Martedì 14 Luglio 2020 | 06:16

NEWS DALLA SEZIONE

il rogo
Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

 
nel leccese
Ugento, tartaruga depone uova in spiaggia di un resort: quarto nido nel Salento

Ugento, tartaruga depone uova in spiaggia di un resort: quarto nido nel Salento

 
sequestro
Torre Lapillo, lido completamente abusivo: denunciato imprenditore

Torre Lapillo, lido completamente abusivo: denunciato imprenditore

 
la mostra
L’epico Laboratorio di Renzo Piano dedicato a Otranto

L’epico Laboratorio di Renzo Piano dedicato a Otranto

 
batterio Killer
Il secolare “albero del diavolo”

Salice Salentino, il secolare “albero del diavolo” ucciso dalla Xylella dopo 400 anni

 
il caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 
Il gasdotto
Melendugno, «Il gas di Tap arriverà a Ferragosto? Sono pronto  a presentare una denuncia»

Sindaco Melendugno, «Il gas di Tap a Ferragosto? Sono pronto a presentare denuncia»

 
L'intervista
Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

 
lo sbarco
Migranti, 36 pakistani rintracciati sul litorale del Salento

Migranti, 36 pakistani rintracciati sul litorale del Salento

 
Opera pubblica
San Foca, Tap, lavori ultimati. Presto il collaudo

Tap a San Foca, lavori ultimati: presto il collaudo

 
Il giallo
Racale, caccia ai complici del rapitore di Mauro

Racale, caccia ai complici del rapitore di Mauro

 

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariil decreto
Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

 
TarantoProroga cig
Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

 
Lecceil rogo
Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

 
PotenzaTragedia sfiorata
Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

 
Bat5 anni fa la tragedia
BAT, Flai e Cgil ricordano Paola Clemente vittima di caporalato

BAT, Flai e Cgil ricordano Paola Clemente vittima di caporalato

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 
BrindisiTrasporti
Brindisi, «Disservizi per navi e passeggeri. Si apra tavolo di concertazione»

Brindisi, stagione crocieristica: dopo luglio cancellati anche attracchi di agosto

 

i più letti

il salvataggio

Tartaruga d’acqua abbandonata a Cavallino: recuperata da Guardie Zoofile

La Trachemys scripta, conosciuta con il nome di testuggine palustre americana è una specie d’acqua dolce di taglia media: ora sta bene

Tartaruga d’acqua abbandonata a Cavallino: recuperata da Guardie Zoofile

LECCE - Sta bene la tartaruga d’acqua della specie Trachemys scripta ritrovata della Guardie Zoofile NOGRA alcuni giorni fa, nella zona archeologica di Cavallino, e consegnata alle cure del Museo di Storia Naturale di Calimera.

Solo due mesi fa scadeva il termine ultimo, previsto dal Decreto Legislativo n.230/2017, per denunciare il possesso delle tartarughe d’acqua.

La Trachemys scripta, conosciuta con il nome di testuggine palustre americana è una specie d’acqua dolce di taglia media, caratterizzata da una prominente macchia rossa o gialla su entrambi i lati del capo e delle nette e regolari striature gialle sul collo.

È un rettile molto diffuso su tutto il territorio nazionale ed è considerato da decenni uno degli animali da compagnia più popolari – affermano dal NOGRA – ma, come tutte le specie aliene, esotiche e invasive, possono causare l’estinzione delle specie tipiche dei nostri territori, danneggiare irrimediabilmente l’habitat che occupano o avere notevoli impatti sanitari, a causa della trasmissione di allergie o malattie, come la salmonellosi, nell’uomo, tuttavia non c’è da allarmarsi, basta seguire delle basilari regole di igiene.

La “denuncia” entro i termini previsti era molto importante sia per legittimare il possesso dell’animale ma anche per permettere di conoscere l’effettivo numero di esemplari di tale specie presenti sul nostro territorio nazionale e adottare, per il futuro, adeguate misure di protezione – continuano dal NOGRA – Ci auguriamo che sia stato solo un episodio sporadico anche se temiamo in un fenomeno che potrebbe svilupparsi nei prossimi mesi dal momento che la mancata denuncia entro i termini di legge è passibile di sanzione amministrativa con il pagamento di una somma da 150 ad 20.000 euro. Ci teniamo a comunicare a tutti i cittadini in possesso di una Trachemys scripta, che non hanno provveduto a denunciarne il possesso, che l’abbandono è punito con l’arresto fino a tre anni o con l’ammenda da 10.000 a 150.00 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie