Domenica 21 Luglio 2019 | 17:04

NEWS DALLA SEZIONE

Il convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
Il progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
Heroes Pride
Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

 
Nel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
dalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
L'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
Una coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
Il caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 
Inquinamento
Matera, schiuma biancastra nella Gravina

Matera, schiuma biancastra nella Gravina

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceMigranti
Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
BariLa curiosità
Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Montescaglioso

Nell’area dell’abbazia
ci sarà il set di Veronesi

Nell’area dell’abbazia ci sarà il set di Veronesi

PIERO MIOLLA

MontescagliosoLa città diventa set cinematografico. Il regista Giovanni Veronesi ha deciso di girare alcune scene del suo nuovo film, dal titolo “I moschettieri del re”, nel territorio comunale. Proprio in questi giorni è partito l’allestimento del set, concentrato soprattutto nei pressi dell’Abbazia benedettina di San Michele Arcangelo e delle zone limitrofe. Sarà in questi luoghi che il regista toscano girerà le scene montesi per le riprese del film, che vedrà la partecipazione degli attori Valerio Mastrandrea, Pierfrancesco Favino, Sergio Rubini, Margherita Buy, Rocco Papaleo.

Il regista ha effettuato un accurato sopralluogo nel mese scorso a Montescaglioso e, evidentemente colpito dal contesto, ha deciso di scegliere la millenaria Abbazia per “le peculiarità e le scenografie naturali, che ben si conciliano con la trama e l’ambientazione storica del film”, ha spiegato il sindaco Vincenzo Zito. Il quale ha poi aggiunto, riferendosi al ritorno pubblicitario che potrà derivare dall’iniziativa di Veronesi: “Sarà un importante vetrina per il nostro territorio, che ci consentirà di mostrare le bellezze non solo della regione in generale, ma di Montescaglioso in particolare”.

Per tutti questi motivi, il primo cittadino ha colto l’occasione per porgere un ringraziamento “a Giovanni Veronesi ma anche alle case di produzione Indiana Production e Vision Distribution, senza escludere l’assessore Francesca Fortunato per la collaborazione prestata”. Insomma, clima di grande entusiasmo quello che si respira a Montescaglioso, che già sta attraversando un periodo di grande intensità sul fronte del turismo grazie alla vicinanza di Matera, capitale europea della cultura 2019, con cui la città ha giustamente stretto una sorta di patto gemellare. Ad esso si aggiunge anche un clima di sana curiosità da parte dei montesi, che adesso non vedono l’ora di vedere all’opera gli artisti citati e, magari, di incrociarli nelle strade e nelle viuzze del centro storico, come normali passanti. Nei prossimi giorni, infine, le riprese dovrebbero iniziare, ma al momento non è ancora chiaro quale sarà il periodo nel quale tutto l’entourage si fermerà a Montescaglioso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie