Mercoledì 20 Novembre 2019 | 18:29

NEWS DALLA SEZIONE

la svolta
Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

 
i dati
Salento, il gioco d'azzardo brucia 869 milioni di euro

Salento, il gioco d'azzardo brucia 869 milioni di euro

 
dolci
Il secondo panettone più buono al mondo è salentino

Il secondo panettone più buono al mondo è salentino

 
nel Leccese
Droga e armi in Salento: controlli a tappeto dei cc a Casarano

Droga e armi in Salento: controlli a tappeto dei cc a Casarano

 
l'episodio
Lecce, vogliono cibo senza pagare: in 2 aggrediscono salumiere alle spalle, ferito

Lecce, vogliono cibo senza pagare: in 2 aggrediscono salumiere alle spalle, ferito

 
dai carabinieri
Fiumi di droga e maltrattamenti in famiglia: 4 arresti tra Lecce e Surbo

Fiumi di droga e maltrattamenti in famiglia: 4 arresti tra Lecce e Surbo

 
musica
«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

 
In Salento
Scorrano, ruba in chiesa dalla cassetta delle offerte e urina sull'altare: caccia al ladro

Scorrano, ruba in chiesa dalla cassetta delle offerte e urina sull'altare: arrestato

 
occupazione
Melpignano, Tessitura del Salento industriale: a rischio 40 posti di lavoro

Melpignano, Tessitura del Salento industriale: a rischio 40 posti di lavoro

 
nel Salento
Veglie, entra in tabaccheria con pistola e scappa con 3mila euro

Veglie, entra in tabaccheria con pistola e scappa con 3mila euro

 
L'appuntamento
Scorrano, torna il presepe di sabbia: vicino alla Natività anche Don Tonino Bello e Gandhi

Scorrano, torna il presepe di sabbia: vicino alla Natività anche Don Tonino Bello e Gandhi

 

Il Biancorosso

serie c
Frattali, sacrificio necessario: il Bari ha un super «guardiano»

Frattali, sacrificio necessario: il Bari ha un super «guardiano»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baril'iniziativa
Accudire colonie feline: a Bari un corso per «gattari»

Accudire colonie feline: a Bari un corso per «gattari»

 
Foggianel Foggiano
Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

 
Potenzail siderurgico
Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

 
Leccela svolta
Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

 
MateraLa protesta
Matera, operai FerroSud salgono su tetti della fabbrica: «Siamo disperati»

Matera, operai Ferrosud salgono su tetti della fabbrica: «Siamo disperati»

 
BariIl caso
Appalti truccati in Puglia, ex assessore Caracciolo indagato per corruzione

Appalti truccati in Puglia, ex assessore Caracciolo indagato per corruzione

 
Brindisispettacoli
PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

 

i più letti

il salvataggio

Tartaruga d’acqua abbandonata a Cavallino: recuperata da Guardie Zoofile

La Trachemys scripta, conosciuta con il nome di testuggine palustre americana è una specie d’acqua dolce di taglia media: ora sta bene

Tartaruga d’acqua abbandonata a Cavallino: recuperata da Guardie Zoofile

LECCE - Sta bene la tartaruga d’acqua della specie Trachemys scripta ritrovata della Guardie Zoofile NOGRA alcuni giorni fa, nella zona archeologica di Cavallino, e consegnata alle cure del Museo di Storia Naturale di Calimera.

Solo due mesi fa scadeva il termine ultimo, previsto dal Decreto Legislativo n.230/2017, per denunciare il possesso delle tartarughe d’acqua.

La Trachemys scripta, conosciuta con il nome di testuggine palustre americana è una specie d’acqua dolce di taglia media, caratterizzata da una prominente macchia rossa o gialla su entrambi i lati del capo e delle nette e regolari striature gialle sul collo.

È un rettile molto diffuso su tutto il territorio nazionale ed è considerato da decenni uno degli animali da compagnia più popolari – affermano dal NOGRA – ma, come tutte le specie aliene, esotiche e invasive, possono causare l’estinzione delle specie tipiche dei nostri territori, danneggiare irrimediabilmente l’habitat che occupano o avere notevoli impatti sanitari, a causa della trasmissione di allergie o malattie, come la salmonellosi, nell’uomo, tuttavia non c’è da allarmarsi, basta seguire delle basilari regole di igiene.

La “denuncia” entro i termini previsti era molto importante sia per legittimare il possesso dell’animale ma anche per permettere di conoscere l’effettivo numero di esemplari di tale specie presenti sul nostro territorio nazionale e adottare, per il futuro, adeguate misure di protezione – continuano dal NOGRA – Ci auguriamo che sia stato solo un episodio sporadico anche se temiamo in un fenomeno che potrebbe svilupparsi nei prossimi mesi dal momento che la mancata denuncia entro i termini di legge è passibile di sanzione amministrativa con il pagamento di una somma da 150 ad 20.000 euro. Ci teniamo a comunicare a tutti i cittadini in possesso di una Trachemys scripta, che non hanno provveduto a denunciarne il possesso, che l’abbandono è punito con l’arresto fino a tre anni o con l’ammenda da 10.000 a 150.00 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie