Lunedì 20 Gennaio 2020 | 13:50

NEWS DALLA SEZIONE

Giustizia
Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

 
«Ghost Wine»
Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

 
nel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Moria di tartarughe
Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

 
I controlli
Lecce, ispezione dei Nas in struttura per anziani: 11 denunciati

Lecce, anziani picchiati e maltrattati: 11 denunce in residenza socio-sanitaria

 
nel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
L'iniziativa
Lecce, il teatro pubblico pugliese e la Gazzetta insieme per la cultura

Lecce, il teatro pubblico pugliese e la Gazzetta insieme per la cultura

 
originario di Copertino
Costringeva ragazzine a inviargli foto osé su Facebook: salentino arrestato a Palermo

Costringeva ragazzine a inviargli foto osé su Facebook: salentino arrestato a Palermo

 
Nel Salento
Gallipoli, molestie a due bambine: bidello sotto processo

Gallipoli, molestie a due bambine: bidello sotto processo

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
LecceGiustizia
Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

 
TarantoLa denuncia
Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

 
BariL'operazione
Monopoli, droga dalla Spagna in Puglia: arrestato giovane «corriere»

Monopoli, droga dalla Spagna in Puglia: arrestato giovane «corriere»

 
HomeLa decisione
Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

 
HomeMaxi operazione
Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

Foggia al «setaccio»: tre persone fermate e perquisizioni in città

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Nel Leccese

Salve, lancia tre molotov contro la casa e l’auto del vicino: arrestato

L'uomo, un 47enne imbianchino del posto, è stato colto da un raptus nei confronti del suo vicino di casa con cui era in cattivi rapporti

carabinieri

LECCE - Tenta di dar fuoco all’abitazione del vicino di casa e di far esplodere la sua auto, per questo un 47enne del luogo è stato arrestato. E' successo a Salve, nel Leccese. L'uomo, di professione imbianchino, alle 6 di questa mattina è stato colto da un raptus nei confronti del suo vicino di casa con cui era in cattivi rapporti, e ha lanciato tre molotov sul portone d’ingresso, sulla veranda dell’abitazione dell'uomo e nei pressi della sua auto, una Renault Kadjar.

Fortunatamente il folle gesto non ha provocato nessuna strage, poiché accanto all'auto il 47enne aveva sistemato una bombola di gas gpl, aprendone la valvola, al fine di farla esplodere (cosa fortunatamente non avvenuta) con il successivo lancio della bottiglia incendiaria. La vittima, in quel momento in casa con la moglie e i tre figli, resosi contro di quanto stava accadendo ha subito lanciato l’allarme prodigandosi a spegnere i principi di incendio che già si stavano sviluppando sulla veranda, vicino al cancello e nei pressi dell’auto. L’intervento è stato poi completato dai Vigili del fuoco del distaccamento di Tricase.

Allertati anche i carabinieri della Stazione di Salve, sono intervenuti insieme ai colleghi del Nucleo radiomobile di Tricase e hanno scoperto che il 47enne conservava in un secchio altre tre bottiglie incendiarie pronte per l’uso, sequestrate insieme a due accendini. L'uomo è stato quindi condotto nel carcere leccese di Borgo San Nicola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie