Venerdì 14 Agosto 2020 | 04:35

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Potenza calcio, ok a risoluzione contratto con l'allenatore Raffaele

Potenza calcio, ok a risoluzione contratto con l'allenatore Raffaele

 
La denuncia
Arcelor Mittal, Usb: «Non ha pagato l'affitto all'Ilva, serve una colletta?»

Arcelor Mittal, Usb: «Non ha pagato l'affitto all'Ilva, serve una colletta?»

 
I dati
Medicina, Puglia da record in Italia per numero borse di specializzazione per il 2019-2020

Medicina, Puglia da record in Italia per numero borse di specializzazione per il 2019-2020

 
Il caso
Bonus Inps, verifiche sui consiglieri regionali, Longo: «Non credo ci siano furbetti in Puglia»

Bonus Inps, verifiche sui consiglieri regionali, Longo: «Non credo ci siano furbetti in Puglia». M5s: «Vigileremo»

 
SPORT
Lecce calcio, la squadra in ritiro per il precampionato dal 23 agosto

Lecce calcio, la squadra in ritiro per il precampionato dal 23 agosto

 
Estate e covid 19
Fase 3 in Puglia, porti e aeroporti lavorano a tamponi: arrivate 350 persone da Spagna e Grecia

Fase 3 in Puglia, porti e aeroporti lavorano a tamponi: arrivate 350 persone da Spagna e Grecia

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 523 nuovi casi e 6 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 523 nuovi casi e 6 morti nelle ultime 24 ore

 
Il caso
Fimmg denuncia: «Mancano mascherine per medici di base», Asl Bari replica: «Nessuna interruzione nella distribuzione»

Fimmg denuncia: «Mancano mascherine per medici di base», Asl Bari replica: «Nessuna interruzione nella distribuzione»

 
La decisione
Coronavirus per Ferragosto, intensificati i controlli nella Movida di Bari e Foggia

Coronavirus per Ferragosto, intensificati i controlli nella Movida di Bari e Foggia

 
Il ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 
Emergenza Sanitaria
Covid 19 in Puglia, Lopalco avverte: «Con questi contagi si innesca seconda ondata»

Covid 19 in Puglia, Lopalco avverte: «Con questi contagi si innesca seconda ondata»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, un altro giorno di rinvii

Bari, un altro giorno di rinvii: torna in quota solo il ds Scala

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariViolenza domestica
Bari, botte e offese alla moglie: allontanato e denunciato

Bari, botte e offese alla moglie: allontanato e denunciato

 
TarantoIl caso
Acqua a Taranto, Autorità bacino: ok a più metri cubi per irrigare

Acqua a Taranto, Autorità bacino: ok a più metri cubi per irrigare

 
BatIl caso
Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

 
BrindisiIl ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 
PotenzaIl virus
Coronavirus, positivi 4 giovani lucani: sono appena tornati da Malta

Coronavirus, positivi 4 giovani lucani: sono appena tornati da Malta

 
LecceLa curiosità
Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

 

i più letti

la storia

Scomparso nel nulla da Potenza
bimbo senza nome e senza padre

minori rifugiati

foto d'archivio

POTENZA - A cinque anni, suo malgrado, è già sugli schedari della polizia di tutta l’Europa, con un «giallo» in più: non si sa bene quale è il suo cognome.
Sarebbe una storia buffa, se non fosse triste, quella di un bambino al centro di un procedimento al Tribunale die minori e uno al Tribunale ordinario che si è concluso ieri. Un bimbo come tanti, venuto alla luce, stando all’atto di nascita, grazie all’amore tra un lucano e una donna dell’Est. Ma poi le cose sono cambiate: un’assistente sociale del comune dove la famigliola risiedeva ha raccolto la confessione di uno dei genitori: il bimbo non era figlio naturale del padre ma questi lo aveva riconosciuto come proprio, appena nato, solamente per amore (e in qualche modo solidarietà) nei confronti della madre, vedendola sola e in difficoltà.

La notizia, tecnicamente, è notizia di reato. «Concorso in alterazione di stato civile» la contestazione per papà e mamma «il primo attestando falsamente la sua paternità naturale all’ufficiale di stato civile, la seconda sottoscrivendo il citato atto». Insieme alla Procura si attiva anche il Tribunale dei minori e il padre decade dalla potestà genitoriale.
Ma c’è un ma. E il ma sta nella mancanza di certezze che ieri ha portato ad assolvere con formula piena il padre (difeso dall’avv. Loredana Satriani) e con quella dubitativa la madre (avv. Giorgio Cassotta). La donna e il bimbo, infatti, sono svaniti nel nulla. Non è riuscita a rintracciarli la polizia, non ci è riuscita (allargando il raggio al Paese d’origine materno e ad altre nazioni europee) nemmeno l’Interpool. Conseguentemente non è stato possibile fare quell’esame del Dna indispensabile per accertare la paternità.
Così la situazione è paradossale: quel bimbo non ha più un padre naturale ma non è certo che il padre naturale non sia tale. E quindi qualora lo si trovasse non si saprebbe nemmeno come chiamarlo, col nome del padre o della madre, e nemmeno certezze ci sono su come si fa chiamare ovunque sia ora. Una piccola «scheggia» che sfugge a ogni regola. Senza nemmeno saperlo. [g.riv.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie