Sabato 20 Ottobre 2018 | 21:13

NEWS DALLA SEZIONE

A Taurisano (Le)
Palpeggia donna per strada, arrestato 33enne pakistano

Palpeggia donna per strada, arrestato 33enne pakistano

 
L'intervista
Sgarbi: «Salento affascinante, ma poca offerta culturale»

Sgarbi: «Salento affascinante, ma poca offerta cultural...

 
Lavori senza autorizzazione
Lecce, da paladina degli ulivi a regina degli abusi: indagata l'Oscar Helen Mirren

Lecce, da paladina degli ulivi a regina degli abusi: in...

 
La rivolta nel M5S
Tap, ultimatum ai parlamentari«Subito incontro o dimissioni»

Tap, ultimatum ai parlamentari «Subito incontro o dimis...

 
Il caso
Migranti, Calimera offre ospitalitàsindaco Riace. Lega: spot a illegalità

Migranti, Calimera offre ospitalità sindaco Riace. Lega...

 
UN detenuto
Lecce, esce per un permesso e torna in carcere con una dose a mo' di supposta

Lecce, esce per un permesso e torna in carcere con una ...

 
La sentenza
Mafia, Consiglio di Stato confermascioglimento comune di Parabita

Mafia, Consiglio di Stato conferma scioglimento Comune ...

 
A Cavallino (LE)
Salento, pitbull azzanna un altro cane e proprietaria che tenta di difenderlo

Salento, pitbull azzanna un altro cane e proprietaria c...

 
Il gasdotto
Tap, Potì: «Tavolo anche per Emiliano e Arpa» Ma per ministero Ambiente: «incontro informale»

Tap, Potì: «Tavolo anche per Emiliano e Arpa» Ma per mi...

 
Economia
La rivincita delle scarpe «made in Casarano»

La rivincita delle scarpe «made in Casarano»: i casi Do...

 
Igiene
Escrementi e cattivi odori: i disagi in via Zanardelli

Escrementi e cattivi odori: i disagi in via Zanardelli

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

a Gagliano del Capo

Tentativo di omicidio
fermate due persone

Due persone, padre e figlio, sono state fermate dai carabinieri in quanto ritenute responsabili di un tentativo di omicidio avvenuto ieri sera nel corso di un litigio, per futili motivi, con un giovane di 28 anni

Telecamere per spiarei dipendenti: due denunciati

GAGLIANO DEL CAPO (LECCE) - Due persone, padre e figlio, sono state fermate dai carabinieri in quanto ritenute responsabili di un tentativo di omicidio avvenuto ieri sera nel corso di un litigio, per futili motivi, con un giovane di 28 anni che è stato accoltellato e che nella notte è stato sottoposto ad intervento chirurgico. I medici si sono riservati la prognosi.

I fermati sono Salvatore Savarelli, di 24 anni, e suo padre, Antonio, di 47 anni, entrambi di Gagliano del Capo. Il litigio è avvenuto ieri sera a tarda ora in piazza Falcone e Borsellino. I due hanno litigato con il 28enne che è stato prima colpito con calci e poi ferito con un coltello al polmone destro e alla scapola destra, quindi abbandonato sul posto agonizzante.

Una donna, convivente della vittima, che si trovava insieme al 28enne, ha chiamato i soccorsi e i carabinieri che sono riusciti a risalire ai presunti responsabili. La vittima è stato trasportato nell’ospedale 'Panicò di Tricase dove è ricoverato in terapia intensiva. Non è in pericolo di vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400