Lunedì 18 Febbraio 2019 | 19:03

NEWS DALLA SEZIONE

Gestione affidata all'Ager
Rifiuti in Puglia, intesa sull''organico: 100 euro a tonnellata, niente trucchi sulle impurità

Rifiuti in Puglia, intesa sull'organico: 100 euro a tonnellata, niente «trucchi» su impurità. Stea: verso riduzione Tari

 
Trasporti
Lavori aeroporto Foggia, Emiliano: «Basta ritardi, la misura è colma»

Lavori aeroporto Foggia, Emiliano: «Basta ritardi, la misura è colma»

 
Dopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
Vicino al Duomo
Lecce, banda di baby bulli aggredisce 13enni: indaga la Polizia

Lecce, banda di baby bulli aggredisce 13enni: indaga la Polizia

 
La lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
La rabbia del sindaco
Giovinazzo, imbrattano con spray il palazzo vescovile: «Gesto da mocciosi»

Giovinazzo, imbrattano con spray il palazzo vescovile: «Gesto da mocciosi»

 
La discussione alla camera
Acqua, la riforma grillina smantellerà pure Aqp

Acqua, la riforma grillina smantellerà pure Aqp

 
Nel Nordbarese
Trani, 2700 bombole GPL non collaudate: maxisequestro della GdF

Trani, 2700 bombole GPL non collaudate: maxisequestro della GdF

 
La nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 
Lotta allo spaccio
San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

 
La mobilitazione
Borgo Mezzanone, in 50 bloccano strade per protesta: «Crollano le case»

Borgo Mezzanone, bloccano strade con cassonetti per protesta: «Crollano le case»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

 
HomeDopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
BariLa lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
MateraDopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 
FoggiaLotta allo spaccio
San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

 

incontro coi sindaci a foggia

Trivelle, Emiliano: referendum
come palo in fronte al governo

stop trivelle, Greenpeace

FOGGIA - «Il Governo è in trance agonistica. Sta prendendo diversi pali, uno dietro l’altro e questo delle Tremiti è il palo più grosso che ha preso sulla fronte, dopo aver incassato per la prima volta nella storia d’Italia il referendum delle Regioni che mirava a bloccare le ricerche petrolifere in Adriatico». Lo ha dichiarato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a margine dell’assemblea dei sindaci contrari alla ricerca di idrocarburi e trivellazioni in Adriatico che si è tenuta presso Palazzo Dogana, sede della Provincia di Foggia.

«Quando il Governo ci farà capire cosa vuol fare, noi saremo anche disponibili a parlarne perchè non manca mai la disponibilità al dialogo. Tanto per cominciare - ha proseguito Emiliano - oggi comincia la campagna referendaria, che ha un valore politico, indipendentemente dal quesito che pure è molto rilevante, quello sulla durata delle concessioni, perchè più durano le concessioni, più i rischi per l’ambiente aumentano». "Con il referendum si chiede al popolo italiano di sapere se pensa che per l’economia nazionale sia indispensabile mettere a rischio un bene, secondo noi, di ordine superiore che è il nostro mare, sia a fini turistici che di economia».

«Quando il popolo italiano si esprimerà al referendum che ovviamente dovrà coincidere con le elezioni amministrative, ci mancherebbe che qualcuno spenda 350 milioni di euro degli italiani, per cercare di non far raggiungere al quorum al referendum, ecco, io mi auguro che quando si esprimerà e noi avremo fatto un dibattito spero positivo sul piano energetico nazionale, tutto sarà più chiaro e sarà più semplice ricominciare il dialogo tra le regioni e il Governo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400