Venerdì 19 Luglio 2019 | 06:46

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Bari, bagno di sera a Pane e Pomodoro: muore stroncato da malore 70enne russo

Bari, 70enne russo muore dopo bagno a Pane e Pomodoro: forse un malore

 
Il caso
Manduria, anziano pestato a morte: uno dei maggiorenni va ai domiciliari

Manduria, anziano pestato a morte: uno dei maggiorenni va ai domiciliari

 
Il caso
Porti Taranto, il Tar di Lecce dà il via libera a concessione Ylport

Porti Taranto, il Tar di Lecce dà il via libera a concessione Ylport

 
All'asta
Il Castello di Caprarica del Capo è in vendita a 4,2 milioni di euro

Il Castello di Caprarica del Capo è in vendita a 4,2 milioni di euro

 
In piazza Luigi di Savoia
Bari, anziana investita da un'auto guidata da 80enne: muore in ospedale

Bari, anziana investita da un'auto guidata da 80enne: muore in ospedale

 
Valido dal 1 gennaio 2019
Inps, ecco il bonus Sud per chi assume a tempo indeterminato under 35

Inps, ecco il bonus Sud per chi assume a tempo indeterminato under 35

 
Bari
Stadio S.Nicola, commissione dice sì alla gestione quinquennale della SSC Bari

Stadio S.Nicola, commissione dice sì alla gestione quinquennale della SSC Bari

 
La tragedia a Triggiano
Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri ancora in una gabbia di 20mq»

Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri ancora in una gabbia di 20mq»

 
L'intervista
Fitto: «La Von der Leyen? Persa una occasione per spezzare l’asse franco-tedesco»

Fitto: «La Von der Leyen? Persa una occasione per spezzare l’asse franco-tedesco»

 
Le dichiarazioni
Lecce calcio, La Mantia: «Concorrenza in attacco? Uno stimolo»

Lecce calcio, La Mantia: «Concorrenza in attacco? Uno stimolo»

 
L'inchiesta
Magistrati arrestati a Trani, Scimè: «Mai truccato i processi»

Magistrati arrestati a Trani, Scimè: «Mai truccato i processi»

 

Il Biancorosso

L'AMICHEVOLE
Tanti sperimenti, poche emozioniIl Bari pareggia con la Fiorentina

Tanti esperimenti, poche emozioni
Il Bari pareggia con la Fiorentina

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDopo la sentenza della Consulta
Lecce, Ordine degli avvocati, si dimettono in 6: «Pressioni calunniose»

Lecce, Ordine degli avvocati, si dimettono in 6: «Pressioni calunniose»

 
BatL'incidente
Minervino Murge, auto fuori strada: muore donna di 58 anni

Minervino Murge, auto fuori strada: muore donna di 58 anni

 
BariLa tragedia
Bari, bagno di sera a Pane e Pomodoro: muore stroncato da malore 70enne russo

Bari, 70enne russo muore dopo bagno a Pane e Pomodoro: forse un malore

 
TarantoIl caso
Manduria, anziano pestato a morte: uno dei maggiorenni va ai domiciliari

Manduria, anziano pestato a morte: uno dei maggiorenni va ai domiciliari

 
PotenzaDegrado in città
Rifiuti, scatta la tolleranza zero a Potenza: «multe salatissime»

Rifiuti, scatta la tolleranza zero a Potenza: «multe salatissime»

 
MateraNel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
BrindisiNel Brindisino
Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

 
FoggiaEmergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 

i più letti

agroalimentare

L'Igp per l'olio lucano
la Regione attiva procedure

olio lucano

MATERA - La Regione Basilicata, insieme alle associazioni dei produttori del comparto olivicolo, ha messo a punto il disciplinare di produzione per l’ottenimento del riconoscimento della Indicazione geografica protetta (Igp) «Olio Lucano». Lo ha resto noto l’assessore regionale all’agricoltura, Luca Braia, nel corso di una conferenza stampa, alla quale hanno partecipato anche i rappresentanti di sei organizzazioni di produttori, riunite nell’associazione «Igp Olio Lucano».
Domanda di riconoscimento e disciplinare saranno inviati nelle prossime ore al Ministero delle Politiche agricole, che entro tre mesi dovrà definire l’istruttoria tecnica e poi arrivare in Basilicata per la lettura del disciplinare. Successivamente, nel caso di parere favorevole, sarà l’Unione Europea a esprimersi entro cinque-sei mesi sulla richiesta di riconoscimento della Igp. Nel frattempo i produttori lucani, dopo il parere del Ministero, potranno cominciare a utilizzare il marchio «Olio Lucano» che raffigura una anfora dell’antichità, gli intrecci dell’Ulivo e il simbolo dei quattro fiumi della Regione.

«Il riconoscimento della Igp - ha detto Braia - rappresenta una ulteriore opportunità di tutela e promozione del nostro olio extra vergine di oliva che quest’anno ha una previsione produttiva di cinquemila tonnellate, un dato interessante dopo il crollo del 2016 a 1.200 tonnellate e il livello raggiunto nel 2015 con ottomila tonnellate. Anche la qualità è elevata e la Igp, sono solo quattro nel nostro Paese, può portare valore aggiunto al settore che vende e confeziona appena il 20 per cento della produzione. Con l’approvazione del disciplinare di produzione e il marchio Igp - ha continuato Braia - intendiamo coinvolgere l’intera regione, a forte vocazione olivicola, in un progetto di forte identità territoriale e difesa della tipicità del'olio, lavorando su tracciabilità, aggregazione, divulgazione che coinvolgano i consumatori. Allo scopo intendiamo rilanciare, per esempio il premio Olivarum».
Il comparto, che produce l’1,4 per cento dell’olio nazionale, annovera cinque milioni di piante di ulivo con 27 varietà autoctone distribuite su 28 mila ettari di territorio. Le aziende operative sono 30 mila che possono contare sull'attività di 145 frantoi. La Basilicata ha un marchio Dop, l’olio del Vulture, sui 46 marchi inseriti nell’elenco nazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie