Giovedì 27 Giugno 2019 | 09:00

NEWS DALLA SEZIONE

Nei pressi del San Nicola
Bari, 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è in coma

Bari, una 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è grave

 
I coordinatori
FI, confermati D'Attis e Damiani: fiducia da Berlusconi, obiettivo la Regione

FI, confermati D'Attis e Damiani: fiducia da Berlusconi, obiettivo la Regione

 
LE REAZIONI
Chiusura ex Ilva, scoppia la polemica. Renzi: «Pazzi al Governo»

Chiusura ex Ilva, opposizione e sindacati contro il Governo. «Pasticcioni». Renzi: «Pazzi»

 
Il caso
Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

 
La tragedia
Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

 
Il siderurgico
Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, a settembre si chiude»E intanto parte il Cig per 1400 operai

Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, il 6 settembre si chiude». Di Maio: no a ricatti. Salvini: no chiusura

 
Lo scontro finale
Università, elezioni rettore: sfida a due tra Bronzini e Bellotti

Bari, elezioni nuovo Rettore: sfida a due tra Bronzini e Bellotti

 
Il rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 
Si cerca un sito
Rifiuti, il Veneto blocca i trasferimenti dell'organico: allarme per 800 tonnellate

Emergenza rifiuti, il Veneto blocca l'organico della Puglia: stop a 800 tonnellate

 
Estate
Ondata di caldo a Bari, venerdì giornata da bollino rosso

Ondata di caldo a Bari, venerdì giornata da bollino rosso

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Minacce su Facebook al sindaco di Mola: braccato l’autore

Minacce su Facebook al sindaco di Mola: braccato l’autore

 
LecceIl caso
Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

 
FoggiaLa tragedia
Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

 
Potenza Graduation day Unibas
Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, a settembre si chiude»E intanto parte il Cig per 1400 operai

Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, il 6 settembre si chiude». Di Maio: no a ricatti. Salvini: no chiusura

 
GdM.TVIl rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 
MateraGiustizia
Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

 
BatIl caso
Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

 

i più letti

L'inchiesta

Alberobello, esumato corpo di 44enne Pm: «Non è suicidio, forse omicidio»

Il caso del Vito Maizzi trovato impiccato nelle campagne di Martina Franca era stato classificato come suicidio. La denuncia della moglie ha riaperto il caso

Truffe on line, denunciato un 21enne

ALBEROBELLO - Il 44enne di Alberobello Vito Mazzi, trovato impiccato nelle campagne di Martina Franca (Taranto) il 18 novembre 2018, non si sarebbe suicidato ma potrebbe essere stato ucciso. Per accertarlo, dopo la denuncia presentata dalla moglie di Mizzi, la Procura di Taranto ha disposto l’esumazione della salma e l’autopsia, ipotizzando il reato di omicidio volontario. «Ignoti - ipotizza negli atti il pm Ida Perrone - collocando una corda intorno al collo al fine di simulare il suicidio per impiccagione, ne cagionavano la morte». Il 13 febbraio sarà conferito l’incarico per l’autopsia al medico legale barese Francesco Introna.

Nelle scorse settimane era stata la moglie della vittima, difesa dall’avvocato Eugenio Pini con il contributo tecnico della criminologa e psicopatologa forense Diana Papaleo, a sollecitare la magistratura tarantina affinché accertasse le vere cause della morte dell’uomo, depositando una denuncia. La donna spiegava che il marito aveva problemi di deambulazione dovuti ad un incidente domestico avvenuto nel luglio precedente la sua scomparsa e non si sarebbe potuto arrampicare da solo sull'albero, fornendo anche spunti investigativi legati a possibili debiti contratti dal marito a causa del gioco d’azzardo. «Accolgo con soddisfazione la decisione del pubblico ministero - dichiara l’avvocato Pini - e plaudo alla grande capacità e determinazione mostrata dall’ufficio di Procura».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie