Giovedì 23 Settembre 2021 | 13:34

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

In Basilicata

Carenze igieniche e lavoro in nero: controlli e sospensioni attività sul litorale jonico

I carabinieri hanno elevato sanzioni per oltre 60mila euro

Carenze igieniche e lavoro in nero: controlli e sospensioni attività sul litorale jonico

Una pizzeria, un laboratorio per la preparazione di cibi e uno stabilimento balneare sono stati sospesi dall’attività - per carenze igienico-sanitarie - durante controlli che i Carabinieri hanno fatto nelle strutture turistiche della fascia jonica della Basilicata.
Le verifiche hanno riguardato lidi balneari e campeggi da Metaponto e Nova Siri e sono state eseguite con personale del Nas e dell’Ispettorato del lavoro. I militari sono entrati in oltre 20 lidi e dieci campeggi, controllando 150 lavoratori: di questi, 20 erano irregolari e tre «in nero». Due persone sono state denunciate per aver utilizzato lavoratori in nero, un’altra per aver occupato «in eccedenza» un’area demaniale con ombrelloni e lettini. Sono state decise contravvenzioni per un totale di oltre 60 mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie