Giovedì 19 Settembre 2019 | 16:53

NEWS DALLA SEZIONE

Tentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
nel Materano
Pisticci, investì e uccise poliziotto dopo aver assunto droghe: arrestato 32enne

Pisticci, investì e uccise poliziotto dopo aver assunto droghe: arrestato 32enne

 
Nel Materano
Bernalda, sedia a rotelle nuova per la bimba disabile che cresce: problemi burocratici

Bernalda, sedia a rotelle nuova per la bimba disabile che cresce: problemi burocratici

 
Preso dai Cc
Tito, ai domiciliari ma spacciava: n cella un 49enne

Tito, ai domiciliari ma spacciava: in cella un 49enne

 
A Marconia
Pisticci, chiede il pizzo per restituire fotocamera rubata e rapina la vittima

Pisticci, chiede il pizzo per restituire fotocamera rubata e rapina la vittima

 
Sasso Caveoso
Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

 
Una settimana di eventi
Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

 
Nel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
L'incontro
Scompenso cardiaco: impennata di ricoveri, se ne discute a Matera

Scompenso cardiaco: impennata di ricoveri, se ne discute a Matera

 
Nel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 
L'agguato
Policoro, prese un pugno in faccia durante raid in azienda agricola: muore dipendente 79enne

Policoro, prese un pugno in faccia durante raid in azienda agricola: muore dipendente 79enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
LecceIn un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

contenzioso col municipio

Coop Alessia, il Tar «riboccia» il Comune di Matera

La vicenda degli alloggi in costruzione in contrada Granulari

comune matera

MATERA - Il Tribunale amministrativo regionale di Basilicata, per la seconda volta in meno di un anno, boccia il Comune di Matera sulla questione della Cooperativa Alessia che sta realizzando alloggi in contrada Granulari, e lo condanna al pagamento di 4.000 euro per spese processuali.

I requisiti soggettivi dei soci della Cooperativa, dice il Tar, non sono stati di nuovo verificati, e il Comune non avrebbe dovuto autorizzare la ripresa dei lavori dopo il precedente annullamento del permesso a costruire.
La Cooperativa Alessia s.c.a.r.l. con una variante al Piano regolatore aveva inizialmente ottenuto, da parte del Comune di Matera, l’approvazione di interventi di edilizia residenziale pubblica per la realizzazione di alloggi destinati ai propri soci a Contrada Granulari, a patto che, preliminarmente,
il Comune verificasse i requisiti soggettivi degli 89 soci della stessa Cooperativa.
A gennaio 2018 un gruppo di residenti del rione ricorreva al Tar, eccependo tra l’altro proprio la mancata verifica da parte del Comune dei requisiti dei soci della cooperativa. Il 16 agosto 2018, con sentenza n. 557, il Tar dava ragione al ricorso dei residenti, annullava la convenzione tra il Comune e la cooperativa, e quindi dichiarava nullo anche il relativo permesso a costruire del 3 aprile 2018.
Ma questo non fermava l’intervento edilizio.
Il Comune provvedeva infatti a sottoscrivere una nuova convenzione con la Cooperativa Alessia, e il 14 novembre 2018 disponeva anche la “conferma” del permesso a costruire dell’aprile 2018. Così alcuni residenti del quartiere hanno presentato un nuovo ricorso.

La nuova decisione del Tribunale regionale, la numero 186/2019 pubblicata il 20.02.2019, censura per la seconda volta l’operato del Comune : la verifica sui requisiti dei soci, operata mediante l’acquisizione di semplici autodichiarazioni “senza procedere ai relativi controlli”, è insufficiente, e non può essere rinviata “al momento della assegnazione degli alloggi”.
Censurato il Comune anche per aver confermato il permesso a costruire del 3 aprile 2018, che invece la precedente sentenza del Tar n. 557/2018 dichiarava nullo, come nulla era la convenzione dal quale tale permesso discendeva.
E ora i residenti alzano il tiro. Mentre attendono il parere del Consiglio di Stato sulla delibera comunale di approvazione alla variante del Piano regolatore per quell’area, “in conseguenza dei ripetuti annullamenti del Tribunale amministrativo regionale – dicono in una lettera inviata al Comune di Matera qualche giorno fa – le opere realizzate dalla Cooperativa Alessia sono da ritenersi abusive”.
Pertanto, i residenti chiedono l’applicazione degli articoli 27 e 31 del Dpr n. 380/2001, e quindi il “ripristino dello stato dei luoghi attraverso l’immediata demolizione delle opere realizzate in assenza di permessi di costruire”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie