Giovedì 16 Settembre 2021 | 23:50

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

a Gagliano del Capo

Tentativo di omicidio
fermate due persone

Due persone, padre e figlio, sono state fermate dai carabinieri in quanto ritenute responsabili di un tentativo di omicidio avvenuto ieri sera nel corso di un litigio, per futili motivi, con un giovane di 28 anni

Telecamere per spiarei dipendenti: due denunciati

GAGLIANO DEL CAPO (LECCE) - Due persone, padre e figlio, sono state fermate dai carabinieri in quanto ritenute responsabili di un tentativo di omicidio avvenuto ieri sera nel corso di un litigio, per futili motivi, con un giovane di 28 anni che è stato accoltellato e che nella notte è stato sottoposto ad intervento chirurgico. I medici si sono riservati la prognosi.

I fermati sono Salvatore Savarelli, di 24 anni, e suo padre, Antonio, di 47 anni, entrambi di Gagliano del Capo. Il litigio è avvenuto ieri sera a tarda ora in piazza Falcone e Borsellino. I due hanno litigato con il 28enne che è stato prima colpito con calci e poi ferito con un coltello al polmone destro e alla scapola destra, quindi abbandonato sul posto agonizzante.

Una donna, convivente della vittima, che si trovava insieme al 28enne, ha chiamato i soccorsi e i carabinieri che sono riusciti a risalire ai presunti responsabili. La vittima è stato trasportato nell’ospedale 'Panicò di Tricase dove è ricoverato in terapia intensiva. Non è in pericolo di vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie