Sabato 25 Giugno 2022 | 18:31

In Puglia e Basilicata

Operazione dei carabinieri

Maglie, smontavano macchine rubate per rivendere i pezzi: due arresti

Maglie, smontavano macchine rubate per rivendere i pezzi: due arresti

Gli indagati si procuravano i mezzi da tutta la regione

23 Giugno 2022

Redazione online

MAGLIE (LE) - I carabinieri di Maglie (Le) hanno eseguito un’ordinanza con cui il G.I.P del Tribunale di Lecce, su richiesta della Procura della Repubblica, ha disposto l’applicazione di due misure cautelari nei confronti di due persone con precedenti ritenute responsabili in concorso di riciclaggio e ricettazione di automezzi rubati in tutta la regione.

I due, seguendo un meccanismo meticoloso, si procuravano e smontavano i veicoli rubati per poi rivenderne le parti meccaniche o di carrozzeria, oppure le utilizzavano per la riparazione di veicoli incidentati da porre in vendita. Entrambi sono ai domiciliari per riciclaggio e ricettazione. Sequestrate parti di autoveicoli riconducibili a mezzi rubati in possesso degli arrestati, oggetto di furto nelle provincie di Lecce e Bari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725