Mercoledì 19 Settembre 2018 | 02:51

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

agroalimentare

Vendemmia nel Salento
prevista annata record

uva vendemmia

di ROSARIO FAGGIANO

LECCE - Vendemmia salentina 2016: annata con prospettive qualitative e quantitative ottime. Finora, nonostante l’iniziale precocità di ripresa vegetativa dei vigneti, sembra andare tutto per il meglio. Cacciata, fioritura, allegazione, invaiatura e fase finale di maturazione, più che buone; bassa incidenza di malattie; poche avversità climatiche. Solo un po’ di siccità prima di agosto; ma poi, con l’arrivo di pioggia e vento di tramontana, tutto è ritornato a posto. Allo stato, la previsione sulla quantità delle uve è abbondante (in alcune aree l’attesa è addirittura fino a + 15 per cento). Anche la gradazione potrebbe rivelarsi in aumento (da 1,5 a 2 gradi babo in più). L’annata, insomma, se l’andamento climatico continuerà ad essere favorevole, potrebbe risultare positiva da tutti i punti di vista. Soprattutto a settembre, mese cruciale per la corretta maturazione del Negroamaro, vengono richieste temperature asciutte e non troppo elevate. Solo dopo questo periodo si potrà capire se si avranno anche grandi vini rossi. Delle notevoli potenzialità dell’annata sono convinti molti e qualificati operatori del settore; fra questi: Giuseppe Pizzolante Leuzzi , enologo della «Cupertinum», Ennio Cagnazzo, enologo e direttore tecnico de «La Vecchia Torre», Bepi Povia, titolare dell’azienda «Giardino dei semplici», Salvatore De Falco, titolare delle Cantine De Falco, ed altri.

«Quest’anno - spiega Marco Mascellani, enologo di Leone de Castris - praticamente non c’è stato inverno. Le temperature minime dei mesi invernali sono state sopra la media e ciò ha comportato un risveglio anticipato dell’attività vegetativa della pianta. Il prosieguo della stagione è stato poi abbastanza buono. La leggera diminuzione delle temperature medie ad agosto, ha permesso un migliore svolgimento della maturazione, ancora in corso per il Negroamaro e il Primitivo».
Per Nicola Scarano, direttore tecnico di Cantine Due Palme, l’annata è stata “effervescente” dal punto di vista fitosanitario a causa delle piogge di inizio stagione. «Questo tipo di clima con forte umidità - afferma - ha richiesto impegno, da parte dei viticoltori, per proteggere le viti dalle malattie. Tutto ciò fino a giugno. Dopo, l’assenza di pioggia ha consentito la crescita dei grappoli in un contesto più tipico delle nostre zone. Complessivamente, su tutti i vitigni, abbiamo giusta quantità e straordinaria qualità. Un’annata così, con tanto sole, si presta a candidarsi ad essere eccellente».

La vendemmia è stata avviata ad inizio agosto con le uve bianche base spumante (Chardonnay) con risultati ottimi. È poi proseguita, sempre con risultati positivi, con i rossi base spumante, le altre bianche (Chardonnay e Sauvignon) e il Fiano. Nei prossimi giorni toccherà alla Malvasia bianca, Verdeca, Negroamaro per rosato e Primitivo. La gran parte di uve Negroamaro e Malvasia nera sarà vendemmiata a settembre.
«Possiamo dire - conferma Giuseppe Coppola, titolare dell’omonima cantina - che il clima fino ad oggi è stato ottimale. Il Negroamaro e il Primitivo stanno maturando regolarmente. Salvo stravolgimenti o eventi eccezionali, la vendemmia sarà molto positiva».
«Abbiamo una vegetazione rigogliosa e un carico non eccessivo - aggiunge Nicola Leo, enologo delle “Cantine Paololeo” - che ci porta a dire che l’annata sarà ottima, caratterizzata da una buona quantità e da una alta qualità del prodotto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, agguato al rione Madonnellaspari tra la gente: un giovane a terra

Bari, agguato al rione Madonnella
spari tra la gente: ferito un giovane

 
Test Medicina 2018, i risultati sono online: ecco gli esiti di Bari

Test Medicina a Bari, i punteggi: su 2737 candidati c'è chi ha totalizzato -0,2 I risultati  

 
Furto nelle tenute di Al Bano, rubati vino, robot per la piscina e un'affettatrice

Furto nelle tenute di Al Bano, rubati vino, robot per la piscina e un'affettatrice

 
Spiagge in Puglia più accessibili per disabili, Capone: «Conquista di civiltà»

Spiagge pugliesi più accessibili per disabili, Capone: «Conquista di civiltà»

 
Cyberbullismo, sportelli di ascolto nelle scuole: ecco le contromisure

Cyberbullismo, sportelli di ascolto nelle scuole: ecco le contromisure della Puglia

 
Ricerca, 4 milioni per i cervelli che tornano al sud

Ricerca, 4 milioni per i cervelli che tornano al sud

 
Emiliano

Fal, Emiliano "ha rifiutato" incontro con Toninelli: è scontro tra i due

 
Cura sperimentale in Usa per bimba malata grazie ai fondi raccolti in Salento

Cura sperimentale in Usa per bimba malata grazie ai fondi raccolti in Salento

 

GDM.TV

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 
Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino»

Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino» VD

 

PHOTONEWS