Lunedì 14 Ottobre 2019 | 02:33

NEWS DALLA SEZIONE

il caso
Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

 
Eccellenze pugliesi
Diagnosi veloce del Parkinson grazie a un algoritmo: nel team di ricerca anche un salentino

Diagnosi veloce del Parkinson grazie a un algoritmo: nel team di ricerca anche un salentino

 
dal 24 al 27 ottobre
Torna a Lecce Conversazioni sul Futuro: tra gli ospiti Pistoletto, famiglia Regeni, il Pulitzer Kertzer

Torna a Lecce Conversazioni sul Futuro, con Pistoletto, famiglia Regeni, il Pulitzer Kertzer

 
dati positivi
Salento, meno incidenti sul lavoro ma boom di malattie

Salento, meno incidenti sul lavoro ma boom di malattie

 
sulle coste del Salento
Migranti: in 13 su un veliero sbarcano a Porto Selvaggio

Migranti: in 13 su un veliero sbarcano a Porto Selvaggio

 
musica
«Explorers»: parte da Lecce il nuovo show di Rai Gulp

«Explorers»: parte da Lecce il nuovo show di Rai Gulp

 
L'operazione
Elicottero dei cc in volo sul Salento: 7 arresti in flagrante per droga e armi

Elicottero dei cc in volo sul Salento: 7 arresti in flagrante per droga e armi

 
dalla digos
Scontri violenti tra tifosi Casarano e Taranto: 17 denunce

Scontri violenti tra tifosi Casarano e Taranto: 17 denunce

 
La scoperta
Lecce, uomo trovato morto in centro vicino alla sua bici: mistero

Lecce, uomo trovato morto in centro vicino alla sua bici: mistero

 
in un bar
Nardò, addenta pasticciotto e si trova in bocca tre anelli: denuncia

Nardò, addenta pasticciotto e si trova in bocca tre anelli: denuncia

 
Il caso
Lecce, abusivi: via al primo sgombero, l’alloggio sarà presto assegnato

Lecce, abusivi: via al primo sgombero, l’alloggio sarà presto assegnato

 

Il Biancorosso

Bari Ternana 2-0
Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili

Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili  Foto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batnel Nordbarese
Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

 
Foggiababy gang
Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

 
Potenzanel Potentino
Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

 
Lecceil caso
Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

 
Tarantole polemiche
Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

dati positivi

Salento, meno incidenti sul lavoro ma boom di malattie

Isola felice per numero di denunce presentate all'Inail

Salento, meno incidenti sul lavoro ma boom di malattie

La provincia di Lecce, rispetto al dato complessivo sia nazionale che regionale, nei primi otto mesi del 2019 registra un calo più marcato di denunce di infortuni sul lavoro (compresi quelli mortali), anche se i numeri si confermano comunque alti. Un confronto tra il periodo che va da gennaio ad agosto del 2018 e quello del 2019 (fonte Anmil su dati Inail), infatti, evidenzia come quest’anno sul territorio nazionale si è verificato una flessione, appena percettibile, dello 0,4 per cento (dalle 418.535 denunce del 2018 alle 416.894 del 2019). Dell’1,1 per cento è invece il calo emerso in Puglia (da 20.384 a 20.168). Nella provincia di Lecce, però, la riduzione è stata più consistente, avendo raggiunto il 3,8 per cento (da 3.430 a 3.298), praticamente la percentuale più alta delle provincie pugliesi. Per quanto riguarda le denunce degli infortuni mortali, invece, i numeri dei primi otto mesi, sempre confrontati con analogo periodo del 2018, evidenziano un abbassamento a livello nazionale da 713 a 685 unità. In questo caso è però da rilevare come i primi sette mesi del 2019 abbiano registrato un costante aumento rispetto allo scorso anno e una improvvisa inversione di tendenza nel mese di agosto.

«Questo perché - spiega il presidente dell’Anmil di Lecce, Antonio Corvaglia - il mese di agosto dello scorso anno venne eccezionalmente funestato da una serie incredibile di eventi mortali cosiddetti “plurimi”, causati da due incidenti stradali in Puglia, dove persero la vita sedici braccianti agricoli e dal tragico crollo del ponte “Morandi” a Genova, dove tra le vittime vi furono quindici decessi di lavoratori denunciati all’Inail. Occorrerà aspettare il mese di settembre - conclude Corvaglia - per comprendere l’effettiva tendenza del fenomeno». Tornando alla nostra regione, il numero delle vittime sul lavoro quest’anno è cresciuto rispetto allo scorso anno anche se, fortunatamente, di una sola unità (da 43 a 44). I dati provenienti dalle provincie pugliesi, infatti, segnalano un incremento di incidenti mortali a Taranto (da 2 a 6 lavoratori) e nella Bat (da 1 a 4); un numero invariato a Bari (8) e a Brindisi (4); un calo, infine, a Foggia (da 22 a 18) e a Lecce (da 6 a 4).

L’alto numero di morti sul lavoro di Foggia, in linea con quanto avviene a livello nazionale, rimarca l’altro rischio di infortuni mortali presente nel settore agricolo. Rispetto alla tendenza nazionale, infine, è da annotare la crescita considerevole delle malattie professionali denunciate in Puglia e, in particolare, a Lecce. Si tratta, in questo caso, di, un fenomeno generato anche dall’attività svolta dalle associazioni territoriali dell’Anmil. Se in tutta Italia, infatti, la variazione riguarda un semplice + 2%, in Puglia viene raggiunga quota 13. Il maggior incremento, appunto, riguarda Lecce (+27%), seguito da Bari (+22,3%), Taranto (+14,7%), Bat (+9,9%) e Brindisi (+6,6%) mentre Foggia chiude con un meno 14,6 per cento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie