Sabato 16 Febbraio 2019 | 16:15

NEWS DALLA SEZIONE

Controlli Nas e Asl
Lecce, farmaci e dispositivi medici scaduti in ospedale: due denunciati

Lecce, farmaci e dispositivi medici scaduti in ospedale: due denunciati

 
Nel Leccese
Rubò cibo da ristorante e scappò con macchina rubata: un arresto a Tricase

Rubò cibo da ristorante e scappò con macchina rubata: un arresto a Tricase

 
Denunciato
Lecce, «Sono suo nipote» e bidona due notai per prosciugare conti di anziana

Lecce, «Sono suo nipote» e bidona due notai per prosciugare conti di anziana

 
Sono ai domiciliari
Cutrofiano, ladri «visitano» capannone pignorato: presi dai Cc

Cutrofiano, ladri «visitano» capannone pignorato: presi dai Cc

 
In via Giammatteo
Lecce, si fingono poliziotti e rapinano ristoratore: via con la fuoriserie

Lecce, si fingono poliziotti e rapinano ristoratore: via con la fuoriserie

 
Nuove accuse
Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

 
Il caso
Lecce, voti in cambio di case popolari: in 35 a processo, anche politici

Lecce, voti in cambio di case popolari: in 35 a processo, anche politici

 
La tragedia
Lecce, schianto mortale mentre va al lavoro: muore 19enne

Lecce, schianto mortale mentre va al lavoro: muore 19enne

 
La lettera aperta
San Valentino, i 5 consigli di mons. Seccia agli innamorati: «Dio vi vuole felici»

San Valentino, i 5 consigli di mons. Seccia agli innamorati

 
L'inchiesta a Lecce
Giustizia svenduta: a Lecce altro magistrato nel mirino, si indaga su un albergo e questioni fiscali

Giustizia svenduta: altro magistrato nel mirino, si indaga su un albergo e questioni fiscali

 
La rapina in mattinata
Acquarica del Capo: entra in banca, spinge dipendente e porta via denaro

Acquarica del Capo: entra in banca, spinge dipendente e porta via denaro

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
LecceControlli Nas e Asl
Lecce, farmaci e dispositivi medici scaduti in ospedale: due denunciati

Lecce, farmaci e dispositivi medici scaduti in ospedale: due denunciati

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
TarantoIn via Temenide
Taranto, pesta convivente 22enne per gelosia: in cella un 28enne

Taranto, pesta convivente 22enne per gelosia: in cella un 28enne

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
BariRunning heart
Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la Corsa del cuore

Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la corsa del cuore

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

occupazione

Lecce, in aumento
le imprese femminili

I dati della Camera di commercio Quasi 500 in più nell'arco di tre anni. I settori più gettonati? Alloggio e ristorazione

Lecce, in aumento le imprese femminili

Quasi 500 imprese femminili in più nell’arco di tre anni: questi gli ultimi dati che emergono dall’analisi dei numeri rinvenienti dal registro delle imprese, scaturiti dal confronto tra i dati al 30 settembre scorso con quelli dello stesso periodo del 2014. L’analisi fa da sfondo alla decima edizione del Giro d’Italia delle donne che fanno impresa, un’iniziativa organizzata da Unioncamere in collaborazione con il Comitato per l’imprenditorialità femminile della Camera di Commercio di Lecce. Obiettivo dell’iniziativa è quello di informare le imprenditrici e offrire strumenti formativi a chi aspira a diventarlo, dare visibilità alle dinamiche che riguardano l’occupazione femminile e creare consenso sul tema delle pari opportunità.

I dati del registro delle imprese mostrano una crescente presenza delle donne nel sistema imprenditoriale salentino: al 30 settembre 2017 sono 16.318 le imprese capitanate da una donna, tre anni prima erano 15.825, aumentate del 3,1%, crescita doppia rispetto alle imprese globali (+1,5%).

Il tasso di femminilizzazione nella provincia di Lecce, cioè la percentuale di imprese rosa sul totale imprese, è del 22,4% (in leggero aumento rispetto all’analogo periodo del 2014, +22%) leggermente superiore a quello medio nazionale (21,8%) e leggermente più basso di quello medio regionale (23,1%). Nell’ambito della regione Puglia, le province di Foggia (26,1%), Taranto (25,5%) e Brindisi (22,9%) detengono un tasso di femminilizzazione più elevato di quello della provincia salentina, mentre la provincia barese si attesta al 21,2%.

Nell’arco del triennio considerato ad aumentare di più sono state le imprese rosa delle attività dei servizi di alloggio e ristorazione (+188) e le altre attività dei servizi per la persona (+102). Tutti i settori economici evidenziano una crescita ad eccezione del commercio (-159) e delle attività manifatturiere (-33).

Analizzando la presenze delle donne nei vari settori economici , è evidente le netta inclinazione in alcuni ambiti, primo tra tutti le altre attività di servizi che comprendono i servizi per la persona (tra cui attività di lavanderia, parrucchieri, centri estetici, ecc.) settori in cui oltre 45 imprese su 100 sono gestite da donne (1.526 su 3.373). Altro settore ad alta partecipazione di imprenditrici è quello della sanità, che comprende servizi per anziani, asili nido, laboratori analisi cliniche, centri di medicina estetica: su 100 imprese 40 sono gestite da donne, in valore assoluto sono 268 aziende su 674. Ci sono infine settori in cui la componente femminile è del tutto marginale: l’edilizia, in cui il tasso di femminilizzazione è del 5,5%, e il comparto estrattivo, nel quale sono annoverate solo 4 imprese capitanate da donne (6,6%).

Confrontando i tassi di femminilizzazione settoriali della nostra provincia con quelli nazionali, si osserva a livello locale una maggiore presenza delle donne in alcuni settori, come nell’ambito delle attività finanziarie, in cui nella provincia di Lecce si osserva un tasso di femminilizzazione del 28,1% contro un dato medio del 21,5%, analogo discorso per le attività immobiliari, ambito in cui ogni 100 imprese 23,3 sono gestite da donne contro le 20,5 a livello nazionale.

L’analisi dei dati comunali evidenzia, considerando i valori assoluti, una crescita delle imprese femminili nei centri di maggiore dimensione, primo tra tutti il comune di Lecce che, nell’arco di un triennio, registra 196 imprese rosa in più, seguito da Gallipoli (+40), Otranto (+39) e Nardò (+35).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400