Mercoledì 10 Agosto 2022 | 13:39

In Puglia e Basilicata

Campagna decoro

Forte dei Marmi (Lucca), bimba 9 anni: via le mascherine da terra

Una nuova tipologia  di rifiuti

Foto d'archivio

A 9 anni una bambina di Forte dei Marmi (Lucca) in Toscana ha scritto al sindaco per lanciare una campagna «No mascherine e guanti a terra»

08 Agosto 2020

Ansa

TOSCANA - A 9 anni una bambina di Forte dei Marmi (Lucca) ha scritto al sindaco per lanciare una campagna «No mascherine e guanti a terra», tale da impedire che questi dispositivi sanitari siano dispersi nell'ambiente. Questa mattina è stata ricevuta in municipio dal sindaco Bruno Murzi.

«Ginevra mi ha mandato una lettera che mi ha molto colpito in cui evidenziava criticità che combattiamo quotidianamente. Il nostro paese è particolarmente attento al decoro, ma soprattutto d'estate aumentando il numero della popolazione, aumenta purtroppo anche quello degli incivili».

Infatti la missiva di Ginevra parte proprio dall'osservazione del diffuso malcostume di gettare per strada uno dei rifiuti più inquinanti al mondo: «Signor Sindaco mi chiamo Ginevra, sono in terza elementare e le vorrei proporre una campagna dal nome 'No mascherine No guanti in terrà. Visto e considerato che d’ora in poi dovremmo usare questi dispositivi, vorrei che non fossero buttati in terra sia per il rischio del contagio che per il decoro urbano».

«Ho spiegato a Ginevra durante il nostro incontro - prosegue il sindaco - che è nostra intenzione sia fare un'ordinanza sanzionatoria per chi getta le mascherine e i guanti a terra, così come adottare misure restringenti in merito ai mozziconi di sigaretta e nello stesso tempo organizzare una campagna informativa ed educativa mirata a contrastare ogni azione di inciviltà. Sono però le azioni come quelle di Ginevra che fanno sperare in un futuro migliore per l’ambiente, piccoli grandi gesti da cui gli adulti dovrebbero prendere esempio». Sorpresa la stessa bambina dell’invito: «Non credevo che il sindaco avrebbe risposto alla mia lettera, mi sono emozionata stamani quando mi ha voluto incontrare e lo ringrazio tanto. Spero davvero di essere stata utile in qualche modo a contribuire al decoro della mia città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725