Venerdì 05 Marzo 2021 | 14:23

NEWS DALLA SEZIONE

I dati regionali
Bari, boom produttività (+45%) Corte dei Conti nel 2020: oltre 6mila nuovi fascicoli e e condanne per 31 mln

Bari, boom produttività (+45%) Corte dei Conti nel 2020: oltre 6mila nuovi fascicoli e condanne per 31 mln

 
Serie C
Il Foggia prova a rialzare la testa: in attacco timidi segnali di luce

Il Foggia prova a rialzare la testa: in attacco timidi segnali di luce

 
Blitz della Polizia
Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

 
la truffa
Cassano, conto «svuotato» di 94mila euro: Popolare Bari condannata a risarcire anziani emigranti

Cassano, conto «svuotato» di 94mila euro: Popolare Bari condannata a risarcire anziani emigranti

 
L'inchiesta
Giovinazzo, la «discarica» iniettava percolato sottoterra e la ditta risparmiava: 7 indagati, sequestrati 1,5 mln

Giovinazzo, la «discarica» iniettava percolato sottoterra e la ditta risparmiava: 7 indagati, sequestrati 1,5 mln

 
la minaccia
San Severo, busta con proiettili recapitata al sindaco: «Non mi lascio intimidire»

San Severo, busta con proiettili recapitata al sindaco: «Non mi lascio intimidire»

 
il blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
Operazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti e 31 indagati
Leporano, soldi per le elezioni 2019 /Vd

 
La cattura
Mafia, arrestato in Salento il boss Notaro, latitante della Scu

Mafia, arrestato in Salento il boss Notaro, latitante della Scu

 

Il Biancorosso

Serie C
Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariquesta mattina
Bari, trentennale sbarco albanesi: ambasciatori Italia e Albania al Ciheam

Bari, trentennale sbarco albanesi: ambasciatori Italia e Albania al Ciheam

 
PotenzaL'emergenza
Potenza, inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti: creato ufficio «Servizio Covid-19»

Potenza, inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti: creato ufficio «Servizio Covid-19»

 
LecceEconomia
Le imprese «rosa» del Salento più forti della crisi Covid

Le imprese «rosa» del Salento più forti della crisi Covid

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
TarantoOperazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti e 31 indagati
Leporano, soldi per le elezioni 2019 /Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

iniziativa

A Carpino un Ciat
intitolato
ad Antonio Facenna

Antonio Facenna

CARPINO (FOGGIA) - Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, questa mattina ha partecipato a Carpino alla inaugurazione del Centro informazione e accoglienza turistica (Ciat) intitolato a «Antonio Facenna», il giovane allevatore morto nell’alluvione che nel settembre del 2014 ha devastato il territorio garganico. Erano presenti - informa una nota della Regione Puglia - i familiari di Antonio Facenna, il sindaco di Carpino Rocco Manzo e il presidente del Gal Gargano.

Il Gal Gargano, beneficiario del progetto a regia diretta relativo alla Misura 313 azione 2 ha realizzato, in seguito all’alluvione, il Centro dedicato ad Antonio Facenna nel territorio di Carpino e proprio nella Masseria del giovane allevatore scomparso.
«La Regione Puglia - ha detto Emiliano - aveva preso con tutta la comunità di Carpino e di Vico del Gargano l’impegno a trasformare l’eredità culturale, umana e produttiva di Antonio Facenna in un luogo che consentisse alle giovani generazioni e a tutti coloro che studiano il modello produttivo garganico di comprendere fino in fondo la cultura podolica. Quella stessa cultura che Antonio Facenna aveva portato ad ulteriori evoluzioni fino a dar vita ad una festa della transumanza che si svolge nel mese di aprile proprio a ricordo dei grandi spostamenti di mandrie e di greggi verso l’Abruzzo dalla Puglia».

Il centro Antonio Facenna - ha aggiunto Emiliano - consentirà anche «di trasmettere e far evolvere le modalità produttive attraverso le quali il latte vaccino e caprino viene trasformato in prodotti caseari di straordinaria e inimitabile qualità».

«A Dora, Giacomo, Marco, Bruno, ai nonni e a tutta la famiglia Facenna-Zafferano - ha proseguito Emiliano - rimane la responsabilità di accompagnare le giovani generazioni verso il cammino intrapreso da Antonio con il sostegno fattivo e discreto della Regione Puglia». Un ringraziamento è stato rivolto dal presidente della Regione Puglia al presidente del Gal Gargano Francesco Schiavone «per aver concretamente contribuito alla realizzazione del progetto che fu avviato dalla precedente amministrazione regionale».
«L'intuizione formidabile di Antonio Facenna in questo modo - ha concluso Emiliano - potrà ispirare altri giovani ad un ritorno alla terra innovativo, capace di mettere insieme il senso della vita con quell'antico equilibrio che ha consentito a decine di generazioni di sopravvivere rispettando la natura e mantenendo la propria dignità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie