Sabato 20 Luglio 2019 | 00:41

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Lecce, record di abbonamenti: oltre 13mila per la serie A

Lecce, record di abbonamenti: oltre 13mila per la serie A

 
Il caso
Dress-code alle corsiste: confermati i domiciliari a ex giudice Bellomo

Dress-code alle corsiste: confermati i domiciliari a ex giudice Bellomo

 
Al rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
A taranto
ArcelorMittal, sindacato Usb: «Materiale ferroso in insalata a mensa»

ArcelorMittal, sindacato Usb: «Materiale ferroso in insalata a mensa»

 
Società fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
L'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
Le dichiarazioni
Lecce, Petriccione: «La serie A? Un'avventura stimolante»

Lecce, Petriccione: «La serie A? Un'avventura stimolante»

 
L'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Il pluriomicidio
Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: condannato all'ergastolo

Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: condannato a 30 anni

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
BariSocietà fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BrindisiPer un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

a foggia

Sequestrata discarica abusiva
e beni per 6 milioni
Sette denunciati per truffa

discarica guardia di finanza

FOGGIA - Una discarica abusiva di oltre 171.000 mq e altri beni per un valore complessivo di circa 6 milioni di euro sono stati sequestrati dai militari della Guardia di finanza a Foggia a conclusione di indagini coordinate dalla Procura e condotte in collaborazione con il Corpo forestale dello Stato. Sette persone sono state denunciate a vario titolo per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e attività di gestione di rifiuti non autorizzata che hanno portato ad una frode in danno del bilancio comunitario, nazionale e della Regione Puglia pari ad oltre 5,7 milioni.

In particolare, è emerso che la Regione Puglia ha liquidato ad un’associazione temporanea di imprese 3,7 milioni di euro per l'esecuzione di opere di bonifica di un canale situato in località Lupara di Cerignola. Dalla documentazione di collaudo risultava che i rifiuti dei lavori e delle opere realizzate erano stati regolarmente smaltiti, mentre le indagini hanno accertato che su un’opera di movimentazione terra, pari a circa 127.000 metri cubi, soltanto 21 mc risultavano smaltiti in discariche autorizzate mentre gli altri 106 erano stati smaltiti abusivamente in agro di Zapponeta (Foggia) in terreni di proprietà di una società controllata da uno degli indagati. L'associazione temporanea di impresa incassava così oltre 2,4 milioni per lo smaltimento dei rifiuti (fatto in modo illecito) riuscendo anche ad evadere la cosiddetta ecotassa dovuta alla Regione Puglia per 3,2 milioni. I beni sequestrati, su disposizione del gip di Foggia equivalgono alla somma del denaro indebitamente percepite più quello evaso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie