Sabato 11 Luglio 2020 | 18:53

NEWS DALLA SEZIONE

Verso il voto
Regionali 2020, ministra Catalfo: «M5s, nessuna trattativa in corso. Si corre da soli»

Regionali 2020, ministra Catalfo: «M5s, nessuna trattativa in corso. Si corre da soli»

 
calcio
Bari, si avvicina la sfida playoff, Simeri: «Daremo tutto»

Bari, si avvicina la sfida playoff, Simeri: «Daremo tutto»

 
«Regioni sicure»
Fase 3, protocollo sicurezza post Covid: l'idea da Latiano per un vademecum

Fase 3, protocollo sicurezza post Covid: l'idea da Latiano per un vademecum

 
Calcio
Lecce con due sardi nel motore e il forte Cagliari all'orizzonte

Lecce con due sardi nel motore e il forte Cagliari all'orizzonte

 
Vino
Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

 
Calcio serie A
Lecce, «Prova di maturità contro il Cagliari»: Liverani sprona i suoi

Lecce, «Prova di maturità contro il Cagliari»: Liverani sprona i suoi

 
Il caso
Taranto, gambizza un pregiudicato in strada: fermato 42enne

Taranto, gambizza un pregiudicato in strada: fermato 42enne

 
Le dichiarazioni
Regionali 2020, Emiliano: «Lopalco candidato? I pugliesi dicano la loro» «Con M5s dialogo aperto»

Regionali 2020, Emiliano: «Lopalco candidato? I pugliesi dicano la loro» «Con M5s dialogo aperto»

 
lo sbarco
Migranti, 36 pakistani rintracciati sul litorale del Salento

Migranti, 36 pakistani rintracciati sul litorale del Salento

 
Turismo
Fase 3, la Puglia riparte dalla «Meraviglia». Emiliano: «Non ci sono focolai, venite qui in vacanza»

Fase 3, la Puglia riparte dalla «Meraviglia». Emiliano: «Non ci sono focolai, venite qui in vacanza» VD

 
Sanità
Manfredonia, mammografie liste interminabili al San Camillo

Manfredonia, mammografie liste interminabili al San Camillo

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, si avvicina la sfida playoff, Simeri: «Daremo tutto»

Bari, si avvicina la sfida playoff, Simeri: «Daremo tutto»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatMusica
Piero Pelù torna in Puglia per Battiti Live: immortalato ai piedi di Castel Del Monte

Piero Pelù torna in Puglia per Battiti Live: immortalato ai piedi di Castel Del Monte

 
GdM.TVL'intervista
Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

 
GdM.TVTurismo
Lo spot per promuovere le bellezze della Puglia: Toti e Tata diventano cartoon

Lo spot per promuovere le bellezze della Puglia: Toti e Tata diventano cartoon

 
TarantoVino
Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

 
FoggiaFurto e riciclaggio
Cerignola, sorpresi a smontare auto fuggono alla vista dei CC: 2 arrestati

Cerignola, sorpresi a smontare auto fuggono alla vista dei CC: 2 arrestati

 
PotenzaIstruzione
Basilicata, Medicina: manca solo la firma, dal 2021 qui 60 matricole

Basilicata, Medicina: manca solo la firma, dal 2021 qui 60 matricole

 
BrindisiCriminalità
Fasano, presto le ronde contro i furti nelle abitazioni

Fasano, presto le ronde contro i furti nelle abitazioni

 
MateraIl ritrovamento
Trafugata nel 2008 la scultura del cane di San Rocco torna in chiesa a Gorgoglione

Trafugata nel 2008 la scultura del cane di San Rocco torna in chiesa a Gorgoglione

 

i più letti

La decisione

Migranti, Viminale: «Tempi rapidi per sgombero ghetto Borgo Mezzanone»

Capo Dipartimento immigrazione, saranno interventi progressivi

Migranti, Viminale: «Tempi rapidi per sgombero ghetto Borgo Mezzanone»

«Abbiamo preso contezza delle persone che hanno realmente diritto all’accoglienza ed abbiamo programmato tutto ciò che è previsto nel progetto di sviluppo dell’area, con 3,5 milioni a disposizione. Pertanto si procederà progressivamente allo sgombero dell’intera zona con tempi abbastanza rapidi». Lo ha detto il capo del Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione del ministero dell’Interno, Michele Di Bari, al termine di un incontro convocato questa mattina in prefettura a Foggia per discutere del futuro sia del Cara di Borgo Mezzanone che del ghetto sorto accanto alla struttura d’accoglienza nel foggiano.
Attualmente nel Cara risiede una cinquantina di migranti, mentre nella baraccopoli sono poco più di un migliaio. Alla domanda dei cronisti se c'è la possibilità di aprire ulteriori strutture di accoglienza per migranti i provincia di Foggia, Di Bari ha risposto che «il sistema dell’accoglienza in Italia è un sistema diffuso che tratta dai Cas (Centri di Accoglienza straordinaria) ai Siproimi (Sistemi di protezione per titolari di protezione internazionale e per minori stranieri non accompagnati)». «Borgo Mezzanone 20 anni fa aveva duemila posti oggi ne ha appena 60 - ha aggiunto - la Prefettura di Foggia sta pianificando un’azione capace di restituire quei posti di accoglienza nell’intera provincia attraverso un sistema di accoglienza diffusa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie