Martedì 18 Giugno 2019 | 15:10

NEWS DALLA SEZIONE

Il siderurgico
Ex Ilva, le vittime chiedono un nuovo giudizio alla Corte di Strasburgo

Ex Ilva, le vittime chiedono un nuovo giudizio alla Corte di Strasburgo

 
Economia
Mercatone Uno, Consiglio regionale Puglia chiede tavolo al Mise

Mercatone Uno, Consiglio regionale Puglia chiede tavolo al Mise

 
Emergenza casa
Foggia, sindaco protesta: «Da 20 anni senza case popolari»

Foggia, sindaco protesta: «Da 20 anni senza case popolari»

 
Il caso
Da 20 anni con un tubo nello stomaco, rimosso all'ospedale di Potenza

Da 20 anni con un tubo nello stomaco, rimosso all'ospedale di Potenza

 
Regione
Acquedotto Pugliese, concessione prorogata fino al 2023

Acquedotto Pugliese, concessione prorogata fino al 2023

 
L'AMICHEVOLE
In Trentino Bari-Fiorentina?Il club viola lanciano l'idea

In Trentino Bari-Fiorentina? Il club viola lancia l'idea

 
l'operazione
Bari, assalto al portavalori: 2 arresti. Scoperto il covo della banda, rubati 100mila euro

Bari, assalto al portavalori: 2 arresti
Scoperto il covo della banda a Noci FT

 
Nel brindisino
San Donaci, tenta di uccidere nipote con piccone dopo lite, arrestato 46enne

San Donaci, tenta di uccidere nipote con piccone dopo lite, arrestato 46enne

 
Ha 2 anni
Lecce, bimba con esofago ricostruito mangia normalmente

Lecce, bimba con esofago ricostruito mangia normalmente

 
nel Foggiano
Poggio Imperiale, morta Nonna Peppa, la donna più anziana d'Europa

Poggio Imperiale, morta Nonna Peppa, la donna più anziana d'Europa

 
L'allarme
Scoppiano tubature Consorzio Bonifica, inondate campagne a Minervino Murge

Scoppiano tubature Consorzio Bonifica, inondate campagne a Minervino Murge

 

Il Biancorosso

LA CURIOSITA'
De Laurentiis e Simeri a MykonosTutto sulle vacanze del Bari

De Laurentiis e Simeri a Mykonos. Tutto sulle vacanze del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Ex Ilva, le vittime chiedono un nuovo giudizio alla Corte di Strasburgo

Ex Ilva, le vittime chiedono un nuovo giudizio alla Corte di Strasburgo

 
BariL'elezione
Confindustria Bari-Bat: Sergio Fontana è il nuovo presidente

Confindustria Bari-Bat: Sergio Fontana è il nuovo presidente

 
PotenzaIl caso
Da 20 anni con un tubo nello stomaco, rimosso all'ospedale di Potenza

Da 20 anni con un tubo nello stomaco, rimosso all'ospedale di Potenza

 
BrindisiMinacce e lesioni
Brindisi, litiga con la fidanzata e le rompe il naso: denunciato

Brindisi, litiga con la fidanzata e le rompe il naso: denunciato

 
LecceHa 2 anni
Lecce, bimba con esofago ricostruito mangia normalmente

Lecce, bimba con esofago ricostruito mangia normalmente

 
Foggianel Foggiano
Poggio Imperiale, morta Nonna Peppa, la donna più anziana d'Europa

Poggio Imperiale, morta Nonna Peppa, la donna più anziana d'Europa

 
MateraNel Materano
Boom case vacanza nel Metapontino, terza località in Italia

Boom case vacanza nel Metapontino, terza località in Italia

 
BatDal geologo Dellisanti
Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

 

i più letti

I sexy corsi del giudice

Caso Bellomo, parla ex corsista: «Erano tutte infatuate di lui»

Sentita al Csm per vicenda Nalin come teste della difesa. Il 9 maggio invece saranno sentite, come testimoni nel procedimento a carico del pm Nalin, le grandi accusatrici dell'ex consigliere di stato barese

Francesco Bellomo

Francesco Bellomo

«A me ha cambiato la vita seguire quel corso, perché insegna a ragionare. Non c'erano riferimenti politici. C'era entusiasmo, molti erano infatuati di Bellomo, in particolare le ragazze». E’ quanto afferma l’avvocatessa Samantha Mendicino,ex corsista della Scuola di preparazione del concorso in magistratura di Francesco Bellomo, l’ex consigliere del Consiglio di Stato destituito per il contratto che faceva sottoscrivere alle studentesse che prevedeva tra le clausole un dress code (minigonne e tacco 12). L’avvocatessa è stata ascoltata come teste della difesa davanti alla sezione disciplinare del Csm nell’ambito del procedimento a carico di Davide Nalin, l’ex pm di Rovigo sospeso dalle funzioni e dallo stipendio e stretto collaboratore di Bellomo.
«La mia stessa amica Carla Pernice (una delle accusatrici di Bellomo ndr) aveva un’infatuazione intellettuale per lui» ha aggiunto la testimone rispondendo anche alle domande del pg Mario Fresa. Mendicino ha quindi ricostruito la sua esperienza. "Ho frequentato la scuola di Bellomo nella sede di Milano. Nalin mi disse che era meglio frequentare a Milano. Effettivamente ho constatato che durante il corso quando si faceva la fila nel bagno di Roma si parlava di trucco, a Milano invece si parlava di diritto».

«Lei non mi disse di avere una relazione sentimentale con Bellomo ma si vedeva che era affascinata. Una volta mi disse: 'lui fa per me, lo seguirò per sempre». E’ quanto affermato dall’avvocatessa Valentina Noce parlando, davanti alla sezione disciplinare del Csm, di Francesca Palladini, una delle grandi accusatrici dell’ex consigliere del Consiglio di Stato -destituito perché faceva sottoscrivere alle studentesse delle clausole che comprendevano anche il dress code- e che sarebbe stata legata sentimentalmente al magistrato. Noce è stata ascoltata come teste della difesa nell’ambito del procedimento a carico di Davide Nalin, l’ex pm di Rovigo sospeso dalle funzioni e dallo stipendio e stretto collaboratore di Bellomo.

GRANDI ACCUSATRICI DAVANTI AL CSM IL 9 MAGGIO - E’ fissata per il prossimo 9 maggio l'udienza della sezione disciplinare del Csm in cui verranno ascoltate Francesca Palladini e Carla Pernice, le grandi accusatrici di Francesco Bellomo, l’ex consigliere del Consiglio di Stato destituito per il contratto che faceva sottoscrivere alle studentesse che prevedeva tra le clausole un dress code.
Le due verranno sentite nell’ambito del procedimento a carico di Davide Nalin, l’ex pm di Rovigo sospeso dalle funzioni e dallo stipendio e stretto collaboratore di Bellomo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE