Mercoledì 22 Maggio 2019 | 03:01

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Bari, figlio di 2 donne: giudice dà l'ok alla trascrizione dell'atto di nascita

Bari, figlio di 2 donne, i giudici: «Ok a trascrizione atto di nascita»

 
La visita del vicepremier
Salvini contestato da Lecce a Bari: «Dacci indietro i 49 mln» «Noi lavoriamo voi fischiate»

Salvini in Puglia: contestazioni e applausi
Gioia, anziana gli dona un crocifisso
Lecce:«Fascista»VD Bari, Zorro in corteo

 
Il naufragio
Norman Atlantic: gup Tribunale Bari ammette 100 nuove parti civili

Norman Atlantic: gup Tribunale Bari ammette 61 nuove parti civili

 
I tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
Nel tarantino
Martina Franca: torna nella casa vacanze e trova un occupante e lavori in corso

Martina Franca: torna nella casa vacanze e trova un occupante e lavori in corso

 
Sulla Aida Blu
Turista tedesco cade su nave da crociera: Guardia Costiera Bari lo soccorre

Turista tedesco cade su nave da crociera: Guardia Costiera Bari lo soccorre

 
La sentenza
di cosola

Bari, 27 condanne definitive per il clan Di Cosola: 21 anni al fratello del boss

 
Sanità
Politecnico Bari, scacco matto a ictus e infarti: ecco l'app per i consulti a distanza

Policlinico Bari, scacco matto a ictus e infarti: ecco l'app per i consulti a distanza

 
L'operazione
Tratteneva soldi destinati al Comune di Sava: Gdf sequestra 950mila euro di beni a società

Tratteneva soldi destinati al Comune di Sava: Gdf sequestra 950mila euro di beni a società

 
L'ecomostro
Bari, sì al salvataggio Sud Fondi: «Punta Perotti verrà venduta»

Bari, sì al salvataggio Sud Fondi: «Punta Perotti verrà venduta»

 

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIngenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
MateraL'incidente
Montescaglioso, contro tra auto e moto: un morto

Montescaglioso, scontro tra auto e moto: muore un 30enne

 
HomeLa decisione
Bari, figlio di 2 donne: giudice dà l'ok alla trascrizione dell'atto di nascita

Bari, figlio di 2 donne, i giudici: «Ok a trascrizione atto di nascita»

 
TarantoI tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
BrindisiIl comizio
Ostuni, botta e risposta tra Salvini e i contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

Ostuni, botta e risposta tra Salvini e contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 

i più letti

Arcelor Mittal

Ex Ilva, oltre 700 esodi: per nuove assunzioni valutate esperienza, anzianità e carichi di famiglia

L'incontro al Mise con i sindacati: già 550 conciliazioni con incentivo

Ex Ilva, oltre 700 esodi: per nuove assunzioni valutate esperienza, anzianità e carichi di famiglia

Fino al 6 novembre scorso l’Ilva in Amministrazione straordinaria ha ricevuto 717 richieste di esodo volontario con incentivo, a fronte delle quali sono state effettuate 549 conciliazioni per uscite con esodo incentivato. E' quanto emerso nell’incontro di verifica dell’attuazione dell’accordo sindacale sull'Ilva siglato il 6 settembre scorso, che si è svolto oggi al Mise. L’azienda ha illustrato ai sindacati le modalità con cui è stata effettuata la selezione del personale destinatario al passaggio in Am Investco, con lettera di distacco.

Il segretario della Fim Cisl di Taranto Valerio D’Alò spiega che «le proporzioni percentuali del personale impiegato tra esercizio, manutenzioni e staff restano quasi invariate, con scostamenti di pochi punti percentuali rispetto al passato».  «Abbiamo rappresentato ad ArcelorMittal - ha aggiunto - le anomalie riscontrate nel 'day onè, sia sotto il profilo industriale e organizzativo sia dal punto di vista individuale, circa l’applicazione dei criteri di selezione. Abbiamo evidenziato ricadute su straordinario, cambi di postazioni, riduzioni di attività e di postazioni avvenute in tutti i siti».

Rispetto a quanto rappresentato «abbiamo ricevuto - conclude D’Alò - disponibilità dall’azienda ad esaminare ogni caso, con una serie di incontri nei vari siti. Riunioni coinvolgeranno le Rsu, anche alla luce del fatto che non tutte le 10.700 lettere di distacco, a causa delle uscite volontarie, sono state assegnate ai lavoratori».

Secondo quanto riferito da alcuni sindacalisti che hanno partecipato all’incontro al Mise, ArcelorMittal ha illustrato il processo di selezione dei nuovi assunti strutturato intorno al nuovo assetto organizzativo secondo tre parametri: attività necessaria in coerenza con il Piano industriale; competenze professionali in linea di principio, certificazioni, abilitazioni, categoria contrattuale in manutenzione e percorso professionale; carichi di famiglia e anzianità.

L’incontro tecnico di verifica di attuazione dell’accordo del 6 settembre scorso tra Ilva, Am InvestCo e sindacati, si è svolto oggi al Mise dopo le polemiche sui criteri adottati sull'individuazione degli assunti da ArcelorMittal, e degli esuberi collocati in cassa integrazione.

Durante il confronto è stato spiegato che per la Manutenzione si è proceduto inizialmente a individuare la linea tecnologia di riferimento, per poi applicare una selezione basata prioritariamente sui livelli di inquadramento (competenze professionali) e, a parità di professionalità, attraverso l'impiego dei criteri dei carichi di famiglia e anzianità. Per i perimetri Esercizio (lavoro di produzione), qualora ci sia stato bisogno di rimodulare l’assetto organizzativo, in linea di principio ed a parità di professionalità sono stati applicati i criteri di carichi di famiglia e anzianità. All’incontro erano presenti rappresentanti di ministero del Lavoro, Am Investco, dell’Amministrazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400