Martedì 21 Gennaio 2020 | 04:20

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

 
Giustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

 
Ambiente
Istituto zooprofilattico Puglia-Basilicata: 25 dipendenti stabilizzati

Istituto zooprofilattico Puglia-Basilicata: 25 dipendenti stabilizzati

 
La decisione
Palagiustizia Bari, Agenzia Demanio realizzerà il nuovo polo

Palagiustizia Bari, Agenzia Demanio realizzerà il nuovo polo

 
L'iniziativa
Bari, l’Università va in Carcere: studenti e docenti a lezione tra i detenuti

Bari, l’Università va in Carcere: studenti e docenti a lezione tra i detenuti

 
Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 
Su Rousseau
Regionali 2020, M5s va al ballottaggio: in Puglia duello tra Laricchia e Conca

Regionali 2020, M5s va al ballottaggio: in Puglia duello tra Laricchia e Conca

 
L'evento
Maratona delle Sardine in Puglia 3 giorni in piazza per il Sud: «Per risvegliare la memoria»

Maratona delle Sardine in Puglia, 3 giorni in piazza per il Sud: «Per risvegliare la memoria»

 
L'iniziativa
Fs italiane, anche nelle stazioni di Bisceglie e Bari Santo Spirito una «sala blu» per assistenza disabili

Fs italiane, anche nelle stazioni di Bisceglie e Bari Santo Spirito una «sala blu» per assistenza disabili

 
Il caso
Taviano, lui muore in casa: la moglie malata, bloccata a letto, resta sola per ore

Taviano, anziano muore in casa per malore: la moglie, allettata, resta sola per ore

 
Il processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceGiustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Barletta

Abbattono ulivi secolari
per avere legna da vendere
arrestate sette persone

Abbattono ulivi secolari per avere legna da venderearrestate sette persone

BARLETTA - Abbattono e rubano una sessantina di ulivi, secolari e non, per ricavare legna da ardere da vendere: per questa ragione i carabinieri di Barletta, in Puglia, hanno arrestato sette persone. Si tratta di uomini tra i 20 e i 69 anni, tutti di Andria, tranne uno che è di nazionalità romena. Dovranno rispondere di furto aggravato in concorso, invasione di terreni e danneggiamento aggravato.

I Carabinieri, dopo una denuncia di furto di una sessantina di ulivi, secolari e non, presentata alcuni giorni addietro dal proprietario di un fondo agricolo, in contrada Crocifisso, hanno compiuto controlli nella zona, sino a quando, l’altra mattina, hanno sorpreso i sette, all’interno dello stesso fondo agricolo, mentre facevano razzia di un’altra ventina di olivi, riducendoli in piccole porzioni da rivendere.

Sul posto, infatti, i militari hanno sequestrato cinque motoseghe, una Volkswagen Passat, una macchina operatrice semovente, un trattore agricolo con carrello ribaltabile, il tutto di proprietà di uno dei componenti della «squadra», nonchè due asce e tre taniche di combustibile.

I sette arrestati, tra cui due fratelli, entrambi pregiudicati ed il figlio 20enne di uno di essi, incensurato, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono stati condotti in carcere. La refurtiva, ormai utilizzabile solo come legna da ardere, è stata restituita al proprietario del terreno, che ha subito un danno stimato di circa 200 mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie