Domenica 18 Agosto 2019 | 07:29

NEWS DALLA SEZIONE

Tragedia nel Materano
Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: forse un malore

Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: forse un malore

 
L'incidente
Grassano, cade con la macchina in un dirupo: muore 25enne

Grassano, cade con la macchina in un dirupo: muore 25enne

 
Nel Materano
Montescaglioso, polemica sul forno crematorio: i cittadini si dividono

Montescaglioso, polemica sul forno crematorio: i cittadini si dividono

 
I controlli della Gdf
JovaBeachParty a Policoro, è polemica: droga al concerto

JovaBeachParty a Policoro, è polemica: droga al concerto e trasporti inefficienti

 
Il caso
Matera, prenota vacanza online ma è una truffa: denunciato 50enne

Matera, prenota vacanza online ma è una truffa: denunciato 50enne

 
L'evento
Bernalda, una serenata a sorpresa tra Jovanotti e Dario Argento

Bernalda, una serenata a sorpresa tra Jovanotti e Dario Argento

 
Sfruttamento
Caporalato nel Materano, 3 denunciati: sanzioni fino a 43mila euro

Caporalato nel Materano, 3 denunciati: sanzioni fino a 43mila euro

 
Dopo il rogo
Metaponto, caso La Felandina: Salvini esamina la situazione della tendopoli

Metaponto, caso La Felandina: Salvini esamina la situazione della tendopoli

 
L'incidente
Ciclismo, il lucano Pozzovivo investito da un'auto: varie fratture agli arti

Ciclismo, Pozzovivo investito: «Hanno messo fine alla mia carriera»

 
L'appuntamento
Miglionico, gli allievi lucani di Mogol omaggiano Battisti e Mango

Miglionico, gli allievi lucani di Mogol omaggiano Battisti e Mango

 

Il Biancorosso

Sport
Bari calcio, boom per gli abbonamenti: superati i 5mila tesserati

Bari calcio, boom abbonamenti: superati i 5mila tesserati

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl gesto per gelosia
Taranto, crede che lui abbia un'altra: 27enne gli danneggia l'auto e picchia i poliziotti intervenuti, denunciata

Taranto, crede che lui abbia un'altra: gli danneggia l'auto e picchia i poliziotti intervenuti, denunciata

 
LecceNel Leccese
Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

 
BariLo spettacolo
«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

 
MateraTragedia nel Materano
Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: forse un malore

Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: forse un malore

 
BatI numeri
Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

 
BrindisiNel Brindisino
Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

 
FoggiaIl caso
Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

 

i più letti

Meta gettonata

Matera al top: altro assalto di turisti durante il ponte

Pienone tra luci e qualche lacuna. Riflettori puntati sul 1º maggio

Matera, i turisti la indicano come la città più apprezzata

MATERA - L’effetto Pasquetta, con migliaia di visitatori nel centro storico e nei rioni Sassi, si è protratto anche ieri a testimonianza della riconosciuta visibilità turistica della capitale europea della cultura. Luci ed ombre, tuttavia, anche nel giorno della Festa della Liberazione sul piano dell’accoglienza.

Se gli operatori economici gongolano con le strutture ricettive che fanno registrare il gran pienone, le criticità non ancora rimosse permangono per quanto concerne la mobilità, con un sistema che in qualche modo sta cercando di oliare ancora i suoi ingranaggi. Su tutto la questione dei parcheggi e degli altri siti ancora non operativi.
Resta comunque il fatto che il trend delle presenze in città è in crescita esponenziale e lascia ben sperare anche per il futuro. A dare manforte all’offerta turistica, oltre al sistema museale già strutturato, ci hanno pensato eventi espositivi come la mostra sul “Rinascimento visto da Sud” allestito a Palazzo Lanfranchi e la mostra «La persistenza degli opposti», dedicata a Salvator Dalì ed ospitata nelle chiese rupestri di San Nicola dei Greci e Madonna delle Virtù, con alcune sculture dislocate anche nel centro storico.

«L’impressione – dichiara la guida turistica Giovanni Ricciardi – è che la Pasquetta con il pienone di turisti sia durata per ben tre giorni. Non si è mai vista tanta gente neppure negli anni scorsi. Questo vuol dire che Matera è una delle mete più gettonate e che i numeri sono dalla sua parte, senza contare che siamo alle porte del ponte del 1° maggio». È sempre meno turismo mordi e fuggi. «Ormai si va verso i tre giorni di pernottamento e ciò vuol dire che chi viene in città lo fa per trascorrere un week end. Al momento, inoltre, c’è una capacità di 6 mila 500 posti letto ma di questo trend positivo beneficiano anche altre località come Ferrandina, Santeramo in Colle, Altamura e Gioia del Colle.
Quello attuale è un punto di arrivo? «Negli ultimi anni si è cercato di articolare meglio il prodotto turistico ma è possibile fare ancora meglio, aumentare la permanenza media dei visitatori. Molti siti sono chiusi ed andrebbero messi a sistema coinvolgendo i professionisti del settore: si pensi al complesso del Convicinio di Sant’Antonio, alla chiesa rupestre di Santa Barbara, una delle più belle presenti nel circuito urbano ed ancora Santa Maria della Vaglia, aperta solo durante le giornate del Fai oppure al Santuario della Palomba ancora poco valorizzato. Nel lungo elenco – prosegue Ricciardi – ci sono la Cripta dei Quattro Evangelisti e il Castello Tramontano che è chiuso da tempo. Anche per i siti archeologici, mi riferisco al villaggio trincerato di età neolitica ed i casali rupestri sono in stato di completo abbandono mentre i Centri Visita del Parco della Murgia, del Parco dei Monaci, Pianelle e Porta Pistola, attualmente chiusi, potrebbero essere affidati alle guide autorizzate del Parco. Questo significherebbe accrescere anche la tutela dell’area protetta che ha una estensione da Matera a Montescaglioso si circa 8 mila ettari».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie