esigenze legate alla tenuta della stabilità e della integrità stratigrafica dell’abitato, esposto al dissesto idrogeologico. Se detti scarichi naturali non costituissero un pericolo per la tenuta della stabilità dell’abitato, le motivazioni di ordine igienico-sanitarie diventerebbero necessarie, ma non prioritarie. Contrariamente a ciò che pensa Di Trani, Pisticci si trasformerebbe in una cloaca a cielo aperto solo se venisse realizzato il depuratore che la sua Amministrazione ha dissennatamente deciso di allocare a Madonna delle Grazie. Per questo abbiamo deciso di promuovere la petizione: chiediamo all’Amministrazione comunale l’annullamento del progetto».

Questa, invece, la proposta alternativa: «Realizzare al posto del depuratore una rete di adduttori, capaci di intercettare gli scarichi fognari e di convogliarli nel depuratore di Tecnoparco. Si risolverebbe anche il problema della depurazione a Pisticci scalo». Infine, Di Benedetto ha parlato di «sperpero di danaro pubblico. Un cittadino con un minimo di buon senso, di fronte alla constatazione che in Valbasento c’è un depuratore con capacità equivalente di 100 mila abitanti al giorno, direbbe no ad uno nuovo e darebbe il consenso alla realizzazione di una condotta capace di convogliare i reflui nel depuratore di Tecnoparco».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie