Sabato 16 Febbraio 2019 | 23:01

NEWS DALLA SEZIONE

Verso le elezioni
Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

 
Controlli Nas e Asl
Lecce, farmaci e dispositivi medici scaduti in ospedale: due denunciati

Lecce, farmaci e dispositivi medici scaduti in ospedale: due denunciati

 
Nel Leccese
Rubò cibo da ristorante e scappò con macchina rubata: un arresto a Tricase

Rubò cibo da ristorante e scappò con macchina rubata: un arresto a Tricase

 
Denunciato
Lecce, «Sono suo nipote» e bidona due notai per prosciugare conti di anziana

Lecce, «Sono suo nipote» e bidona due notai per prosciugare conti di anziana

 
Sono ai domiciliari
Cutrofiano, ladri «visitano» capannone pignorato: presi dai Cc

Cutrofiano, ladri «visitano» capannone pignorato: presi dai Cc

 
In via Giammatteo
Lecce, si fingono poliziotti e rapinano ristoratore: via con la fuoriserie

Lecce, si fingono poliziotti e rapinano ristoratore: via con la fuoriserie

 
Nuove accuse
Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

 
Il caso
Lecce, voti in cambio di case popolari: in 35 a processo, anche politici

Lecce, voti in cambio di case popolari: in 35 a processo, anche politici

 
La tragedia
Lecce, schianto mortale mentre va al lavoro: muore 19enne

Lecce, schianto mortale mentre va al lavoro: muore 19enne

 
La lettera aperta
San Valentino, i 5 consigli di mons. Seccia agli innamorati: «Dio vi vuole felici»

San Valentino, i 5 consigli di mons. Seccia agli innamorati

 
L'inchiesta a Lecce
Giustizia svenduta: a Lecce altro magistrato nel mirino, si indaga su un albergo e questioni fiscali

Giustizia svenduta: altro magistrato nel mirino, si indaga su un albergo e questioni fiscali

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl premio
Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie da 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie dà 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

 
BariL'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
LecceVerso le elezioni
Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

ospitava 50 animali

Calimera, «canile-lager»
sequestrato dai carabinieri

Il sindaco De Vito assicura: «Il progetto di messa a norma approvato a dicembre. Siamo pronti a procedere»

canile

CALIMERA - Cani in cattive condizioni igienico-sanitarie. E per il canile comunale di Calimera scatta il sequestro. I sigilli sono stati apposti ieri dai carabinieri della stazione cittadina, del Nas di Lecce e del comando forestale di Otranto, intervenuti insieme alla Asl. I cani, circa 50, saranno ricollocati in altre strutture, mentre si indaga per accertare eventuali responsabilità penali.

Sul posto c’era anche il deputato del M5S Paolo Bernini. «Ho accolto le segnalazioni delle associazioni - afferma - riguardo le condizioni di detenzione degli animali, che, tra il lassismo totale delle istituzioni, continuavano a morire di stenti». Il parlamentare, che annuncia denunce a magistratura e Corte dei conti, accusa il Comune di avergli negato l’accesso agli atti: «L’unica risposta fornitami riguardava l’assenza di autorizzazione sanitaria e di agibilità della struttura. Quando sono entrato nella struttura insieme al mio collaboratore Alfredo Riccio e agli attivisti M5S locali, ho rinvenuto cani con piaghe sanguinanti e con visibili segni di morsicature». Quasi tutti i cani, continua, vagavano nell’area comune, mentre altri si trovavano in recinti «tra erba incolta, fango, pozze d’acqua stagnante ed escrementi, senza alcun tipo di riparo».

Sulla vicenda interviene il sindaco, Francesca De Vito, che ricorda l’impegno dell’amministrazione (insediatasi nel 2015) per affrontare le gravi emergenze, tra cui quella riguardante il benessere degli animali. «Il canile, privo di agibilità, in seguito a un sopralluogo effettuato dalla Asl nel 2014 è stato sottoposto a sequestro sanitario, con custodia affidata al responsabile comunale del servizio».

La giunta, continua il primo cittadino, «ha approvato un progetto esecutivo di adeguamento e messa a norma del canile, presentato a finanziamento nel dicembre scorso, al primo bando utile pubblicato dalla Regione. Come amministrazione - chiude - siamo sereni e consapevoli di aver operato, pur nella limitatezza delle risorse, per superare la criticità riscontrata, dando precise indicazioni agli uffici preposti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400