Sabato 25 Maggio 2019 | 22:52

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

IL DOPO PARTITA

Pozzebon: abbiamo ripreso la partitaAloisi: noi non pensiamo alla Turris

Pozzebon: abbiamo ripreso la partita
Aloisi: noi non pensiamo alla Turris

L'attaccante. "Tutta la squadra ha avuto dopo il gol una grande reazione"

Demiro Pozzebon ha così commentato il risultato del Bari: "Non ci era mai capitato di andare sotto in casa, purtroppo ultimamente al primo tiro prendiamo gol. C'è stata una grande reazione della squadra, è servita una prestazione maschia contro una squadra molto fisica. Il gol mi manca. Per noi attaccanti è fondamentale ma sono soddisfatto della mia prestazione, ciò che conta è aver allungato sulla Turris. L'importante è aver ripreso una partita che era iniziata male, dato che in questo periodo subiamo gol ad ogni tiro. Abbiamo fatto una settimana intensa dal punto di vista del lavoro, credo si sia visto in campo. Ho provato anche la rovesciata, forse c'era anche un rigore. su di me. Sono contento perla prestazione personale, ho combattuto ed ho preso parecchi falli". E ai campani, Pozzebon riserva una battuta dal sapore sarcastico: "La sconfitta? Forse in settimana hanno festeggiato troppo..."

Per Nicola Aloisi, schierato titolare da Cornacchini, bilancio positivo: "Era importante tornare alla vittoria dopo la brutta sconfitta di Torre del Greco. Abbiamo disputato una buona partita contro una squadra aggressiva, quadrata e che non lasciava spazi. Con il nostro gioco siamo riusciti a scardinare la loro difesa e ottenere un risultato positivo. Abbiamo subito un gol morto fortunoso, hanno vinto un rimpallo e hanno anche lisciato la palla che però è rimasta lì. Siamo riusciti a ribaltare la partita con le nostre qualità in avanti. E' stata una vittoria di gruppo. Brienza? Ciccio è una bandiera. Fondamentale per noi sia sul piano tecnico che della personalità e della persona". Il classe '98 si è poi soffermato sull'atteggiamento della squadra: "Siamo scesi in campo con tranquillità e serenità ma anche avvelenati e con la voglia di vincere. Volevamo dimostrare che le sconfitte erano un caso. La squadra ha carattere. Il mister ci ha caricato molto perchè era una gara molto importante. Penso che abbiamo soddisfatto le sue richieste, sia per la vittoria che per la personalità".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 8...

 
Bari, da indispensabili a inutililo strano destino degli under

Bari, da indispensabili a inutili lo strano destino deg...

 
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis ...

 
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top Piovanello l'under ...

 
Rosina, è addio alla SalernitanaE se il Bari facesse un pensierino?

Rosina, è addio alla Salernitana. E se il Bari facesse ...

 
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squ...

 
De Laurentiis e il futuro del Bari "In serie C saremo protagonisti"

De Laurentiis e il futuro del Bari "In serie C saremo p...

 
Avellino-Bari, una partita a rischioalmeno 500 i tifosi baresi in trasferta

Avellino-Bari, una partita a rischio almeno 500 i tifos...