Mercoledì 25 Novembre 2020 | 12:49

NEWS DALLA SEZIONE

minacce e stalking
Salice Salentino, lei lo lascia, lui si vendica e invia a tutti loro video hard

Salice Salentino, lei lo lascia, lui si vendica e invia a tutti loro video hard

 
Musica
Ecco «Cut the Tongue»: brividi intensi di progressive rock

Ecco «Cut the Tongue»: brividi intensi di progressive rock

 
L'inchiesta
Racale, pm chiude indagine su bimbo scomparso 43 anni fa: sotto accusa 70enne di Taviano

Racale, pm chiude indagine su bimbo scomparso 43 anni fa: sotto accusa ex barbiere 79enne

 
IL caso
Lecce, revenge porn: ai domiciliari un 35enne di Salice Salentino

Lecce, revenge porn: ai domiciliari un 35enne di Salice Salentino

 
Il caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
Il video
Da Parigi a Tokyo: Dior accende le luminarie salentine in giro per il mondo. L'elogio di Emiliano

Da Parigi a Tokyo: Dior accende le luminarie salentine in giro per il mondo

 
L'uscita
I Boomdabash festeggiano 15 anni di carriera con «Don’t worry (Best Of 2005-2020)»

I Boomdabash festeggiano 15 anni di carriera con «Don’t worry (Best Of 2005-2020)»

 
Il virus
Covid 19 a Lecce, il sindaco: «Tanti in quarantena, bisogna inserire i dati»

Covid 19 a Lecce, il sindaco: «Tanti in quarantena, bisogna inserire i dati»

 
mobilità sostenibile
Lecce, dipendenti Comune a lavoro in monopattino: tariffe speciali nei prossimi giorni

Lecce, dipendenti Comune a lavoro in monopattino: tariffe speciali nei prossimi giorni

 
il furto
Copertino, assalto al parco fotovoltaico: i ladri trafugano 70 inverter

Copertino, assalto al parco fotovoltaico: i ladri trafugano 70 inverter

 

Il Biancorosso

serie C
Calcio Bari, mister Vivarini recede da contratto e va all'Entella

Calcio Bari, mister Vivarini recede da contratto e va all'Entella

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantola protesta
Mittal Taranto, 2 ore di sciopero: presidio davanti direzione

Mittal Taranto, 2 ore di sciopero: presidio davanti direzione

 
Batla sentenza
Droga sull'asse Colombia-Barletta-Gargano: oltre 40 di carcere per il clan di trafficanti

Droga sull'asse Colombia-Barletta-Gargano: oltre 40 anni di carcere per il clan di trafficanti

 
Potenzaacquedotto lucano
Potenza, acqua torbida nella diga Camastra e rubinetti a secco

Potenza, acqua torbida nella diga Camastra e rubinetti a secco

 
Lecceminacce e stalking
Salice Salentino, lei lo lascia, lui si vendica e invia a tutti loro video hard

Salice Salentino, lei lo lascia, lui si vendica e invia a tutti loro video hard

 
Barila replica
Frasi sessiste, la verità del Prof: «Io vittima degli studenti e cultore delle donne sospeso ingiustamente»

Frasi sessiste, la verità del Prof: «Io vittima degli studenti e cultore delle donne sospeso ingiustamente»

 
MateraL'indagine
Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

 
BrindisiOperazione dei Cc
Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

 

la sentenza

Lecce, abusi su bimbo: condannati padre e zio a 8 anni a testa

Il piccolo torturato con cicche di sigaretta. Negli atti dell’inchiesta la denuncia choc: botte e sevizie se si rifiutava di assecondare i mostri

Lecce, abusi su bimbo: condannati padre e zio a 8 anni a testa

LECCE - Violenze e molestie sessuali da parte del padre e dello zio; e nel caso si fosse rifiutato di assecondare le loro perversioni il piccolo sarebbe stato picchiato, preso a calci, bruciato con cicche di sigaretta, ricoperto di escrementi e saliva. Un orrore senza fine, per il quale ora la giustizia ha presentato il conto: otto anni di carcere per il padre, otto anni e quattro mesi per lo zio, entrambi di un comune limitrofo a Galatina.

Questo il verdetto pronunciato ieri dal gup Cinzia Vergine, che ha ridotto di poco le richieste di condanna del pubblico ministero Maria Rosaria Micucci, che aveva invocato una pena di dieci anni per il padre e nove per lo zio. Le accuse contestate sono gravissime: maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale aggravata in concorso.

Le condotte sarebbero andate avanti per ben due anni, dal 2015 al 2017: e cioè da quando il piccolo aveva appena tre anni.

A dare l’incipit all’inchiesta è stata la denuncia presentata alla caserma dei carabinieri dalla madre del bambino, da diverso tempo separata dal coniuge, assistita dall’avvocato Roberto Tarantino.

Il figlio, infatti, le avrebbe raccontato di presunti abusi e vessazioni subite quando si trovava insieme allo zio, nella casa dei nonni paterni oppure in un casolare di campagna di proprietà degli stessi.

Si parla di veri e propri atti sessuali, che il minore sarebbe stato costretto a subire per non essere picchiato o percosso. Ma c’è di peggio: si fa riferimento anche a sculacciate, pizzicotti, bruciature di sigaretta sul corpo. E ancora, fango, escrementi e saliva spalmati addosso al bambino.
Gli imputati erano assistiti dagli avvocati Francesco Calabro e Francesco Spagnolo.

Intanto madre e figlio si sono allontanati dal Salento e trasferiti nel Nord Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie