Mercoledì 24 Aprile 2019 | 14:19

NEWS DALLA SEZIONE

Primo caso a Sud
Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

 
Nel quartiere San Paolo
Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
emergenza in puglia
Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanze per bloccare il batterio

Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanza per bloccare il batterio

 
La visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: «Immunità penale? È vittoria dei tarantini»
Scatta sit in oltre zona rossa

 
La festa non autorizzara
Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
L'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
Il caso
Lecce-Brescia, commento su web scatena la polemica: l'amministratore del forum prende le distanze

Lecce-Brescia, commento su web scatena la polemica: l'amministratore del forum prende le distanze

 
Sull'Isola di Capraia
Migranti, 17 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: tra loro donne e bambini

Migranti, 18 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: hanno pagato 4mila euro per il viaggio

 
Le indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoPrimo caso a Sud
Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

 
BariNel quartiere San Paolo
Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

 
LecceL'operazione dei cc
Lecce, distruggono i vetri di 5 auto e di un’ambulanza: denunciati

Lecce, distruggono i vetri di 5 auto e di un’ambulanza: denunciati

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 
BatBotta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 

Forse per l'alta velocità

Curva fatale, l'auto si ribalta
un morto e 4 feriti ad Andria

Il 23enne, Domenico Seccia, che era alla guida della vettura, è morto sul colpo. L'incidente ieri sulla provinciale 12 in zona Montegrosso

Curva fatale, l'auto si ribalta  muore un 23enne di Barletta

BARLETTA - Un 23enne, Domenico Seccia, è morto in un incidente avvenuto sabato sera sulla Provinciale 12, alla periferia di Andria. Altre quattro persone sono rimaste feriti. Tutti viaggiavano a bordo di una Fiat Punto, uscita di strada al chilometro 10 della provinciale, in zona Montegrosso, quindi in territorio di Andria. Sul posto, infatti, sono intervenuti i carabinieri di Andria con la polizia municipale di Andria e Barletta. C’è voluto anche l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre il corpo della vittima e dei feriti dalle lamiere contorte della vettura. Si presume che i cinque ragazzi stessero tornando a Barletta dopo il lavoro in campagna. Domenico non era alla guida della vettura.
La morte di Domenico ha letteralmente annichiliti papà Raffaele, mamma Francesca, la sorella più grande e la fidanzata di Alessia con la quale condivideva il sogno di un matrimonio essendo legato già da otto anni. Domenico, che aveva frequentato alcuni anni all’Ipsia Archimede di Barletta, era un ragazzo ben voluto da tutti e già da qualche anno lavorava in campagna come coltivatore diretto. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400