Mercoledì 20 Marzo 2019 | 12:25

NEWS DALLA SEZIONE

I dati
Unisalento, rettore: «Immatricolazioni cresciute del 7,5%»

Unisalento, rettore: «Immatricolazioni cresciute del 7,5%»

 
La storia
Lecce, un chirurgo da Manchester per unire esofago e intestino di un bambino

Lecce, un chirurgo da Manchester per unire esofago e intestino di un bambino

 
La novità
Lecce, a 14 anni inventano start-up «cartacea»: nei segnalibri Ronaldo, Icardi, Einstein e Walt Disney

Lecce, a 14 anni inventano start-up «cartacea»: nei segnalibri Ronaldo, Icardi, Einstein e Walt Disney

 
Battuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 
Suonando il clacson
Lecce: mette in fuga 2 uomini che stavano pestando un terzo, eroica docente universitaria

Lecce: mette in fuga 2 uomini che stavano pestando un terzo, eroica docente universitaria

 
La sentenza
Gallipoli, parcheggio stadio a società calcio senza gara: condannato ex sindaco

Gallipoli, parcheggio stadio a società calcio senza gara: condannato ex sindaco

 
Le primarie
Lecce, corsa a tre nel centrodestra per la candidatura a sindaco: si vota fino alle 21

Lecce, corsa a tre nel centrodestra per la candidatura a sindaco: voto sino alle 21

 
Sulla circonvallazione
A fuoco negozio di articoli per le feste, paura a Lecce nella notte

A fuoco negozio di articoli per le feste, paura a Lecce nella notte

 
I dati del 2018
Lecce, più sentenze che ricorsi: «Ma mancano i magistrati»

Lecce, al Tar più sentenze che ricorsi: «Ma mancano i magistrati»

 
Il furto
Lecce, rubati mezzi per centinaia di migliaia di euro a una ditta: trovati nel Foggiano

Lecce, rubati mezzi per centinaia di migliaia di euro a una ditta: trovati nel Foggiano

 
Batterio killer
Xylella, la protesta di Coldiretti Puglia con i trattori a Lecce

Xylella, la protesta di Coldiretti Puglia con i trattori a Lecce: «Di Gioia dimettiti»

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaDi Lucera
Operazione antidroga a Isernia: in carcere anche 3 foggiani

Operazione antidroga a Isernia: in carcere anche 3 foggiani

 
MateraNel Materano
Policoro, istituto falsificava diplomi di maturità: 21 persone indagate

Istituto falsificava diplomi di maturità nel Metapontino: 21 persone indagate

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
LecceI dati
Unisalento, rettore: «Immatricolazioni cresciute del 7,5%»

Unisalento, rettore: «Immatricolazioni cresciute del 7,5%»

 
BariLa «Rendella»
Monopoli, la biblioteca è senza barriere grazie a una onlus

Monopoli, la biblioteca è senza barriere grazie a una onlus

 
BatCasa Leopold
Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 
TarantoL'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 

Paura in classe

Maglie, cade la finestra a scuola: feriti tre studenti

L’episodio mentre i ragazzi stavano facendo lezione nella succursale del liceo «Capece»

Maglie, cade la finestra a scuola: feriti tre studenti

LECCE - La finestra si stacca dalle cerniere e tre alunni restano lievemente feriti.
Hanno rischiato grosso i tre studenti del liceo scientifico «Francesca Capece», che da settembre scorso frequentano la succursale di via San Pio X, a Maglie. L'incidente si è verificato in modo del tutto inaspettato, e solo per una fortunata coincidenza non ci sono state conseguenze serie per nessuno.

Tutto è accaduto poco dopo mezzogiorno di ieri, mentre nelle aule si svolgevano regolarmente le lezioni. In una classe del V liceo improvvisamente una delle grosse ante che compongono le finestre, aperta a vista, ha ceduto, cadendo con violenza sui banchi. E' stata questione di attimi, ma i ragazzi che erano più vicini all'infisso non hanno fatto in tempo a scansarsi. In particolare due ragazze e un ragazzo, che hanno riportato piccole escoriazioni. Sia il docente che gli altri studenti si sono spaventati moltissimo, hanno abbandonato l'aula ed hanno chiamato subito i soccorsi.

In pochi minuti è giunta sul posto un'ambulanza del 118, che ha prestato i primi soccorsi agli alunni: una ragazza è stata medicata a scuola, mentre gli altri due sono stati accompagnati al pronto soccorso dell'ospedale <Ignazio Veris Delli Ponti> di Scorrano per accertamenti, ma sono stati dimessi nel giro di poco tempo.
Nella succursale si sono poi recati i carabinieri della compagnia di Maglie, insieme con il personale dello Spesal, incaricato di verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.

Toccherà a loro capire come mai l'infisso si sia staccato: impossibile che si sia trattato di usura, visto che le finestre sono nuovissime, montate appena lo scorso maggio. L'anta era abbastanza grande, due metri di lunghezza per quaranta centimetri di larghezza, del peso complessivo di circa un quintale. La struttura era composta da alluminio e vetro termico, particolarmente spesso in modo da isolare rumori, freddo e calore.
Gli uomini dell'Arma hanno comunicato l'accaduto al pubblico ministero di turno in Procura, che ha disposto il sequestro dell'aula dove si è verificato l'incidente, per permettere agli investigatori di avviare tutti gli accertamenti del caso.
Sarà inoltre necessario verificare il corretto funzionamento anche delle altre finestre, per evitare che in futuro possano ripetersi episodi analoghi.

Intanto questa mattina gli ispettori dello Spesal avranno un incontro con i tecnici della Provincia, ente proprietario dell’edificio scolastico, per capire meglio come possa essere accaduta una cosa del genere. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400