Venerdì 30 Ottobre 2020 | 18:04

NEWS DALLA SEZIONE

Biancorossi
Bari, Maita: «Foggia temibile, ma cerchiamo i tre punti»

Bari, Maita: «Foggia temibile, ma cerchiamo i tre punti»

 
il bollettino
Coronavirus, in Italia 31.084 casi su 215.085 tamponi, mai così tanti. Altre 199 vittime, indice trasmissione sale a 1,7

Coronavirus, in Italia 31.084 casi su 215.085 tamponi, mai così tanti. Altre 199 vittime, indice trasmissione sale a 1,7

 
L'indagine
Nizza, Procura Bari indaga per terrorismo: verifica su sbarco attentatore da nave Rapsody

Nizza, Procura Bari indaga per terrorismo: verifica su sbarco attentatore da nave Rapsody

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 791 nuovi casi, mai così tanti. Effettuati 5591 tamponi, 7 decessi

Covid Puglia, curva contagi sempre alta: 791 casi su circa 6mila tamponi. 7 morti, quasi tutti nel Foggiano

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 131 nuovi casi e un decesso a Roccanova. Record di tamponi, 1826

Coronavirus, in Basilicata 131 nuovi casi e un decesso a Roccanova. Record di tamponi, 1826

 
Coronavirus
Covid Foggia, focolaio in Rsa: 30 contagiati, 22 pazienti e 8 operatori

Covid Foggia, focolaio in Rsa: 30 contagiati, 22 pazienti e 8 operatori

 
Il caso
PopBari, altri sei mesi per le indagini sul crac

PopBari, altri sei mesi per le indagini sul crac

 
Coronavirus
Puglia, la Regione chiede letti ai privati

Puglia, la Regione chiede letti ai privati

 
La polemica web
Puglia, scuole chiuse: ex onorevole, avvocato e membro cda Pop-Bari chiama il ministro «Cazzolina»

Puglia, scuole chiuse: ex onorevole, avvocato e membro cda Pop-Bari chiama il ministro «Cazzolina»

 
Verso il voto
Trump vs. Biden: pugliesi in America divisi sul voto

Trump vs. Biden: pugliesi in America divisi sul voto

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, Maita: «Foggia temibile, ma cerchiamo i tre punti»

Bari, Maita: «Foggia temibile, ma cerchiamo i tre punti»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLe dichiarazioni
Coronavirus, Bardi: «In Basilicata i numeri sono ancora tollerabili»

Coronavirus, Bardi: «In Basilicata i numeri sono ancora tollerabili»

 
BariGiustizia
Bari, sentenze tributarie pilotate: Corte d'Appello assolve commercialista

Bari, sentenze tributarie pilotate: Corte d'Appello assolve commercialista

 
TarantoCoronavirus
Sindaco Taranto: via a test sierologico volontario per dipendenti comunali

Sindaco Taranto: via a test sierologico volontario per dipendenti comunali

 
FoggiaCoronavirus
Covid Foggia, focolaio in Rsa: 30 contagiati, 22 pazienti e 8 operatori

Covid Foggia, focolaio in Rsa: 30 contagiati, 22 pazienti e 8 operatori

 
Materala manifestazione
Matera, protesta contro Dpcm con megafoni e «croci»

Matera, protesta contro Dpcm con megafoni e «croci»

 
Brindisila ricerca
Chirurgo ospedale Brindisi dona plasma iperimmune: «Bel gesto nella lotta contro il Covid»

Chirurgo ospedale Brindisi dona plasma iperimmune: «Bel gesto nella lotta contro il Covid»

 
Covid news h 24sanità
Andria, emergenza Covid: Asl BAT assume 9 medici

Andria, emergenza Covid: Asl BAT assume 9 medici

 
Leccenel Salento
Gallipoli, circolo ricreativo resta aperto nonostante il dpcm: multa al titolare

Gallipoli, circolo ricreativo resta aperto nonostante il dpcm: multa al titolare

 

L'allarme

Coronavirus Puglia, Emiliano: «Metà nuovi casi in famiglia»

L'attenzione deve essere alta sia fuori che dentro casa

Coronavirus, ecco il piano Rsa della Regione Puglia: tapponi a tappeto e aree Covid

«L'attenzione deve essere alta sia fuori che dentro casa, con gli sconosciuti e anche con i propri cari. Perché questo virus è subdolo, almeno la metà dei nuovi casi si sviluppa a livello domestico, tra parenti e amici, appena si abbassa la guardia». Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, in merito alla pandemia di coronavirus che, anche in Puglia, sta registrando un aumento di contagi e ricoveri.

«In questi giorni - spiega - stiamo lavorando incessantemente con la Conferenza delle Regioni nel dialogo con il Governo, e con i nostri Dipartimenti, per attuare le misure più efficaci contro la seconda ondata Covid». «Vi prego - è il suo appello - di fare particolare attenzione in questa fase. L’uso corretto della mascherina, l’igienizzazione frequente delle mani, il distanziamento tra persone, restano le regole basilari per abbassare i rischi. E soprattutto è un momento nel quale dobbiamo limitare allo stretto indispensabile i nostri contatti sociali. Rispettare rigorosamente queste regole è l’unico modo per non mettere a rischio la propria salute e quella degli altri. E per evitare nuovi lockdown».

RETE OSPEDALIERA RAFFORZATA E A REGIME - «Abbiamo rafforzato tutta la rete ospedaliera che, diversamente dalla fase 1, sta funzionando a regime gestendo contemporaneamente anche i pazienti non Covid ai quali stiamo assicurando il diritto alla salute, diversamente da quanto accaduto durante il lockdown.

Si tratta di uno sforzo enorme, che per la prima volta stiamo affrontando. Come nuova è l'esperienza di tentare di far abbassare la curva dei contagi tenendo tutta la nostra società aperta e in funzione». Lo afferma su fb il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che annuncia anche ulteriori interventi di rafforzamento della rete ospedaliera anti covid in altre province, dopo l’attivazione di posti nell’ospedale Miulli di Acquaviva (Bari), e in Casa Sollievo della Sofferenza nel Foggiano.

MA AL POLICLINICO REPARTI PIENI, RESTANO SOLO 17 POSTI DI RIANIMAZIONE - Oltre un terzo dei 401 pazienti COVID (dato bollettino di ieri) ricoverati nella Regione Puglia sono al Policlinico di Bari dove ormai la struttura ha di gran lunga superato la capienza prevista dei 119 posti letto complessivi previsti dalla delibera di giunta regionale di giugno scorso (84 in degenza normale e 35 in terapia intensiva).

Come chiarito dal direttore generale, Giovanni Migliore, nell'ex Consorziale sono ricoverate complessivamente 139 persone, di cui 17 in Rianimazione. Attualmente, quindi, il Policlinico - dove sono ricoverate 38 persone in più rispetto a quanto previsto in regime di degenza ordinaria Covid - e ha a disposizione solo altri 18 posti letto di terapia intensiva.

Nel Policlinico sono tornati ad essere attivi quasi tutti i posti letto delle altre unità operative che si occupano di attività di ricovero mediche e chirurgiche, che erano state sospese durante la prima fase dell'emergenza.

In questi giorni stiamo lavorando incessantemente con la Conferenza delle Regioni nel dialogo con il Governo, e con i...

Pubblicato da Michele Emiliano su Sabato 17 ottobre 2020

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie