Venerdì 30 Ottobre 2020 | 18:22

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

Serie c

Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

foto Genovese

Bari calcio, out Simeri e Andreoni, ok D'Orazio. Auteri: «Ora più frecce in attacco»

Con la Cavese il tecnico punta a fare risultato pieno

BARI - Restano a casa l’attaccante Simeri e il centrocampista Andreoni: i due giocatori non sono tra i ventuno convocati del Bari per la trasferta (in programma domani) a Cava dei Tirreni contro la Cavese. Entrambi gli atleti sono frenati da acciacchi muscolari. Il tecnico Auteri però recupera il centrocampista D’Orazio e avrà per la prima volta nel gruppo i neoacquisti Citro (maglia numero 20) e Montalto (maglia numero 32), ingaggiati ieri per rinforzare l’attacco (si uniranno alla squadra in ritiro). 

LE PAROLE DI AUTERI - «Il mercato del club? Con il ritardo di condizione di Simeri dopo l’infortunio, avevamo bisogno di qualche freccia in più in attacco. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Ora siamo completi": così il tecnico del Bari Gaetano Auteri commenta la chiusura della campagna di rafforzamento alla vigilia della trasferta di Cava dei Tirreni. "Nessuno risolve i problemi da solo. Tutti dovremo essere funzionali al progetto che la società ha stabilito. Spero di poter lavorare una settimana tutti insieme, mentre siamo alla quinta partita in quattordici giorni e dovremo essere bravi ad alternare tutti», chiarisce ancora l’allenatore. «Hamlili ed Esposito rimasti a Bari? Sono state fatte scelte chiare, nessuna confusione. E devono essere rispettate», aggiunge sui due elementi rimasti in rosa (pur avendo avuto offerte altrove) ma fuori dal suo progetto tattico. Sulla gara con la Cavese: «Dobbiamo fare le prestazioni, come con il Teramo: le buone prove portano alla fine ai risultati. I campani hanno avuto nove giorni per preparare questa sfida, noi meno. Noi siamo concentrati sulla gara di domani, vogliamo raccogliere il massimo. I due nuovi Citro e Montalto? Non li ho ancora visti, partiremo e verranno in ritiro. Valuterò la condizione: abbiamo preso giocatori allenati... Titolari? Tutti sono titolari, non ci sono gerarchie, i meriti si acquisiscono in campo e le opportunità le avranno tutti», conclude Auteri. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari, Maita: «Foggia temibile, ma cerchiamo i tre punti»

Bari, Maita: «Foggia temibile, ma cerchiamo i tre punti...

 
Bari calcio, Montalto e Bianco in forse per il derby contro il Foggia

Bari calcio, Montalto e Bianco in forse per il derby co...

 
Il super derby del Barone: «Bari e Foggia, la storia»

Il super derby del Barone: «Bari e Foggia, la storia»

 
Bari calcio, Marras: «Bella sfida il derby con il Foggia»

Bari calcio, Marras: «Bella sfida il derby con il Foggi...

 
Bari calcio, Di Cesare: «Conta vincere, non giocare bene»

Bari calcio, Di Cesare: «Conta vincere, non giocare ben...

 
Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto...

 
Bari calcio, positivi nella «Primavera»: sospese le attività

Bari calcio, positivi nella «Primavera»: sospese le att...

 
Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fallire

Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fall...