Venerdì 18 Gennaio 2019 | 10:29

NEWS DALLA SEZIONE

Il furto nel Foggiano
Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Probabile formazione
Bari, contro il Cittanova senza Piovanello e Pozzebon

Bari, contro il Cittanova senza Piovanello e Pozzebon

 
Operazione dei Carabinieri
Droga, operazione dei carabinieri a Barletta: arresti

Traffico di droga, blitz a Barletta: arresti contro clan Cannito-Lattanzio

 
Si chiama Francesco Tomaiuolo
Foggia, saluta la madre e non torna a casa: 15enne scomparso da 5 giorni

Foggia, saluta la madre e non torna a casa: 15enne scomparso da 5 giorni

 
La cerimonia
Matera 2019, domani l'inaugurazioneEcco tutto il programma

Matera 2019, il grande giorno: domani l'inaugurazione, ecco tutto il programma

 
Comune costituito parte civile
Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

 
All'ospedale Vito Fazzi
ospedale Vito Fazzi di Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 
Il salvataggio
Bari, le sparano e diventa cieca: la cagnolina viene chiamata «Carabina»

Bari, le sparano e diventa cieca: la cagnolina viene chiamata «Carabina»

 
Nel Foggiano
Picchiano e chiudono trans nel bagagliaio: 2 ai domiciliari a Manfredonia

Picchiano e chiudono trans nel bagagliaio: 2 ai domiciliari a Manfredonia

 

porto cesareo

Sparito tra le onde
Turista muore in mare

Sparito tra le ondeTurista disperso in mare

PORTO CESAREO (LECCE) - E’ stato trovato morto il turista italiano disperso in mare questo pomeriggio in un tratto di litorale di Porto Cesareo. Si tratta di Roberto Battan, 57 anni di Trento. Il cadavere è stato recuperato a circa 200 metri dalla riva da uno degli acqua scooter in dotazione alla Capitaneria di Porto di Gallipoli. Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno provato inutilmente ad effettuare delle manovre di rianimazione.

Verso le 18.30 l’improvviso cambio delle condizioni meteomarine nella zona ha messo in difficoltà numerosi bagnanti. Dodici persone sono state salvate dall’intervento dei bagnini. L’uomo è stato visto annaspare in un tratto di spiaggia libera e poi sparire tra le onde.

Immediatamente è stato lanciato l'allarme e iniziate le ricerche nei pressi della baia di Torre Chianca, nel tratto tra i due stabilimenti balneari delle Le Dune e del Tabù. Vi hanno partecipato due motovedette e acqua scooter della capitaneria di porto di Gallipoli, ma è stato tutto inutile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400