Domenica 31 Maggio 2020 | 21:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il bollettino
Coronavirus, oggi 75 morti: nessuna vittima vittima in 9 regioni, zero contagi n 5.

Coronavirus, oggi 75 morti: nessuna vittima vittima in 9 regioni, zero contagi n 5.

 
fase 2
Indagine sieroprevalenza Istat, Lopalco: «Partecipare al test per conoscere proprio stato immunitario»

Test sierologici, Lopalco: «Partecipare per conoscere proprio stato immunitario»

 
L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 
FASE 2
A imprenditore pugliese: negato il prestito, senza motivi

Negato prestito, senza motivi, a imprenditore pugliese: la denuncia

 
dati regionali
Coronavirus in Puglia, altri 4 nuovi casi (2 nel Barese e 2 nel Foggiano) su 1.860 test Altri 4 decessi

Coronavirus in Puglia, 4 nuovi casi su 1.860 test e altri 4 decessi

 
In tutta la regione
Puglia, rider intervistati dai CC per indagini anti-caporalato

Puglia, rider intervistati dai CC per indagini anti-caporalato

 
CALCIO
Il Lecce e Giacomazzo: si vince con gruppo

Lecce, parla l'ex capitano Giacomazzi: «Si vince con l'intero gruppo»

 
I dati regionali
Coronavirus in Basilicata, prosegue il trend zero contagi. Regione verso «covid free»

Coronavirus in Basilicata, prosegue trend zero contagi. Regione verso «covid free»

 
Agricoltura
Maltempo Puglia, pioggia e grandine, colpo di grazia alle ciliegie «Ferrovia»

Maltempo Puglia, pioggia e grandine, colpo di grazia alle ciliegie «Ferrovia»

 
task force
Basilicata, seconda ondata Covid: piano con posti letto raddoppiati in 48 ore

Basilicata, seconda ondata Covid: un Piano con posti letto raddoppiati in 48 ore

 
FASE 2
Puglia, tornano i matrimoni con norme no-Covid

Puglia, tornano i matrimoni con norme no-Covid

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barifase 2
Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

 
PotenzaVIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
BrindisiFASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
LecceIL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
BatLA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
Foggiaoperazione «Ares»
A San Severo mafia, droga e racket in 37 chiedono il rito abbreviato

San Severo, mafia, droga e racket: 37 chiedono rito abbreviato

 
MateraArte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

 

i più letti

L’operazione

Rifornivano di droga la «Bari bene»: arrestate 17 persone dalla GdF, tanti minorenni

Negli ambienti giovanili erano conosciuti come "Quelli di Gomorra"

Droga e armi abusive: a Bari la GdF arresta 17 persone

I militari della Guardia di Finanza, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, hanno eseguito 19 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti italiani indagati per traffico di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi e munizioni. All'operazione, chiamata "Holy drug", dal soprannome di Satana, con cui era chiamato un personaggio di spicco tra gli arrestati, hanno partecipato un centinaio di uomini del Comando Provinciale di Bari tra i quali anche quelli dell'unità cinofila.

L'operazione antidroga ha portato all'esecuzione di tre provvedimenti di custodia cautelare in carcere, 14 ai domiciliari e all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di ulteriori due persone. Le indagini hanno consentito di smantellare numerose piazze di spaccio della droga gestite - secondo gli investigatori - da giovani criminali emergenti, operanti principalmente nel centro del capoluogo con ramificazioni in alcuni comuni limitrofi. Complessivamente sono stati sequestrati due chili di droga, tra cocaina, hashish e marijuana, e una pistola con munizioni.

I pusher agivano dal tardo pomeriggio alle prime ore dell'alba tra Bari, Triggiano e Noicattaro, in piazze di spaccio frequentate dalla "Bari bene". Nell'operazione risulta allarmante l'età dei 'clienti', tra i 16 e i 40 anni, e gli spacciatori avevano ricavato almeno 100mila euro. Molti giovani pusher erano insospettabili, incensurati, e iscritti ai social con foto e nickname di serie tv sul narcotraffico: erano conosciuti tra i giovani come "Quelli di Gomorra".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie